Coppe Europee femminili: in Champions League Pesaro consolida il primato, anche Bergamo agli Ottavi

12/01/2012

Coppe Europee femminili: in Champions League Pesaro consolida il primato, anche Bergamo agli Ottavi
Dopo l'MC-Carnaghi Villa Cortese e la Scavolini Pesaro anche la Norda Foppapedretti Bergamo conquista, con un turno d'anticipo, l'accesso agli Ottavi di Finale di Champions League.
Nella quinta giornata della League Round, nella Pool D, impresa della Norda Foppapedretti che supera in casa per 3-1 le quotate azere dell'Azerrail Baku. Un successo meritato per la squadra Campione d'Italia che prosegue così la sua avventura nella massima competizione continentale.
Dopo un primo set tirato e deciso da due fucilate di Vasileva (25-23), Bergamo ha continuato a spingere anche nella seconda frazione dove Arrighetti e Piccinini (14-7) hanno segnato il break decisivo. L'ottima Vasileva ha poi messo in cassaforte la frazione chiusa sul punteggio di 25-18. Nel terzo set reazione dell'Azerrail (5-9) che prende le misure alle padrone di casa e punge in attacco con Elisangela (13-18). Finale di set con la Foppa che accorcia le distanze con Vasileva (22-23), ma sul più bello arriva la zampata ancora di Elisangela che manda le squadre al quarto set (22-25). Nonostante il forcing dell'Azerrail, la Norda Foppapedretti resta con i nervi ben saldi (10-10), sfruttando l'ottima distribuzione di Noemi Signorile, questa sera tra le migliori in assoluto. Mazzanti preferisce Ruseva ad Arrighetti, e la Foppa allunga con Vasileva (17-13) che vince il duello a distanza con Rahimova. Baku è alle corde (23-20), prima di andare al tappeto sotto i colpi di Ruseva e Quaranta (25-21).
Nella Pool E, invece, la Scavolini Pesaro travolge 3-0 al PalaCampanara la Stella Rossa di Belgrado e mantiene la leadership del girone conservando così due punti di vantaggio sulla Dinamo Mosca, vincitrice in Polonia nella sfida contro il Bank Bps Fakro Muszyna.
Vittoria netta della squadra di Pedullà che conferma anche in Champions League di attraversare un ottimo momento di forma. Gara sempre nelle mani delle marchigiane, che dopo aver conquistato 25-23 la prima frazione, hanno poi affondato le avversarie. Finisce 3-0 con la Scavolini che fa festa al centro del campo.
Martedì 17 gennaio sesto e ultimo turno della Legue Round.

CEV European Champions League – 5° Turno League Round
POOL D
Norda Foppapedretti Bergamo – Azerrail Baku (AZE) 3-1 (25-23, 25-18, 22-25, 25-21)
VOLLEY BERGAMO : Nucu 14, Signorile 1, Quaranta 15, Gabbiadini (L), Diouf 1, Merlo (L), Ruseva 3, Piccinini 10, Arrighetti 10, Vasileva 28, Serena. Non entrati Di. All. Mazzanti.
AZERRAIL BAKU : Tomkom, Pannoy, Pereira De Souza Paulino 14, Anzanello 8, Bown 13, Tamas 2, Parkhomenko 5, Kavalchuk 9, Korotenko (L), Kosek 1, Rahimova 20. Non entrati Aliyeva. All. Garayev.
ARBITRI: Porvaznik Igor - Raptis Vassilis. NOTE - Spettatori 1010, durata set: 28', 23', 28', 28'; tot: 0'. Volley BERGAMO : Battute errate 7, Ace 6. Azerrail BAKU : Battute errate 11, Ace 7.

Martedì 10 gennaio
2004 Tomis Constanta (ROU) – Vakifbank TTelekom Istanbul (TUR) 0-3 (18-25; 19-25; 23-25)
La classifica: Vakifbank TTelekom Istanbul 11; Azerrail Baku 10; Norda Foppapedretti Bergamo 7; 2004 Tomis Constanta 2.

POOL E
Scavolini Pesaro – Stella Rossa Belgrado (SRB) 3-0 (25-23; 25-17; 25-22)
SCAVOLINI PESARO: Ortolani 14, Brinker 7, Klineman 16, De (L), Saccomani 1, Manzano 8, Ferretti 2, Okuniewska 8, Ampudia Mosquera, Micheletti (L). Non entrati Agostinetto, Musti De Gennaro. All. Pedulla'.
CRVENA ZVEZDA BEOGRAD: Budrovic, Rakic 8, Popovic 9, Radulovic, Pusic, Bjelica 11, Kubura, Kecman 11, Valcic (L), Stevanovic 4. Non entrati Medarevic, Simic. All. Pavlicevic.
ARBITRI: Godoy Alonso Rafael - Seifried Marko. NOTE - Spettatori 1000, durata set: 27', 23', 27'; tot: 0'. Scavolini PESARO: Battute errate 8, Ace 4. Crvena Zvezda BEOGRAD: Battute errate 4, Ace 5.

Mercoledì 11 gennaio
Bank Bps Fakro Muszyna (POL) – Dinamo Mosca (RUS) 1-3 (22-25; 19-25; 25-19; 18-25)
La classifica: Scavolini Pesaro 12; Dinamo Mosca 10; Bank Bps Fakro Muszyna 8; Stella Rossa Belgrado 0.

POOL A
Martedì 10 gennaio
Schweriner Sc (GER) – MC-Carnaghi Villa Cortese 0-3 (21-25, 22-25, 17-25)
Mercoledì 11 gennaio
Rc Cannes (FRA) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 3-1 (25-22; 25-19; 22-25; 25-21)
La classifica: RC Cannes 15; Eczacibasi VitrA Istanbul 8; MC-Carnaghi Villa Cortese 7; Schweriner Sc 0.

Il prossimo turno, ultimo della League Round
POOL A
Martedì 17 gennaio ore 20.30
MC-Carnaghi Villa Cortese - Rc Cannes (FRA)
POOL D
Martedì 17 gennaio ore 19.30 local time - le 18.30 in Italia
Vakifbank TTelekom Istanbul (TUR) - Norda Foppapedretti Bergamo
POOL E
Martedì 17 gennaio ore 19.00 local time - le 16.00 in Italia
Dinamo Mosca (RUS) - Scavolini Pesaro
Sigla.com - Internet Partner