Coppe Europee maschili: mercoledì in campo le formazioni italiane

14/03/2017

Coppe Europee maschili: mercoledì in campo le formazioni italiane
Coppe Europee Champions League: Cucine Lube Civitanova e Azimut Modena impegnate in Polonia con la prima sfida dei PlayOffs 12 in diretta FOX.
CEV Cup: al PalaTrento di scena il ritorno dei Quarti tra Trentino Diatec e LPR Piacenza. Servono due set ai padroni di casa per accedere alle Semifinali
 
2017 DenizBank Champions League
Terminata la fase a Pool che ha decretato le dodici squadre qualificate ai PlayOffs, con la Sir Sicoma Colussi Perugia passata direttamente alla Final Four, che organizzerà a Roma il prossimo 29 e 30 aprile, tocca ora a Cucine Lube Civitanova e Azimut Modena confrontarsi a distanza in un turno che, fosse prolifico per entrambe, porterebbe ad un successivo scontro diretto nei PlayOffs 6. Per le due italiane l’urna ha però decretato che prima si dovesse passare per la Polonia, con il PGE Skra Belchatow e l’Asseco Resovia Rzeszow pronte a non cedere.
 
Mercoledì 15 marzo prima a scendere in campo sarà la Cucine Lube Civitanova, capolista della Pool B ed impegnata alle 18.00 (diretta Fox Sports) nell’imponente Atlas Arena di Łodz contro il PGE Skra Belchatow, seconda classificata nella Pool D alle spalle di Modena, staccata 6 lunghezze. Non è il primo confronto tra le due formazioni che si ritrovano per la terza volta consecutiva: due anni fa proprio nei PlayOffs 12, con i polacchi che vinsero entrambi i match estromettendo i cucinieri dalla competizione, mentre la scorsa stagione, inserite nello stesso girone del League Round, fu doppia la rivincita dei biancorossi, poi eliminati in Semifinale dalla Trentino Diatec. Dall’altra parte della rete, oltre a nomi noti in Italia come Michal Winiarski (a Trento nel triennio 2006-2009), Nicolas Uriarte (a Roma nel 2010-11 e l’anno prima in A2 a Bologna), e il bulgaro Nikolay Penchev (a Piacenza nel 2011-2012), i cucinieri ritroveranno un grande ex che alla Lube ha contribuito a portare dal 2013 al 2015 uno Scudetto e una Supercoppa: l’opposto polacco Bartosz Kurek.
Sempre mercoledì 15 marzo, ma alle 20.30 (diretta Fox Sports), e ad oltre 300 km di distanza dalla location che ospita la Lube, Azimut Modena, prima della Pool D, sarà protagonista a Rzeszów sul campo dell’Asseco Resovia. I polacchi, inseriti nel Pool B, hanno avuto accesso alla fase PlayOffs fra le formazioni migliori terze classificate, chiudendo a 7 punti dalla capolista Civitanova, e sono secondi nella classifica della Plusliga alle spalle del Zaksa Kedzierzyn-Kozle di Fefè De Giorgi (che nei PlayOffs 12 affronterà la russa Belogorie Belgorod), e con il Belchatow che insegue. Il precedente ufficiale più recente tra Modena e Resovia è datato 22 marzo 2008, quando l’allora Pallavolo Modena, sotto la guida tecnica di Andrea Giani (e Luca Monti assistente), partecipò e vinse proprio al RCWS Podpromie di Rzeszow la 2008 Challenge Cup, ultimo trofeo europeo messo in bacheca, superando in Semifinale i padroni di casa al tie break. Ricordo certamente vivido nella mente dell’oggi Direttore Generale Andrea Sartoretti, allora nel roster emiliano alla penultima stagione in carriera da giocatore.
 
FORMULA CHAMPIONS LEAGUE
La 2017 Champions League parte con due turni preliminari (2nd e 3rd Round) per la qualificazione alla fase a Pool con protagoniste 20 squadre (12 teste di serie e 8 qualificate dai preliminari) divise in 5 gironi da 4 formazioni ciascuno. Le prime classificate di ogni Pool passano il turno insieme alle seconde classificate e alle due migliori terze. Seguono PlayOffs 12, PlayOffs 6 e Final Four. Tutti i turni con gara di andata e ritorno, tranne la Final Four che si disputerà il 29 e 30 aprile: la CEV ha designato la Sir Sicoma Colussi Perugia squadra organizzatrice della CEV DHL Champions League Final Four al PalaLottomatica di Roma.
 
N.B. La qualificazione ai PlayOffs 6 verrà decretata seguendo il regolamento introdotto dal 2014: per entrambe le sfide verranno infatti attribuiti i punti in classifica come fosse una normale gara del girone eliminatorio: 3 punti per la vittoria da 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break, 1 punto per la sconfitta al tie break, 0 per la sconfitta 1-3 o 0-3. Il Golden Set, ovvero il parziale di spareggio ai 15 punti si giocherà di conseguenza (nella partita di ritorno) soltanto nel caso in cui le due formazioni abbiano conquistato lo stesso numero di punti fra la gara d’andata e quella di ritorno.
 
La Champions League in Tv
Fox International Channels Italy, che si è assicurata i diritti tv della manifestazione, trasmetterà tutte le gare delle squadre italiane su Fox Sports HD, canale 204 di SKY, Fox Sport Plus, canale 205 di SKY e Sky Sport 3 HD, canale 203 di SKY (tutti i turni di Champions sono visibili in streaming su www.laola1.tv)
 
Abbinamenti PlayOffs 12
Arkas Izmir (TUR) - Dinamo Moscow (RUS)
Istanbul BBSK (TUR) - Berlin Recycling Volleys (GER)
Asseco Resovia Rzeszow (POL) - Azimut Modena (ITA)
PGE Skra Belchatow (POL) - Cucine Lube Civitanova (ITA)
Belogorie Belgorod (RUS) - Zaksa Kedzierzyn-Kozle (POL)
Knack Roeselare (BEL) - Zenit Kazan (RUS)
 
Prossimo turno
CEV Champions League - Andata PlayOffs 12
Mercoledì 15 marzo 2017, ore 18.00
PGE Skra Belchatow (POL) - Cucine Lube Civitanova (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Roberto Prini (Makshanov-Lazarevic)
Mercoledì 15 marzo 2017, ore 20.30
Asseco Resovia Rzeszow (POL) - Azimut Modena (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi (Ivanov-Bakunovich)
 
CEV Champions League - Ritorno PlayOffs 12
Mercoledì 22 marzo 2017, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova (ITA) - PGE Skra Belchatow (POL)(Adler-Porvaznik)
Giovedì 23 marzo 2017, ore 20.30
Azimut Modena (ITA) - Asseco Resovia Rzeszow (POL)(Gerothodoros-Stoica Bodgan)
 
2017 CEV Cup
A quattordici giorni di distanza, Trentino Diatec e LPR Piacenza si ritrovano per l’epilogo dei Quarti di Finale che decreterà il passaggio in Semifinale per una delle due italiane, e l’abbandono definitivo della stagione europea per l’altra. Una settimana di tempo per preparare al meglio l’atteso match di ritorno, complice la chiusura dei Quarti Play Off Scudetto in due gare con qualificazione in Semifinale per Trentino Diatec ed eliminazione dalla corsa tricolore per LPR Piacenza: questa volta protagonista sarà il PalaTrento che si prepara mercoledì 15 marzo alle 20.30 ad esaltare i propri beniamini. Nel match di andata una Piacenza sottotono ha subito il dominio degli avversari, che proprio al PalaBanca in Regular Season avevano dovuto ingoiare la prima sconfitta in Campionato; invece, nel primo derby europeo fra le due, gli uomini dell’ex Lorenzetti non hanno concesso nulla ai biancorossi ed hanno ora la grande occasione di poter chiudere i conti con lo scarto minimo di due set da vincere. Match in salita per i ragazzi di Giuliani, che per sperare di proseguire il cammino europeo devono riuscire ad espugnare il PalaTrento con una vittoria da tre punti, per poi giocarsi la chance Golden Set. Impresa già riuscita in passato agli emiliani, che nella 2014 Champions League eliminarono nei PlayOffs 12 la Lube: dopo aver perso 3-0 il match di andata, Zlatanov e compagni reagirono con una vittoria altrettanto netta tra le mura amiche, conquistando infine il Golden Set 15-13.
 
FORMULA CEV CUP
La 2017 CEV Cup parte con 29 squadre iscritte: le prime undici del ranking sono qualificate direttamente ai Sedicesimi di Finale. Le restanti diciotto iniziano la competizione dalla fase dei 32esimi di Finale dove affrontano le otto formazioni perdenti il 2nd Round di Champions League. Le tredici formazioni che passano il turno vanno a completare il tabellone dei Sedicesimi di Finale, insieme alle undici teste di serie e alle otto formazioni perdenti il 3rd Round di Champions League. Seguono Ottavi e Quarti di Finale, Semifinali e Finali. Tutti i turni con gara di andata e ritorno (non si gioca la Final Four).
 
Regola del Golden Set
Si gioca il Golden Set solo quando due squadre terminano gli incontri andata/ritorno con un uguale numero di punti (come in Serie A vengono assegnati 3 punti per le vittorie 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break ed 1 punto per la sconfitta al tie break).
Es. Se una squadra vince la gara di andata 3-0 o 3-1, per qualificarsi al turno successivo senza disputare il Golden Set dovrà vincere almeno 2 set nella gara di ritorno.
 
Prossimo turno - CEV Cup maschile - Ritorno 4i di Finale
Mercoledì 15 marzo 2017, ore 20.30
Trentino Diatec (ITA) - LPR Piacenza (ITA)(Deneri-Lagierski)
Sigla.com - Internet Partner