Dallarivolley.com augura a tutti buon 2024!

28/12/2023

Sta per arrivare il 2024, data importante anche per questo sito che compie ben 20 anni! Vorrei approfittarne per ringraziare tutti quelli che ci hanno seguito e che continuano a farlo con affetto e simpatia, trovando in dallarivolley.com un preciso punto di riferimento per tutti quelli che amano questo bellissimo sport. Un ringraziamento speciale va agli amici di Siglacom, ben più di un partner tecnologico, e a mio fratello Lanfranco, che con pazienza e precisione certosina lo tiene sempre vivo e aggiornato. 

L’ANNO CHE VERRA’. Il 2024 significherà in primis l’Olimpiade di Parigi 2024, in cui la nostra pallavolo cercherà di realizzare finalmente il “Grande Sogno”. L’Italia può vantare due squadre molto competitive: sia gli azzurri di Fefè De Giorgi che le azzurre di Julio Velasco possono ambire non solo al podio, ma anche al gradino più alto. Arriverà il giorno in cui gli appassionati di pallavolo potranno esultare anche per questo risultato svanito in tante, anzi troppe occasioni. Intanto l’ex ct Davide Mazzanti riparte da Trento: una grande sfida per lui, alla guida di una squadra che deve cercare una salvezza piuttosto problematica. Di certo le motivazioni non gli mancano, se ha accettato questa “mission impossible”. 

TUTTI A CASALECCHIO. La Superlega ha eletto Trento reginetta d’inverno: i campioni d’Italia hanno infatti chiuso al primo posto il girone di andata con 28 punti, 3 in più di Perugia, 4 in più di Piacenza e 8 in più della sorpresa Monza. Sono pertanto stati definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale della Coppa Italia maschile: mercoledì 3 gennaio si disputeranno Monza-Civitanova (rispettivamente quarta e quinta) e Trento-Verona (prima e ottava) oltre a Piacenza-Milano (terza e sesta), mentre giovedì sera si affronteranno Perugia e Modena (seconda e settima). La Final Four andrà invece in scena alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno sabato 27 e domenica 28, quando alle 15.45 si giocherà la finale che deciderà quale la squadra che iscriverà il proprio nome nell’albo d’oro dopo Piacenza, in trionfo nel 2023.

UN ANNO INDIMENTICABILE. Il 2023 è stato per me un anno bellissimo, caratterizzato in primis dall’arrivo del mio primo nipotino Elia. E’ nato due giorni l’inizio delle programmazioni di Radio Serie A con RDS, un nuovo modo di comunicare, una radio in Tv e una Tv in radio: sono davvero soddisfatto di aver dato vita al primo esperimento di questo tipo per una lega sportiva a livello internazionale. In soli quattro mesi siamo diventati un preciso punto di riferimento per lo sport italiano e non solo per il calcio (parliamo spesso anche di pallavolo), e questo mi riempie sinceramente d’orgoglio. Così come sono contento di aver introdotto nell’IBC di Lissone la filiera produttiva per realizzare bellissimi docufilm, che stanno ricevendo riconoscimenti internazionali come è accaduto di recente per “Un giorno di sole” o per la serie “Made in Italy”, dedicata alle 20 squadre di Serie A e alla bellezza storico-architettonico del nostro meraviglioso Paese. Senza dimenticare ovviamente i due libri scritti nel corso di un anno davvero indimenticabile per me.

LA STORIA DELLA PALLAVOLO. Vi ringrazio per i tanti apprezzamenti riservati alla mia fatica editoriale dedicata a ”La storia della pallavolo”. Un lunghissimo viaggio dalle origini di questo sport a oggi riassunto in 300 pagine a colori riccamente illustrate frutto di un lavoro certosino durato tre intensi anni. Nel volume, ricchissimo di foto bellissime, è riassunto davvero tutto: non solo i risultati, ma anche gli aneddoti, i personaggi, la nascita delle coppe, gli avvenimenti internazionali, i risvolti socio-politici, l’evoluzione del regolamento e del gioco. Ricevere il libro, non disponibile in libreria, è molto semplice: cliccate sul banner in alto a questa home page e trovate tutte le indicazioni   

GUIDA AL VOLLEY. Come ogni anno prima di Natale è pronta l’opera omnia dedicata a tutto quanto fa pallavolo in Italia e nel mondo. Giunta all’edizione numero 33, anche nella Guida al Volley 2024 potete trovare tutto sui campionati maschili e femminili, sulle Coppe Europee e sull’attività internazionale, con i protagonisti, gli albi d’oro, i risultati, i giovani e il beach volley. Per riceverla cliccate sul banner in alto a questa home page e trovate tutte le indicazioni   

POKER DI AMICI. Nella parte finale del 2023 ci hanno purtroppo lasciato quattro grandi amici della pallavolo, che voglio ricordare con simpatia e affetto infinito. Il primo è stato Carlo Gobbi, il decano dei giornalisti, per tanti anni prima firma della Gazzetta dello Sport. Poi Giuseppe Brusi, il superdirigente che ha inventato il mito della Teodora e ha creato dal nulla il Messaggero Ravenna. A seguire l’avvocato Guido Martinelli, uno dei principali esperti italiani di diritto sportivo, in passato anche segretario della Lega maschile. Infine, pochi giorni prima di Natale, a partire per il grande viaggio è stato Gianfranco Briani, storico segretario plenipotenziario della Federazione, che ho avuto il piacere di riabbracciare a ottobre quando ho presentato il mio libro “La storia della pallavolo” al Salone d’Onore del Coni. Scommetto che si sono ritrovati tutti e quattro sottorete nel paradiso dei pallavolisti…  

FANTINI CLUB LIVE. Noi ci rivediamo alle ore 21.00 di lunedì 8 gennaio con la trasmissione web dedicata a “Sport e Turismo”: parleremo del “Nuovo anno che verrà” con tanti ospiti di prestigio. Intanto potete rivedere le prime tre puntate di questa stagione su Facebook, YouTube e LinkedIn andando sulle pagine dallarivolley, fantiniclub, Lorenzo Dallari, Sport2U e Oasport

Buona pallavolo a Buon Anno a tutti!

Sigla.com - Internet Partner