Damiano Valsecchi ad Atripalda

15/07/2013

Damiano ValsecchiDamiano Valsecchi
Damiano Valsecchi
Ad agosto compirà 22 anni, 200 centimetri e tanta voglia di arrivare il più in alto possibile. Damiano Valsecchi è ufficialmente un giocatore della Sidigas-Hs Avellino. Il nero su bianco sulla trattativa arriva nei giorni del volley mercato di Bologna dove dirigenza e squadra sono rappresentate dal Direttore Sportivo Pesa, da mister Totire, dal segretario generale Spica; a loro si aggiungono in queste ore D'Argenio dell'ufficio stampa e i massimi vertici societari.
Con l'ingaggio di Valsecchi chiude col botto la campagna acquisti, il roster è ultimato, al campo spetterà il verdetto sulla bontà dell'operato che in premessa fa sognare tifosi e appassionati.
Reduce dalla gloriosa esperienza a Trento dove dalle fatiche della seconda linea ha contribuito alla conquista di tutto ciò che è possibile vincere (scudetto, Coppa Italia e Coppa del Mondo per club), Valsecchi ha scelto l'irpinia per consacrarsi assoluto protagonista sotto rete. Nel curriculum gli inizi nella formazione dello Scanzorosciate e - a 16 anni - l'inizio dell'avventura con Trento, la trafila nelle giovanili, l'esperienza con il Club Italia e le numerose presenze collezionate in campionato e champions.
«Sono davvero contento, non vedo l'ora d'iniziare - spiega il centrale di origini bergamasche - venire qui era ciò che desideravo per dimostrare il mio valore dopo aver lasciato un gruppo di grandi campioni». Rifiutata la corte di diverse società di A1, Valsecchi conferma la condivisione del progetto biancoverde: «Il mio obiettivo è giocare con continuità anche se dovrò meritarlo nel corso gli allenamenti. Poi De Paola e Gabriele mi hanno parlato benissimo della piazza e dell'ambiente. Ritroverò Paris, con cui ho giocato nel Club Italia, e Aprea compagno per tre anni nelle giovanili». Insomma un gruppo che saprà velocemente integrarsi sotto la guida di Totire: «Ho parlato con Michele che mi ha incentivato e trasmesso tanta voglia di fare bene. Conosco il suo modo di lavorare e come prepara le partite, sono certo che anche dal punto di vista tecnico non potrò che migliorare». Obiettivi di squadra? Valsecchi non si nasconde: «Far bene in campionato, arrivare ai play off e giocarci la Coppa Italia: nessun fronte ci è precluso; so che l'anno scorso è nato un fans club, anche i tifosi dovranno aiutarci a migliorare ancora».
Sigla.com - Internet Partner