Danjiela Dzakovic ad Aragona

17/08/2021

E’ la montenegrina Danjiela Daca Džaković la nuova straniera della Seap Dalli Cardillo Aragona in Serie A2 per la stagione 2021/2022. 
E’ una schiacciatrice mancina nata a Pljevlja nel 1994, alta 183 centimetri, ex NKBM Branik Maribor, formazione del massimo campionato sloveno. Džaković, dopo gli inizi in Serbia, ha vissuto diverse esperienze all’estero: prima in Turchia nel Pursaklar, poi in Slovenia con la maglia della Formula-Formis e infine nelle Filippine con il Bali Pure. Nella stagione 2018/2019 è tornata a giocare in Turchia con la maglia del Bolu Belediyesi. Nel 2020 il trasferimento in Romania con il C.S.U. Targu Mures. Il “martello-ricevitore” Danjiela Džaković è titolare nella nazionale del Montenegro e non ha mai giocato in Italia. E’ una giocatrice solida e completa, un’atleta che si contraddistingue per la grinta e il carattere da guerriera. 
“Giocare in Italia è sempre stato il mio sogno – spiega la schiacciatrice montenegrina – e poterlo fare ad Aragona, in un club organizzatissimo e professionale, è davvero una grande occasione. Amo l’Italia da quando ci sono stata la prima volta a 11, ho girato diverse regioni, tutte affascinanti  e ho sempre sperato di viverci un giorno. Inoltre sono felice di lavorare insieme a coach Stefano Micoli che ho conosciuto durante le qualificazioni con la nazionale montenegrina. Mi aspetto un’ottima stagione e soprattutto darò il massimo in allenamento ed in partita per ripagare la fiducia dello staff tecnico e della società, cui devo dire grazie per l’opportunità offertami. L’obiettivo di questa stagione è la salvezza e mi impegnerò al massimo per garantire che il traguardo venga raggiunto il prima possibile”.  
Sigla.com - Internet Partner