Dante Boninfante a Milano

01/12/2015

Dante BoninfanteDante Boninfante
Dante Boninfante
Dante Boninfante, nato a Battipaglia il 7 marzo del 1977, ha iniziato questa stagione a Latina e da domani indosserà la maglia della Revivre Milano con il numero 14.
Il palleggiatore di origine campana, alto 188 cm, è cresciuto nel vivaio della Sisley Treviso, club con il quale ha debuttato in Serie A nel 1996. In questi 10 anni Dante ha militato in molte squadre italiane di Serie A1 come Treviso, Ferrara, Montichiari, Verona, Piacenza, Roma per poi andare all’estero, in Polonia, al PGE Skra Belchatow nella stagione 2012-13 e rientrare l’anno successivo per passare ancora da Verona a Modena ed infine a Latina… fino alla chiamata da parte del DS Fabio Lini che lo porta ufficialmente nella metropoli lombarda. Ha un palmares di tutto rispetto, dove spiccano ben due scudetti (2001 e 2009), due Coppa Italia (2000 e 2015), due Supercoppa Italiane (2000 e 2009), una Supercoppa Europea (1999), una Coppa dei Campioni (2000) e una coppa CEV (2011).
Dante ha indossato anche la maglia della Nazionale con la quale ha vinto l’oro hai giochi del Mediterraneo (2001), un argento ai Campionati Europei (2011) e il bronzo alle Olimpiadi di Londra del 2012.
Fabio LINI, DS Revivre Milano: “Ora è il momento di parlare finalmente solo di pallavolo; la delusione del precedente palleggiatore è stata metabolizzata sia dalla società sia dalla squadra che, sono sicuro, da sabato metterà in campo quel qualcosa in più che fino ad oggi non aveva potuto esprimere”.
Dante BONINFANTE: "L'offerta di Milano e la mia risposta sono stata rapidissime. Abbiamo concluso praticamente subito. Ho scelto di andare a Milano con moltissimo entusiasmo. Sono molto contento di raggiungere questa squadra di cui conosco bene l'allenatore, Luca, per il quale ho molta stima e sono molto felice di poter lavorare con lui. Conosco anche già il Capitano De Togni con cui ho già giocato a Treviso. Questo gruppo ha sicuramente delle potenzialità, come ha dimostrato anche giocando contro Latina. Da domani inizieremo ad allenarci insieme, ho già ricevuto dei messaggi di benvenuto da parte della squadra che mi hanno fatto molto piacere. Non vedo l'ora di iniziare".
Sigla.com - Internet Partner