Dayana Kosareva e Martina Bossi a Legnano

18/07/2016

Dayana KosarevaDayana Kosareva
Dayana Kosareva
Dopo l’ufficializzazione della sua partecipazione al campionato di Serie A2, la SAB Volley continua a potenziare il suo roster in vista della prossima stagione: alla corte del coach Andrea Pistola arrivano altre due atlete giovanissime e dalle grandi potenzialità come la schiacciatrice Dayana Kosareva, classe 1999, e il libero Martina Bossi, nata nel 1997. Entrambe sono all’esordio nella seconda serie nazionale, ma il talento delle due giocatrici e l’esperienza che hanno già accumulato nelle categorie inferiori metteranno a disposizione del tecnico giallonero due valide alternative alle titolari.
 Di origini russe ma cresciuta a Bologna, Dayana Kosareva ha iniziato la sua carriera nell’Idea Volley Bologna. Fin da giovanissima ha impressionato gli osservatori per le sue notevoli doti fisiche (è alta 1,86) e già nel 2013 ha ottenuto la sua prima convocazione in Nazionale nell’ambito del Progetto “Talenti 2020”; con lei anche Bianca Mazzotti, che Dayana ritroverà come compagna di squadra a Legnano. Nel 2014 si è trasferita alla Bruel Bassano, con cui ha giocato in serie B1 e nei campionati giovanili; nel 2015, in particolare, ha vinto il titolo regionale Under 16 e conquistato il terzo posto alle finali nazionali di categoria. Nel 2016, promossa al ruolo di capitano, ha guidato la sua squadra alla salvezza in B1 conquistato il titolo regionale Under 18. Il suo percorso in Nazionale è proseguito negli anni fino all’ingresso nel gruppo Under 19 che nello scorso mese di aprile ha conquistato la qualificazione agli Europei di categoria.
Martina Bossi è una giocatrice ben nota al pubblico della provincia di Varese: nata nel 1997 a Cuasso al Monte, nel 2010 è entrata a far parte della Scuola del Volley Varese creata da Annalisa Zanellati ed Eraldo Buonavita. Si è ben presto specializzata nel ruolo di libero e già nel 2011, grazie alla collaborazione tra le due società, ha esordito in serie B2 con la maglia della Focol Legnano. Nel 2014-2015 la sua prima stagione in B1 con la Tecnoteam Albese; l’anno successivo si è trasferita, insieme alla sua storica allenatrice, all’Abo Offanengo, con cui ha preso parte al campionato di serie B2. Con la Scuola del Volley ha continuato a disputare tutti i campionati giovanili, ottenendo ottimi risultati in tutte le categorie (tra cui un terzo posto provinciale in Under 18).
Sigla.com - Internet Partner