Del Monte® Coppa Italia SuperLega Ottavi di Finale: in campo mercoledì 11 e giovedì 12 ottobre

10/10/2017

Del Monte® Coppa Italia SuperLega Ottavi di Finale: in campo mercoledì 11 e giovedì 12 ottobre
 

Del Monte® Coppa Italia SuperLega  Ottavi di Finale: mercoledì 11 ottobre alle 20.30 live streaming su LVC per Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna, Calzedonia Verona – Revivre Milano e Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina. Giovedì 12 ottobre diretta RAI Sport alle 20.30 di Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova

 
Dopo le emozioni dei Sedicesimi di Del Monte® Coppa Italia SuperLega, con Padova e Milano che hanno passato il turno, e l’euforia della Del Monte®  Supercoppa dove ha vinto per la prima volta Sir Safety Conad Perugia, ecco in arrivo gli Ottavi di Finale della Coppa Tricolore. In lizza per il passaggio nei Quarti otto squadre che condividono il sogno di arrivare fino in fondo.
Fischio di inizio per i primi tre match alle 20.30 di mercoledì 11 ottobre 2017: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna, Calzedonia Verona – Revivre Milano e Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina, tutti in live su Lega Volley Channel. Posticipo in diretta su RAI Sport giovedì 12 ottobre alle 20.30 per Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova.
 
Mercoledì 11 ottobre alle 20.30 va in scena Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna. Sfida inedita nella manifestazione. Il bilancio degli 11 precedenti in Campionato vede avanti per 6-5 i calabresi di Lorenzo Tubertini, ex Azimut Modena. La formazione vibonese ha vinto 3 edizioni della Coppa Italia Serie A2 e vive sulla cresta dell’onda per la seconda annata in SuperLega. Ex della gara, il centrale Diamantini, ora in Romagna. Nel palmares ravennate figura una Coppa Italia vinta nel 1990/91 contro la Mediolanum Milano. Lo stato di forma della squadra e i successi per 3-1 impartiti a Modena e a Sora in allenamento fanno ben sperare il coach Fabio Soli. La vincente farà visita nei Quarti alla Cucine Lube Civitanova.
Stesso orario per Calzedonia Verona – Revivre Milano che cercano il biglietto per sfidare Modena nei Quarti. Per gli scaligeri di Nikola Grbic, sconfitti al tie break da Piacenza in allenamento, è la partecipazione n. 7 al trofeo di A1, mentre quattro sono quelle nella Coppa di A2, vinta due volte nella prima decade del 2000. I veneti tornano a disputare una la Coppa tra le mura amiche dopo l’eliminazione dello scorso anno a opera di Sora. I lombardi, guidati dall’ex Andrea Giani, sono esordienti in Coppa Italia e reduci dal passaggio del turno ai Sedicesimi di Finale in 3 set con Sora grazie alle giocate di Averill, MVP. Milano cerca la prima vittoria contro Verona nel settimo faccia a faccia. Marretta, a Milano dal 2015 al 2017, è l’unico ex.
A rete anche Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina, sfida inedita per la Coppa Italia con pass in palio per il match con Trento. In Campionato i laziali hanno vinto 4 dei 6 faccia a faccia. Nelle due partecipazioni alla Coppa Italia di A1 i brianzoli non sono andati oltre i Quarti, mentre nell’ultima delle 2 spedizioni nella Coppa di A2 hanno perso la Finale con Padova. Presenza n. 12 in Coppa per Latina, mai in Finale nelle 6 presenze nel trofeo di A1 e nell’unica apparizione nella manifestazione mista, mentre ha vinto la Coppa di A2. Vincenzo Di Pinto, che da sabato può contare sul nuovo centrale Kovac, vuole un blitz corsaro. Unico ex: Hirsch, due stagioni fa a Latina.
Alle 20.30 di giovedì 12 ottobre, con diretta su RAI Sport + HD, Wiko LPR Piacenza – Kioene Padova. Gli emiliani, che vantano nel palmares sia la Coppa Italia di A1 che quella di A2, partecipano per la dodicesima volta al trofeo per la massima serie, mentre in 2 occasioni hanno affrontato la Coppa di A2, vinta anche dal Club veneto, che è alla partecipazione n. 25 tra A1, A2 e le edizioni miste. Eppure gli unici scontri diretti sono andati in scena in Campionato: 19 le vittorie di Piacenza, 9 quelle di Padova, che al PalaBanca ritrova Fei da avversario. Per gli uomini di Alberto Giuliani il morale è alto dopo il 3-1 inflitto a Verona in amichevole. Anche il collettivo di Valerio Baldovin arriva alla sfida senza scorie negative grazie al successo in 3 set con Castellana Grotte nei Sedicesimi. Chi passa, sfida Perugia nei Quarti.
 
LA FORMULA
Partecipano tutte le formazioni di SuperLega tramite un ranking che si basa sulle posizioni al termine della Regular Season 2016/17. Le squadre classificate dal 12°al 14°posto (Padova, Sora e Milano) e la neo promossa dal Campionato di Serie A2 (BCC Castellana Grotte) iniziano dai Sedicesimi di Finale (4 ottobre). Le squadre classificate dal 5° all’11° posto (Verona, Piacenza, Monza, Vibo Valentia, Ravenna e Latina, esclusa Molfetta non iscritta al Campionato) e le due formazioni vincitrici i Sedicesimi, partecipano agli Ottavi di Finale (11 ottobre). Le quattro squadre vincenti gli Ottavi incontrano quindi le migliori quattro formazioni della Regular Season 2016/17 (Civitanova, Trento, Perugia e Modena) nei Quarti di Finale (18 ottobre). Tutti i turni si giocano in gara unica i casa delle migliori in classifica. Le quattro vincenti i Quarti parteciperanno alla Final Four (27 e 28 gennaio) che assegnerà la 40a Coppa Italia.
 
IL PROGRAMMA
Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Ottavi di Finale
Mercoledì 11 ottobre 2017, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Cappello)
Addetto al Video Check: Notaro  Segnapunti: Moscato
Calzedonia Verona – Revivre Milano  Diretta Lega Volley Channel
(Rapisarda-Santi)
Addetto al Video Check: Cristoforetti  Segnapunti: Bassetto
Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina  Diretta Lega Volley Channel
(Puecher-Zanussi)
Addetto al Video Check: Rezzonico  Segnapunti: Fabian
Giovedì 12 ottobre 2017, ore 20.30
Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Saltalippi F.-Goitre)
Addetto al Video Check: Lambertini  Segnapunti: Prandini
 
Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Quarti di Finale
Mercoledì 18 ottobre 2017, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Vincente Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia/Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
Diatec Trentino – Vincente Gi Group Monza/Taiwan Excellence Latina  Diretta Lega Volley Channel
Sir Safety Conad Perugia – Vincente Wixo LPR Piacenza/Kioene Padova  Diretta Lega Volley Channel
Giovedì 19 ottobre 2017, ore 20.30
Azimut Modena – Vincente Calzedonia Verona/Revivre Milano  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
 
Del Monte® Coppa Italia SuperLega – Final Four (sede da definire)
Sabato 27 gennaio 2018
Semifinali
Domenica 28 gennaio 2018
Finale
 
 
   

Cucine Lube Civitanova

     
 

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

       
 

 

       
 

Bunge Ravenna

       
   

Azimut Modena

     
 

Calzedonia Verona

       

Biosì Indexa Sora

 

       

0-3

Revivre Milano

     

Del Monte®

Coppa Italia

Revivre Milano

 

Diatec Trentino

   

2017/18

 

Gi Group Monza

       
           
 

Taiwan Excellence Latina

       
   

Sir Safety Conad Perugia

     
 

Wixo LPR Piacenza

       

Kioene Padova

         

3-0

Kioene Padova

       

BCC Castellana Grotte

         
           
 
I match degli Ottavi di Finale
 
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna
 
PRECEDENTI: 11 (6 successi Vibo Valentia, 5 successi Ravenna)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessun precedente in Coppa Italia
EX: Enrico Diamantini a Vibo Valentia nel 2016-2017.
 
La storia di Vibo Valentia in Coppa Italia
14 partecipazioni: 8 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cucine Lube Civitanova), 2013-2014 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Copra Elior Piacenza), 2012-2013 (eliminata in Semifinale dall’Itas Diatec Trentino), 2011-2012 (eliminata ai Quarti di Finale dall’Itas Diatec Trentino), 2010-2011 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), 2008-2009 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), 2005-2006 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), 2004-2005 (sconfitta in Finale dalla Sisley Treviso).
6 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2015-2016 (vincente in Finale contro Globo Banca Popolare del Frusinate Sora), 2014-2015 (vincente in Finale contro B-Chem Potenza Picena), 2007-2008 (sconfitta in Finale dalla Marmi Lanza Verona), 2003-2004 (sconfitta in Finale dalla Marmi Lanza Verona), 2002-2003 (vincente in Finale contro la Raffaele Lamezia), 2001-2002 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Raffaele Lamezia).
3 trofei vinti in Coppa Italia A2: 2015-2016 contro Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, 2014-2015 contro B-Chem Potenza Picena, 2002-2003 contro la Raffaele Lamezia.
 
La storia di Ravenna in Coppa Italia
18 partecipazioni: 4 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata agli Ottavi di Finale da Gi Group Monza), 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale da Modena Volley), 1999-2000 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla BS Lat Bossini Montichiari), 1998-1999 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Jucker Padova).
12 alla Coppa Italia mista A1/A2 nelle stagioni 1997-1998 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Jeans Hatù Bologna), 1996-1997 (eliminata in Semifinale dalla Alpitour Traco Cuneo), 1995-1996 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Gabeca Galatron Montichiari – Diff. Set/Pnt), 1994-1995 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cariparma – Diff. Set/Pnt), 1993-1994 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 1992-1993 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 1991-1992 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 1990-1991 (vincente in Finale contro la Mediolanum Milano), 1989-1990 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Olio Venturi Spoleto),1987-1988 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Acqua Pozzillo Catania – Diff. Set/Pnt), 1982-1983 (eliminata al 2° turno dalla Isea Falconara), 1978-1979 (9a classificata su 32 squadre partecipanti).
2 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2010-2011 (sconfitta in Finale dalla NGM Mobile Santa Croce), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Zinella Bologna).
1 trofeo vinto in Coppa Italia mista A1/A2: 1990-1991 contro la Mediolanum Milano.
 
Lorenzo Tubertini (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia):Iniziamo subito la stagione con una partita importante incontrando una squadra che ha disputato un pre campionato veramente ottimo. Ravenna è una squadra solida, che commette pochi errori, attacca e riceve bene con giocatori di qualità e dal sicuro avvenire. Noi, d’altra parte, arriviamo da un pre campionato in cui abbiamo disputato un buon numero di amichevoli e negli ultimi giorni stiamo lavorando al completo dopo l’arrivo di Patch. Le sfide dello scorso anno non devono costituire una pressione particolare per noi, dobbiamo stare tranquilli e non farci prendere da ansie particolari consapevoli della bontà del lavoro svolto finora”.
Fabio Soli (allenatore Bunge Ravenna):Quella con Vibo Valentia è una partita contro un avversario temibile e attrezzato molto bene, con la società che in estate ha fatto degli investimenti importanti. Noi dovremo pensare in primo luogo al nostro gioco, muovendoci con lucidità e grande temperamento. Ho ancora negli occhi le sfide della scorsa stagione con la Tonno Callipo, molte delle quali non bellissime ma combattute punto a punto. Mi aspetto un match simile a questi, dove ci vorrà tanta pazienza e bisognerà interpretare momento per momento quale tipo di gioco mettere in campo, senza mai farsi prendere dalla frenesia”.
 
Calzedonia Verona – Revivre Milano
 
PRECEDENTI: 6 (6 successi Verona)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessun precedente in Coppa Italia
EX: Federico Marretta a Milano dal 2015 al 2017.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Alessandro Tondo – 2 battute vincenti alle 100 (Revivre Milano).
 
La storia di Verona in Coppa Italia
10 partecipazioni: 6 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata agli Ottavi di Finale da Biosì Indexa Sora), 2015-2016 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sir Safety Conad Perugia), 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sir Safety Perugia), 2013-2014 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sir Safety Perugia), 2008-2009 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo) e 2004-05 (eliminata in Semifinale dalla Tonno Callipo Vibo Valentia).
4 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2007-2008 (vincente in Finale contro la Tonno Callipo Vibo Valentia), 2003-2004 (vincente in Finale contro la Tonno Callipo Vibo Valentia), 2001-2002 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Senza Confini Trieste) e 1998-1999 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Cosmogas Forlì).
2 trofei vinti: 2007-2008 e 2003-2004 in Coppa Italia di A2 contro la Tonno Callipo Vibo Valentia.
 
La storia di Milano in Coppa Italia
È alla prima partecipazione nella competizione
 
Nikola Grbic (allenatore Calzedonia Verona):Finalmente si inizia. Sarà una sfida importante, subito da dentro-fuori, contro una squadra, Milano, che solo qualche giorno fa ha giocato un’ottima partita. Noi lavoriamo tutti insieme da soli tre giorni, abbiamo pochi allenamenti alle spalle ma intensi, e i meccanismi si stanno oliando, anche se non sono ancora rodati al meglio. Di certo la grande voglia di vincer farà in modo che l’intesa non tardi ad arrivare. Siamo carichi e vogliamo iniziare bene la stagione”.
Andrea Giani (allenatore Revivre Milano):Partire con la prima di Campionato in un campo tosto come Trento ci sprona a giocare subito bene. Sappiamo che la partita sarà combattuta sin dal primo punto e questo è un grande stimolo per noi. Il Campionato di quest’anno è molto più equilibrato e tante squadre si sono rinforzate e puntano in alto. Io sono a Milano perché Revivre affronti ogni sfida col massimo impegno e sia una protagonista di questa stagione”.
 
Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina
 
PRECEDENTI: 6 (2 successi Monza, 4 successi Latina)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessun precedente in Coppa Italia
EX: Simon Hirsch a Latina nel 2015-2016
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia:Iacopo Botto – 22 punti ai 2500, Simon Hirsch – 1 muro vincente ai 100 (Gi Group Monza).
Solo Coppa Italia: Cristian Savani – 14 punti ai 200, Sasha Starovic – 24 punti ai 100 (Taiwan Excellence Latina).
 
La storia di Monza in Coppa Italia
4 partecipazioni: 2 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Diatec Trentino), 2015-2016 (eliminata ai Quarti di Finale dalla DHL Modena).
2 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2013-2014 (sconfitta in Finale dalla Tonazzo Padova), 2011-2012 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Pallavolo Molfetta).
 
La storia di Latina in Coppa Italia
11 partecipazioni: 6 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2015-2016 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cucine Lube Banca Marche Civitanova), 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cucine Lube Banca Marche Treia), 2012-2013 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cucine Lube Banca Marche Macerata), 2006-2007 (eliminata in Semifinale dalla M. Roma Volley), 2003-2004 (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso), 2002-2003 (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso).
1 alla Coppa Italia mista A1/A2 nella stagione 1996-1997 (eliminata nella fase preliminare dalla Formaggi Sardi S. Antioco Cagliari).
4 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2008-2009 (vincente in Finale contro la Nava Gioia del Colle), 2000-2001 (eliminata ai Quarti Finale dalla Alver Lamezia per Diff. Set/Punti), 1999-2000 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Sarplast Livorno), 1998-1999 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cosmogas Forlì).
1 trofeo vinto in Coppa Italia A2: 2008-2009 contro la Nava Gioia del Colle.
 
Miguel Àngel Falasca (allenatore Gi Group Monza):C’è tanta voglia di fare bella figura. Ci stiamo allenando con tranquillità ed entusiasmo. Ci sarebbe piaciuto poter avere più tempo a disposizione per lavorare con i palleggiatori, ma questo non vuole essere un alibi. Cercheremo di esprimere la nostra migliore pallavolo mettendo a frutto questi due giorni di allenamento al completo. Come vedo Latina? Una squadra ben organizzata che farà di tutto per metterci in difficoltà. Non sappiamo bene come potremo affrontare questo primo appuntamento. Le amichevoli di pre campionato, infatti, spesso non dicono la verità sul valore di un gruppo. Noi ci metteremo il massimo dell’impegno per accedere ai Quarti di Finale”.
Daniele Sottile (Taiwan Excellence Latina): Finalmente ci siamo. Iniziamo con la Coppa Italia contro Monza. Una partita sicuramente complicata, come del resto lo sono tutte le gare del Campionato italiano. Siamo pronti, è dal 20 di agosto che ci stiamo preparando, non saremo perfetti, però proveremo a fare una grande partita e speriamo di portare a casa il passaggio del turno. Non sarà semplice perché Monza è un mix di giovani ed esperti, con giocatori molto importati, quindi ci aspettiamo una gara dura”.
 
Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova
 
PRECEDENTI: 28 (19 successi Piacenza, 9 successi Padova)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessun precedente in Coppa Italia
EX: Alessandro Fei a Padova nel 1994-1995 (Giovanili) e dal 1995 al 1998.
 
La storia di Piacenza in Coppa Italia:
13 partecipazioni: 11 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata in Semifinale dalla Cucine Lube Civitanova), 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale da Diatec Trentino), 2013-2014 (vincente in Finale contro la Sir Safety Perugia), 2012-2013 (eliminata ai Quarti di Finale da Casa Modena), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), 2008–2009 (eliminata in Semifinale dalla Lube Banca Marche Macerata); 2007–2008 (eliminata ai Quarti di Finale dalla M. Roma Volley); 2006–2007 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Maggiora Latina); 2005–2006 (sconfitta in Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo); 2004–2005 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Tonno Callipo Vibo Valentia); 2003–2004 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Icom Latina).
2 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2001-2002 (vincente in Finale contro la Conad Volley Forlì), nel 2000-2001 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Alimenti Sardi Cagliari).
2 trofei vinti: 1 in Coppa Italia A1 nel 2013-2014 contro la Sir Safety Perugia.
1 in Coppa Italia A2 nel 2001-2002 contro la Conad Volley Forlì.
 
La storia di Padova in Coppa Italia
24 partecipazioni: 7 nella Coppa Italia di Serie A1 nelle stagioni 2016-2017 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), 2007-2008 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), 2004-2005 (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso), 2003-2004 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), 2000-2001 (Eliminata in Semifinale della fase preliminare dalla Noicom Alpitour Cuneo), 1999-2000 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Del Monte Ferrara), 1998-1999 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso).
14 nella Coppa Italia Mista A1/A2 nelle stagioni 1997-1998 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), 1996-1997 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Las Daytona Modena), 1995-1996 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Cariparma Parma), 1994-1995 (eliminata ai Sedicesimi di Finale dalla Les Copains Jeans Ferrara), 1993-1994 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Milan Volley), 1992-1993 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Alpitour Cuneo), 1991-1992 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Maxicono Parma), 1989-1990 (eliminata ai Quarti di Finale della fase finale dalla Sisley Treviso), 1988-1989 (eliminata in Semifinale dalla Panini Modena), 1987-1988 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Camst Bologna), 1985-1986 (eliminata al 2° turno della fase preliminare dalla Victor Village Ugento), 1984-1985 (eliminata ai Quarti di Finale della fase preliminare dalla Enermix Milano), 1982-1983 (eliminata al 2° turno dalla Steton Carpi), 1978-1979 (12a classificata su 32 squadre partecipanti).
3 in Coppa Italia di A2 nelle stagioni 2013-2014 (vincente in Finale contro Vero Volley Monza), 2010-2011 (eliminata in Semifinale dalla NGM Mobile S. Croce), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla BCC-NEP Castellana Grotte).
1 trofeo vinto in Coppa Italia A2: 2013-2014 contro Vero Volley Monza.
 
Alessandro Fei (Wixo LPR Piacenza):Non sono d'accordo con la formula di apertura di questa Del Monte Coppa Italia 2017/18, a mio avviso ha poco significato giocarsi il prosieguo di una manifestazione così importante nella prima gara della stagione. Il nostro obiettivo è semplicemente uno: giocare bene questo turno degli Ottavi e aggiudicarci il pass per il turno successivo, quello dei Quarti, con Perugia. Tutta la squadra ci tiene e tutti insieme cercheremo di raggiungere l'obiettivo. Dovremo però fare i conti con una Padova giovane, determinata e che arriverà a Piacenza per metterci in difficoltà fin dall'inizio della gara, noi dovremo essere bravi a rispondere anche mentalmente, senza farci intimorire. Nel corso della preparazione pre Campionato abbiamo giocato tante amichevoli, tralasciando le difficoltà affrontate nei primi test, sono state un ottimo spunto per lavorare, far crescere il feeling di squadra e per mettere a punto ciò che ancora non è perfetto in questi ultimi giorni di lavoro. Per giovedì siamo ottimisti, la squadra c'è ed è pronta".
Lazar Cirovic (Kioene Padova):Nella prima sfida di Del Monte® Coppa Italia contro Castellana Grotte abbiamo iniziato con un po’ di timore, dimostrando poi di saper reagire e di chiudere i set nei momenti decisivi. La partita contro Piacenza sarà di sicuro difficile, sia perché dispongono di un roster di grande qualità, sia perché giocheranno in casa davanti al loro pubblico. Noi dovremo essere concentrati sul nostro gioco, cercando di limitare al minimo gli errori”.
 
Il programma media
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Mercoledì 11 ottobre 2017
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Bunge Ravenna
Calzedonia Verona – Revivre Milano
Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina
 
Diretta RAI Sport + HD a partire dalle ore 20.30
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Giovedì 12 ottobre 2017
Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova
Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli
 
TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sugli Ottavi di Finale della Del Monte® Coppa Italia SuperLega attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.
 
SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sugli Ottavi di Finale della Del Monte® Coppa Italia SuperLega, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.
 
All’estero
 
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Piacenza, di Daniele Vecchi.
 
BANDSPORTS trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova in Brasile.
 
SPORTSKLUB trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.
 
SPORTSKLUB Poland trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova in Polonia.
 
SPORTMAX Caraibi trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza –Kioene Padova alle Bermuda, Bahamas, Antigua e Barbuda, Isole Caimán, Jamaica, Granada, Barbados, Isole Vergini Britanniche, Santa Lucía, Trinidad e Tobago, Aruba, San Vincenzo e Grenadine.
 
TELESPORTS trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova a Cypro.
 
SARAN trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova in Turchia.
 
OTE trasmetterà il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova in Grecia.
 
IMG e PERFORM trasmetteranno il match Wixo LPR Piacenza – Kioene Padova nei principali circuiti di distribuzione streaming mondiale per betting e piattaforme digitali.
 
LEGA VOLLEY CHANNEL, in collaborazione con Sportube.tv, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega tranne le partite di RAI Sport.
Sigla.com - Internet Partner