Denis Kaliberda a Vibo Valentia

22/05/2012

Denis Kaliberda in attaccoDenis Kaliberda in attacco
Denis Kaliberda in attacco
Il nazionale tedesco Denis Kaliberda è il nuovo acquisto della Tonno Callipo Vibo Valentia. Il martello di 195 cm nato nel 1990 a Poltawa, Ukraina, vestirà nella prossima stagione, la casacca giallorossa grazie ad un’intensa e fruttuosa trattativa che ha consentito alla società del presidente Pippo Callipo di avere la meglio sull’agguerrita concorrenza di diversi club nazionali e stranieri.
Lo schiacciatore tedesco muove i suoi primi passi da atleta nel 1999 con la Scc Berlino, milita in diverse società sempre nella capitale tedesca e nel suo periodo berlinese vince tre campionati nazionali della Gioventù ed è capitano della Nazionale Under 19. Successivamente milita anche nella squadra nazionale juniores, con la quale si laurea vicecampione d'Europa a Brno. Nel 2009 approda alla Generali Unterhaching, squadra con la quale conquista diversi trofei nazionali. Da tempo in pianta stabile nella nazionale maggiore è stato tra i protagonisti del torneo di qualificazione preolimpica dove il Direttore sportivo Chico Prestinenzi ha definito direttamente con lui questa importantissima operazione di mercato.
Così il Ds della Tonno Callipo Vibo Valentia: «Seguivamo questo giocatore già dal febbraio scorso e ho voluto incontrarlo di persona a Sofia proprio per definire direttamente con lui tutti i dettagli, anche perché la concorrenza di altri club si era fatta davvero agguerrita. Per arrivare alla positiva conclusione della trattativa abbiamo dovuto lavorare più del previsto, visto che su questo atleta si erano concentrate molte avance di altri importanti club italiani, turchi e polacchi. Alla fine, però, siamo stati ripagati dalla scelta del giocatore che ha riconosciuto alla nostra Società la tempestività della proposta e la fiducia nelle sue indubbie qualità tecniche. Devo dire che nella positiva risoluzione della trattativa hanno avuto un ruolo determinante le parole positive spese a nostro favore da Bjorn Andrae, suo compagno di nazionale nonché nostro ex atleta».
Kaliberda è un atleta dalle grandi prospettive che, nonostante la giovane età, dimostra la padronanza di un veterano. Tecnicamente si può definire un giocatore d’equilibrio, efficace in tutti i fondamentali, buon ricettore e con un vasto repertorio in tutti i colpi d’attacco, capace di proporre un servizio efficace sia in salto che flot.
Queste le sue primissime impressioni: «Sono molto contento - afferma Denis di aver scelto di venire a giocare per Vibo Valentia. Ho sentito solo cose buone su questa società e sono felice di poterne fare parte. Ho parlato anche con il mister e mi ha fatto molto piacere conoscere la sua opinione su di me e la sua idea sulla mia posizione nella squadra. Mi ha messo al corrente delle idee e del suo progetto che mi sembrano davvero interessanti». Poi, sul suo esordio nel campionato italiano ha aggiunto: «esco per la prima volta dalla Germania e in Italia è il posto migliore dove poter andare, quindi non vedo l'ora di giocare ad alto livello nel vostro Campionato. Poi ho sentito dire che a Vibo ci sono dei grandi tifosi e vorrei mostrare loro una buona pallavolo per fargli godere di una grande stagione e farli divertire».
Sigla.com - Internet Partner