Di Pietro sulla panchina di Bassano

13/01/2010

Mario Di PietroMario Di Pietro
Mario Di Pietro
La riserva è stata sciolta nella mattinata: il nuovo allenatore del Bassano Volley risponde al nome di Mario Di Pietro, tecnico padovano di 49 anni con un curriculum lungo e prestigioso sia in ambito maschile che in ambito femminile. Dopo aver iniziato la sua carriera nel Charro Padova come viceallenatore, Di Pietro è passato, sempre come secondo, alla Foppapedretti Bergamo in serie A1 dove in un biennio ha vinto tutto quello che c’era da vincere. Dopo una parentesi da primo allenatore a Forlimpopoli (A2 femminile), di nuovo un’esperienza importante nel maschile sulla panchina della Noicom Bre Banca Cuneo dove ha vinto una Coppa Italia e una Coppa Cev come vice di Fefè De Giorgi. Dopo un altro anno a Bergamo sempre nella Foppapedretti, stavolta da 1° allenatore, il tecnico padovano incrocia per la prima volta la strada del Bassano Volley: infatti Di Pietro era l’allenatore dell’Eurosport Cosenza nella stagione ’03-’04, la prima in serie A2 per la società giallorossa. Il 23 novembre 2003 il Bassano di Shittu e Boldo vinse 3-1 a Cosenza proprio contro la squadra calabrese allora allenata proprio da Mario Di Pietro. Negli anni successivi il neo tecnico giallorosso sarebbe tornato in Veneto per guidare in serie B1 il Trebaseleghe e il Venpa Cib Unigas, squadra in cui, nella stagione ‘06-’07, ha allenato anche Mario Pianese che quell’anno era finito in prestito alla società padovana. Dal 2008 in avanti Di Pietro si è invece dedicato al settore giovanile, prima nell’Itas Diatec Trentino e poi, la passata stagione, nel Sempre Volley Padova.

Queste le prime parole di Di Pietro da tecnico del Bassano Volley: “Conosco abbastanza ben l’attuale campionato di A2, avendolo seguito da Padova, e conosco un po’ anche la squadra, che ho già visto in campo quest’anno. Non sarà una squadra fenomenale, per carità, ma sono convinto che non sia nemmeno una squadra da bassa classifica per cui sono certo che potremo fare bene e uscire da questa situazione complicata. Determinante sarà curare soprattutto l’aspetto psicologico, del resto l’unico aspetto su cui posso lavorare nel breve termine perché per il resto ci vorrà molto più tempo e i risultati del lavoro di un allenatore si vedono in un arco temporale molto più ampio. Il gruppo deve riacquistare fiducia nei propri mezzi e nelle proprie capacità: questa è la sfida più importante in vista della difficile partita di domenica sera e più in generale in vista del proseguo del campionato”.

Il 49novenne tecnico padovano, che dirigerà oggi pomeriggio il primo allenamento al PalaBassano2, siederà dunque sulla panchina del Bassano Volley nel posticipo televisivo di domenica sera quando i giallorossi saranno di scena a Gioia del Colle per la sfida salvezza con la Nava penultima in classifica.

MARIO DI PIETRO
Padova, 28 Febbraio 1961
Carriera:
1989-1992 Charro Padova A1M (2° all.)
1992-1993 Charro Padova C1M
1993-1995 Nova Gens Padova C1M
1995-1997 Foppapedretti Bergamo A1F (2°)
1997-1998 Icot Forlimpopoli A2F
2000-2002 Noicom Bre Banca Cuneo A1M (2°)
2002-2003 Foppapedretti Bergamo A1F
2003-2004 Eurosport Cosenza A2M
2004-2005 Silvolley Trebaseleghe B1M
2005-2007 Venpa Cib Unigas Padova B1M
2007-2008 Venpa Cib Unigas Padova (Giovanili)
Marzo 2008 Itas Diatec Trentino (Under 20, B2 - Giovanili)
2008-2009 Sempre Volley Padova (Under 18, Giovanili) 

Albo d'oro
2001-2002 Coppa Italia (Cuneo, A1)
2001-2002 Coppa Cev (Cuneo, A1)
1997 Campione d'Italia (Bergamo, A1F)
1997 Coppa Italia A1 (Bergamo, A1F)
1997 Coppa dei Campioni (Bergamo, A1F)
1996 Supercoppa Italiana (Bergamo, A1F)
1996 Coppa Italia A1 (Bergamo, A1F)
1996 Campione d'Italia (Bergamo, A1F)
Sigla.com - Internet Partner