Diploma Honoris causa Master SBS a Pozzo (Udinese), Gherardini, Fabbricini e Bulgheroni premiati dal Presidente del CONI Malagò

22/05/2014

Diploma Honoris causa Master SBS a Pozzo (Udinese), Gherardini, Fabbricini e Bulgheroni premiati dal Presidente del CONI Malagò
Si è svolto a Milano, presso la prestigiosa Sala Convegni di Intesa Sanpaolo in Piazza Belgioioso, l’annuale convegno su “La Responsabilità Sociale dell’Impresa verso il Territorio”, organizzato da Verde Sport, braccio operativo nel settore sportivo del Gruppo Benetton. Intesa Sanpaolo è main partner dell’evento e del Master Universitario di I livello in Strategie per il Business dello Sport. Tema centrale lo sport, come medium per la trasmissione di valori positivi al contesto sociale e come opportunità per creare nuovi sbocchi lavorativi per i giovani.
Una tavola rotonda con i principali protagonisti dell’economia legata al mondo dello sport per riflettere insieme sull’importanza di una nuova consapevolezza da parte delle imprese verso il loro territorio e per accendere i riflettori su come un’esperienza d’eccellenza come Verde Sport continua ad innovare in questo settore.

HONORIS CAUSA - In quest’occasione, consegnati gli speciali Diplomi ad Honorem del Master SBS a Gianpaolo Pozzo (Presidente dell’Udinese Calcio), Roberto Fabbricini (Segretario Generale del CONI), Antonio Bulgheroni (Presidente Lindt Italia, già Presidente della grande Varese del basket) e Maurizio Gherardini (Oklahoma City Thunders, primo dirigente non americano in NBA).
Il tutto alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, di Christian Benetton, membro del Consiglio di Amministrazione di Benetton Group, e di Gabriella Gemo, Responsabile Corporate Image Intesa Sanpaolo.

Christian Benetton: "Il Master SBS e' uno dei fiori all'occhiello dei progetti che la nostra famiglia, tramite Verde Sport, ha concepito per creare valore aggiunto a un mondo affascinante e complesso come questo e per dare un'opportunità concreta a dei giovani di buona volontà come questi masterini: i dati di placement, 89% delle prime 8 classi del Master SBS, testimoniano la bontà di questa idea, per cui agli studenti dico solo di non smettere di sognare e provare a realizzare le proprie aspirazioni"

Giovanni Malagò: "Lo sport e' sempre impegno sociale,vedere questi masterini mi da una carica incredibile e mi fa pensare alle potenzialità del nostro mondo: lo sport vale il 3% indiretto del PIL in italia,e' una cifra enorme, che può raddoppiare. Il Master SBS e' un'idea seria che ci e' concretizzata e consolidata in questi 10 anni, ci ho sempre creduto fin dalla sua prima edizione, partecipando con la Canottieri Aniene: se avessi un figlio in eta' da Master, glielo farei fare sicuramente".

Gianpaolo Pozzo
: "Devo dire che all'inizio della mia avventura nel mondo del calcio era difficile investire e lavorare nello sport, negli ultimi anni la situazione e' migliorata e si riesce a lavorare con maggiore professionalità,anche grazie al nuovo corso inaugurato dal Coni. Noi siamo una piccola azienda dello sport, ma abbiamo 150 di dipendenti, non sono pochi e proviamo a gestirla sempre in maniera virtuosa, guardando a risultati e bilancio in maniera equilibrata".

Antonio Bulgheroni: "Sono fortunato, innanzitutto perché ho avuto una famiglia che mi ha fatto fare sport fin da piccolo, poi perché sono nato a Varese in un momento storico e sportivo importante. Poi ci ho messo del mio, sicuramente, ma nella vita ci vogliono volonta,spirito di sacrificio e un pizzico di fortuna: questo il messaggio che voglio trasferire a questi studenti".

Roberto Fabbricini: "Lo sport per me e' vita, un modo unico di conoscere il mondo e persone speciali. Vorrei condividere questo Diploma con tutti i dirigenti di Coni e Federazioni,che lavorano sul territorio con sacrificio per sviluppare lo sport e i suoi valori. In bocca al lupo speciale agli studenti del Master SBS, che ho avuto modo di conoscere anche in aula".

Maurizio Gherardini
: "Bisogna avere il coraggio di vivere le sfide della vita,tante cose possono cambiare e bisogna saper cogliere le opportunità ed essere disponibili alla sfida. Ad esempio, io sono partito da impiegato di banca e poi ho vissuto15 anni incredibili alla Benetton Basket e poi in Nba, un mondo difficilmente replicabile da questa parte dell'Oceano".

IL MASTER DI I LIVELLO IN STRATEGIE PER IL BUSINESS DELLO SPORT
Dal 2005 è ormai un punto di riferimento per l’industria sportiva italiana, alla ricerca di nuove e qualificate figure professionali in grado di sfruttare le opportunità rappresentate proprio dallo sport, un “universo” che in Italia vale più del 3% del PIL: è il Master Universitario di I Livello in Strategie per il Business dello Sport, Corso di alta formazione nato da un’idea di Verde Sport in collaborazione con Università Ca’ Foscari di Venezia, che dalla scorsa edizione lo ha inserito nella proposta formativa di Ca’ Foscari Challenge School (la scuola dell’ateneo veneziano specializzata nell’erogazione di Master Universitari).

X Edizione – A sostenere il Progetto SBS, oltre 100 partner a partire dal Main Sponsor Intesa Sanpaolo, capofila di un gruppo di aziende impegnate direttamente o indirettamente nello sport business, club, leghe e federazioni sportive, centri media e tutte le maggiori agenzie organizzatrici di grandi eventi sportivi italiani ed internazionali.

Sport Business Search
- Novità di quest’anno, che verrà presentata proprio in occasione del convegno, il progetto Sport Business Search, con una divisione aperta dall’Agenzia per il Lavoro Openjobmetis, partner di SBS, dedicata esclusivamente al reperimento di figure professionali per l’industria dello sport italiano: un nuovo servizio che, oltre a rafforzare quanto già curato dallo staff del Master SBS in questi nove anni, va a contribuire alla creazione di una classe manageriale giovane e competente per un mondo dalle grandi potenzialità come quello dello sport business.
Ad aprile, il Master SBS ha inaugurato la sua nuova stagione con l’apertura delle iscrizioni alla decima edizione, riservata a studenti laureati da tutto il mondo, provenienti da qualsiasi indirizzo legalmente riconosciuto, che avranno la possibilità di accedere alla fase di selezione candidandosi entro settembre fine giugno: 35 di loro, come ogni anno dal 2005, entreranno a far parte del ristretto novero che comporrà la classe 2014-2015.

FASE DIDATTICA, DA SETTEMBRE A FEBBRAIO
Il Master SBS inizierà il prossimo 23 settembre con la fase d’aula, nel centro sportivo polifunzionale de La Ghirada a Treviso, cuore pulsante delle attività sportive del Gruppo Benetton.
Le aree didattiche, coordinate dallo staff di Università Ca’ Foscari di Venezia, si concentrano su sport marketing, strategie e diritti media, sales marketing, team building fino al tema della gestione impianti e infrastrutture sportive.
Una didattica fortemente collegata ai temi di maggiore attualità nel mondo sportivo italiano ed internazionale, con l’obiettivo di formare proprio i manager del futuro in questo settore tanto affascinante quanto complesso.

STAGE: OLTRE 100 AZIENDE A CACCIA DEI FUTURI MANAGER DELLO SPORT
Terminata la fase d’aula, da marzo a giugno gli studenti lasceranno La Ghirada per intraprendere uno stage, presso una delle aziende/club/leghe/federazioni sportive che aderiscono al progetto Master SBS e che lo vivono praticamente tutti i giorni visto che, già nella fase d’aula, i manager sono coinvolti nelle testimonianze che accompagnano le docenze, hanno la possibilità di conoscere gli studenti in un Career Day dedicato e, cosa più importante, “sfruttano” il talento dei ragazzi per la realizzazione di project work.
A giugno, infine, la consegna dei diplomi che sancisce la chiusura del corso.

I VIAGGI STUDIO DEL MASTER SBS: BARCELLONA E TORONTO!

Per celebrare la X edizione, il Master SBS…raddoppia e aggiunge un nuovo viaggio studio per gli studenti nel corso 2014-15: a novembre, infatti, la classe volerà a Barcellona, una delle capitali dello sport europeo, per scoprire i segreti della Polisportiva Barcelona ed incontrare il management blaugrana. Inoltre, nella tre giorni catalana, gli studenti conosceranno i manager di Euroleague e Dorna, la società che organizza sia il MotoGP che la Superbike, per una full immersion con alcune delle realtà più rilevanti dello sport business internazionale.
A fine febbraio, a cavallo tra la fase d’aula e il periodo di stage, SBS conferma la settimana in Canada a Toronto, per entrare in contatto con una delle società professionistiche più famose del mondo, la Maple Leafs Sports and Entertainment, che gestisce l’Air Canada Centre, arena polifunzionale all’avanguardia, lo stadio di calcio BMO Field e le squadre pro dei Raptors (basket NBA), dei Maple Leafs (hockey NHL) e dei Toronto FC (calcio): gli studenti, oltre a vedere dal vivo lo spettacolo che solo lo sport USA sa offrire, incontreranno i manager delle varie aree di sviluppo della Maple Leafs Sports and Entertainment, approfondendo tutte le tematiche relative a sport marketing, gestione infrastrutture, organizzazione eventi.

ALCUNI NUMERI DEL MASTER SBS

TOP 25 AL MONDO – Secondo la classifica stilata dal magazine Sport Business International di prossima uscita, il Master SBS nel 2014 è posizionato nei primi 25 Master in Sport Management al mondo.
Oltre 295 gli studenti diplomati che hanno partecipato alle prime nove edizioni del Master SBS entrati a far parte dell’esclusiva Community Alumni SBS.
89% gli studenti impegnati a vario titolo nel mondo del lavoro, di cui il 50% nel mondo dello sport.
100 i partner del Master SBS, la maggior parte dei quali nel corso degli anni ha ospitato stagisti e offerto placement.
La quota rosa SBS delle prime sette edizioni è pari al 25%.
Gli studenti provenienti dal Centro, Sud e Isole sono arrivati al 23% della classe.
Quattro borse di studio residenziali che il Master offrirà ad altrettanti studenti presso la foresteria del Campus de La Ghirada.
Oltre 4000 visitatori unici al mese per il sito web www.mastersbs.it, 2000 fan sulla pagina Facebook e 350 followers su Twitter, a testimonianza di una forte attività di promozione online del Master SBS.
Sigla.com - Internet Partner