Domenica il prossimo turno di serie A2 femminile

03/11/2012

Domenica il prossimo turno di serie A2 femminile
Una sola squadra imbattuta dopo 4 giornate del Campionato di Serie A2 di Pallavolo Femminile. E' l'Igor Gorgonzola Novara di Stefano Colombo, in testa alla classifica con 11 punti. L'affermazione netta dello scorso weekend a Pavia l'ha eletta a favorita numero 1 per la promozione diretta in A1. Ma, alla vigilia del match interno contro il Systema Montichiari, il coach ammonisce: "Vada il primato, ma la strada è ancora lunga. A partire dalla prossima gara, contro una squadra che ha fatto uno scivolone settimana scorsa e che è pronta a riscattarsi". Valeria Rosso, Ivana Bramborova e Virginie De Carne sono pronte ad allungare la serie positiva, le bresciane, che solo sette giorni fa condividevano la vetta con le piemontesi, sognano di sbancare lo Sporting Palace.
Altro confronto da piani alti quello tra la Pomì Casalmaggiore e la Sanitars Metalleghe Mazzano. Il sestetto cremonese, attualmente terzo, viene da tre 3-0 consecutivi. E in settimana ha confermato l'ottima forma superando in amichevole la Saugella Team Monza, pur senza la centrale Daniela Nardini, dolorante al ginocchio sinistro. Le ospiti dovrebbero recuperare Monika Kucerova, a riposo precauzionale nel test amichevole infrasettimanale: la ceca, insieme alla best scorer di A2 Elena Koleva, forma una coppia di altissimo livello per la categoria.
Sarà impegnata al PalaPratizzoli di Fidenza la Siamo Energia Ornavasso, lieta sorpresa di inizio stagione. Le api chiedono strada alle Terre Verdiane, che in regia schierano l'ex Federica Fornara e che al centro hanno ritrovato sicurezza - dopo l'addio di Chiara Lapi - grazie a Giulia Decordi. Tra le piemontesi, Sara Loda e Veronica Minati, tra le migliori realizzatrici del torneo, non intendono fermarsi.
Chi invece vuole finalmente partire è la Sigel Marsala, tuttora senza punti in classifica. Le siciliane hanno messo in mostra la propria peggiore versione al PalaBellina contro il Crovegli Volley, ma intendono reagire. Anche se la possibile defezione di Mariann Nagy, martello ungherese, ne limita il potenziale offensivo. La squadra di Giribaldi sarà di scena al PalaPozzillo di Sala Consilina contro la Puntotel, al completo e rinfrancata dalla splendida rimonta di Mazzano. Squadra da tie-break quella di Iannarella (tre in 4 giornate): "Siamo pronte per disputare una grande partita - avvisa la vice capitana Martina Boscoscuro -. Anche domani, come abbiamo fatto sinora, scenderemo in campo per vincere. Promesse, a nome di tutta la squadra, non ne faccio, ma ce la metteremo tutta per incamerare i tre punti".
Confronto tra due squadre in salute quello tra Il Bisonte San Casciano e Crovegli Volley, entrambe reduci da un successo per 3-0. Le toscane di Francesca Vannini hanno dimostrato di disporre di un roster completo, se è vero che Silvia Giovanelli, chiamata a sostituire nell'ultima prova l'infortunata Federica Mastrodicasa, ha realizzato 13 punti. Le reggiane ottengono sempre di più dalla venezuelana Glod, ottima alternativa alla super Ramona Aricò, che in settimana ha compiuto gli anni.
Al PalaMacchitella la Cedat 85 San Vito ospita la Riso Scotti Pavia con i dubbi Bianca Moreira Gomes e Giulia Della Rosa: le due hanno già saltato l'ultimo impegno, costringendo coach Lo Re a schierare un sestetto giovanissimo (età media 19 anni). L'obiettivo è la prima vittoria della stagione. Di fronte la squadra di Massimo Lotta, che pur tra difficoltà iniziali sta procedendo verso la quadratura del cerchio, con le centrali Viviana Corvese e Roberta Brusegan a dar manforte alle straniere Renkema e Kajalina.
Infine scontro delicato tra il Volley Soverato e l'IHF Volley Frosinone. Le calabresi di Jaline e Nikolova sono chiamate a difendere il PalaScoppa dall'assalto delle laziali, rallentate da due sconfitte consecutive e dalle assenze di Campanari e Ikic nell'ultima uscita. La serba, salvo miracoli, dovrebbe dare nuovamente forfait.
Tutti i risultati in diretta su www.legavolleyfemminile.it

68° Campionato Serie A2 - Il programma della quinta giornata (domenica 4 novembre, ore 18)
Igor Gorgonzola Novara - Systema Montichiari (Rossetti-Cappelletti)
Cedat 85 San Vito - Riso Scotti Pavia (Guerzoni-De Simeis)
Pomì Casalmaggiore - Sanitars Metalleghe Mazzano (Pristerà-Piperata)
Volley Soverato - IHF Volley Frosinone (Bassan-Piluso)
Terre Verdiane Volley - Siamo Energia Ornavasso (Fretta-Pozzi)
Puntotel Sala Consilina - Sigel Pallavolo Marsala (Piubelli-Stancati)
Il Bisonte San Casciano - Crovegli Volley (Turtù-Luciani)

68° Campionato Serie A2 - La classifica:
Igor Gorgonzola Novara 11, Siamo Energia Ornavasso 10, Pomì Casalmaggiore 9, Il Bisonte San Casciano 9, Systema Montichiari 8, Sanitars Metalleghe Mazzano 8, Crovegli Volley 5, Terre Verdiane Volley 5, Riso Scotti Volley Pavia 5, IHF Volley Frosinone 5, Puntotel Sala Consilina 4, Volley Soverato 3, Cedat 85 San Vito 2, Sigel Pallavolo Marsala 0.

68° Campionato Serie A2 - Il prossimo turno (domenica 11 novembre, ore 18):

Riso Scotti Pavia - Il Bisonte San Casciano
Crovegli Volley - Terre Verdiane Volley
Sanitars Metalleghe Mazzano - Cedat 85 San Vito
Sigel Pallavolo Marsala - Igor Gorgonzola Novara
Siamo Energia Ornavasso - Pomì Casalmaggiore
Systema Montichiari - Volley Soverato
IHF Volley Frosinone - Puntotel Sala Consilina
Sigla.com - Internet Partner