Domenica la 2a giornata di ritorno di A2 femminile

20/11/2020

GIRONE EST
Affronterà un esame difficile il Cuore di Mamma Cutrofiano, capolista del Girone Est con 19 punti (e una gara in meno giocata rispetto alle due prime inseguitrici). Le salentine di coach Antonio Carratù si esibiranno domenica a Ravenna, a casa dell'Olimpia Teodora, entrambe reduci da un turno di riposo (previsto da calendario quello delle romagnole, imposto dal Covid-19 quello delle pugliesi. 
Chi ultimamente ha giocato e vinto molto è l'Itas Città Fiera Martignacco, che forte di tre vittorie consecutive farà visita al Volley Soverato. Anche le cavallucce marine di Bruno Napolitano sono reduci da un bel successo esterno su Vallefoglia che le ha portate in terza posizione a -3 dalla vetta. "Domenica ci aspetta una partita impegnativa - esordisce Chiara Mason, schiacciatrice delle ioniche -. Loro sono una buona squadra e vengono da risultati positivi. Anche noi arriviamo da una vittoria importante, a Pesaro, dove abbiamo preso due punti che ci hanno fatto acquisire piú fiducia nei nostri mezzi e nel lavoro che facciamo in palestra. Torniamo a giocare al Pala Scoppa, purtroppo senza pubblico, ma in ogni caso sentiamo la vicinanza dei nostri tifosi. Siamo pronte a combattere e a giocarci anche questa partita". 
Torna in campo a distanza di quasi un mese dall'ultima apparizione la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, attesa dal difficile match interno contro la Megabox Vallefoglia. Le vicentine occupano l'ultima posizione della classifica "Questa settimana ci siamo allenate poco e quindi spenderemo i prossimi giorni per cercare di entrare in una forma accettabile per la gara di domenica - racconta Alessio Simone, coach di Montecchio -. Per ciò che riguarda loro sappiamo che sono una squadra compatta e molto forte che viaggia in una parte altissima della classifica. Vengono da una brutta sconfitta e quindi sicuramente avranno voglia di rifarsi e di riprendere il loro cammino. Da loro abbiamo giocato tutto sommato una buona partita, perdendo anche lì due set ai vantaggi e, onestamente, speriamo di mettere in campo qualcosa in più di quanto fatto all’andata. E’ ovvio che la settimana non è stata delle migliori - forse sarebbe meglio dire che è il periodo che non è dei migliori -, ma siamo tutti nella stessa barca quindi oggettivamente non ci sono scusanti. Ci proveremo e cercheremo di ripartire con grinta". "Domenica troveremo di fronte a noi una squadra tosta, ma diversa - chiarisce il capitano della Megabox, Giulia Bresciani -: sono un gruppo giovane, che all’andata ci diede filo da torcere grazie alla loro fisicità e che battemmo grazie alla maggiore esperienza nelle fasi decisive. Quello che dobbiamo trovare come squadra è proprio questo: più concretezza e continuità di rendimento".
Rinviata la gara tra CBF Balducci HR Macerata e Omag San Giovanni in Marignano. Turno di riposo per la CDA Talmassons.

GIRONE OVEST
La 2^ giornata di ritorno del Girone Ovest sarà contraddistinta dal rientro in campo di molte formazioni costrette a lunghi stop a causa dei casi di positività nei gruppi squadra. E' il caso dell'Acqua&Sapone Roma Volley Club, che è rimasta in vetta e lunedì affronterà in casa la Sigel Marsala, seconda in classifica. "Nella gara d'andata la sensazione è stata quella d'aver accusato, a lungo andare, la forza fisica delle capitoline - l'analisi di Daris Amadio, tecnico della Sigel -. Ovvero il fatto che come squadra ti costringessero a dare il 110% su ogni singola palla e questo si è fatto sentire sulla nostra lucidità mentale che poi a sua volta ha influito sulla prestazione fisica. Non eravamo indietro di preparazione rispetto a loro, eravamo nella nostra tabella di marcia, come c'eravamo prefissati ad inizio anno, e questo è quello che conta per me. Vero è che avevamo avuto poche occasioni di amichevoli nel pre-campionato ma insomma, alla fine, penso siano stati solo più bravi di noi e avessero meritato la vittoria. Adesso, se saremmo riusciti a colmare il gap con loro lo sapremmo solo lunedì sera. Roma è squadra troppo esperta in molte delle sue pedine che saprà far fronte ad una situazione oggettivamente difficile e strana per tutti. Penso che se arriveremo vicini nei finali di set, ogni squadra si scorderà del suo livello di 'autonomia' e darà tutto per portare a casa il risultato positivo".
Ed è anche il caso di Barricalla Cus Torino e Green Warriors Sassuolo, che si affronteranno domenica pomeriggio dopo un mese di sosta forzata. "E’ stato ed è ancora un periodo difficile per tutti noi ma lo stiamo affrontando con orgoglio e determinazione - afferma il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio -. Sono entusiasta all’idea che domenica si tornerà in campo, e sono felice per le nostre ragazze che fortunatamente stanno tutte bene. Il sentimento che prevarrà sarà quello della ripresa, del superamento di un periodo di difficoltà; noi torinesi, noi italiani, abbiamo bisogno di questi momenti e spero che in futuro siano sempre più numerosi. Dedico infine un augurio di pronta guarigione ai nostri collaboratori che ancora stanno affrontando questo virus". "La prima cosa da dire è che siamo contentissime tutte di ritornare a giocare - conferma Karola Dhimitriadhi, capitano neroverde -. La prima partita dopo la sosta sarà contro il Cus al Pala Ruffini di Torino, che è comunque è un palazzetto importante: veniamo da tre settimane di stop e i primi giorni di questa settimana ci siamo ritrovate dopo tanto ad allenarci tutte insieme. Questo stop forzato però non deve essere una scusa perché praticamente tutto il nostro girone sta vivendo una situazione di questo tipo. Quindi possiamo dire che sarà sicuramente una partita particolare. Passando agli aspetti più tecnici, Torino è una squadra che difende tantissimo e ha tanti colpi in attacco da sfruttare: questo può portare l’avversario ad innervosirsi. Considerata la situazione in cui entrambe ci troviamo, potrebbe essere una partita con un livello tecnico un po’ inferiore rispetto al solito ma questa non deve essere una scusa per non dare il 100%: anzi il fatto di essere state ferme così a lungo ci deve dare una maggiore carica per dimostrare il nostro valore e far vedere a tutti quanto ci è mancato giocare”.
E infine più di un mese è trascorso dall'ultimo impegno ufficiale del Club Italia Crai, che sarà ospite della Futura Volley Giovani Busto Arsizio. Le azzurrine di Massimo Bellano hanno fin qui disputato solo 4 partite e saranno chiamate nei prossimi due mesi a giocare con frequenza, mentre le cocche - che lunedì ufficializzeranno l'ingaggio di Laura Frigo, che andrà a popolare un roster falcidiato dagli infortuni - arrivano dal ko al quinto set contro Pinerolo. "Domenica sarà un’altra partita dove sicuramente dovremo portare in campo la capacità di lettura delle situazioni - indica la strada Matteo Lucchini, coach delle bustocche -: andare a riconoscere come giocheranno le nostre avversarie guardando gli ultimi loro match è quasi impossibile, dovremo essere bravi ad adattarci a ciò che ci troveremo di fronte. Bisognerà elaborare velocemente quello che vedremo in campo, senza quindi avere le tipiche informazioni di un normale campionato; ormai tutti gli incontri viaggiano su questo tipo di considerazioni, non è un problema solo nostro. La capacità di adattamento diventa quindi la caratteristica fondamentale da avere". 
Rinviate due gare, ovvero Geovillage Hermaea Olbia-LPM BAM Mondovì e Exacer Montale-Eurospin Ford Sara Pinerolo.

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 11^ GIORNATA
GIRONE EST

Domenica 22 novembre, ore 16.00 (diretta LVF TV)
Volley Soverato - Itas Città Fiera Martignacco  ARBITRI: Scarfò-De Sensi
Domenica 22 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio - Megabox Vallefoglia  ARBITRI: Serafin-Sorgato
Olimpia Teodora Ravenna - Cuore di Mamma Cutrofiano  ARBITRI: Mesiano-Selmi
Rinviata a data da destinarsi 
CBF Balducci HR Macerata - Omag S.G. Marignano
Riposa: CDA Talmassons

GIRONE OVEST
Domenica 22 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio - Club Italia Crai  ARBITRI: Pozzi-Mazzarà
Barricalla CUS Torino - Green Warriors Sassuolo  ARBITRI: Cavicchi-Brunelli
Lunedì 23 novembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Acqua&Sapone Roma Volley Club - Sigel Marsala  ARBITRI: Morgillo-Mannarino
Rinviate a data da destinarsi
Exacer Montale - Eurospin Ford Sara Pinerolo
Geovillage Hermaea Olbia - LPM BAM Mondovì

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST

Cuore Di Mamma Cutrofiano* 19; Megabox Vallefoglia 17; Volley Soverato 16; Olimpia Teodora Ravenna* 15; Omag S.Giov. In Marignano 12; Cda Talmassons 12; Itas Città Fiera Martignacco 11; Cbf Balducci Hr Macerata* 9; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio** 3.
* una partita in meno
** due partite in meno


GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 15 (5-1); Sigel Marsala 13 (5-2); Lpm Bam Mondovì 13 (4-2); Eurospin Ford Sara Pinerolo 12 (5-2); Green Warriors Sassuolo 11 (4-3); Geovillage Hermaea Olbia 8 (2-4); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 7 (2-5); Barricalla Cus Torino 6 (2-3); Club Italia Crai 4 (1-3); Exacer Montale 1 (0-5).
* tra parentesi le partite vinte-perse
Sigla.com - Internet Partner