E' in edicola Pallavolo Supervolley del mese di Novembre 2011

14/11/2011

E' in edicola Pallavolo Supervolley del mese di Novembre 2011
Un’intera estate con la maglia della nazionale, un’esperienza nuova per Giulia Leonardi, personaggio del mese e volto copertina del numero di novembre di Pallavolo Supervolley. Una parentesi che per il giovane libero, da questa stagione ingaggiata dalla Yamamay Busto Arsizio, si è chiusa alla vigilia della partenza per la Coppa del Mondo in Giappone. Il Ct Massimo Barbolini ha fatto altre scelte e le porte della nazionale si sono al momento chiuse per Giulia, che racconta le sue emozioni azzurre e si concentra su un campionato in cui vuole dimostrare di poter meritare nuovamente la chiamata nell’Italia impegnata oggi a rincorrere la qualificazione olimpica.
A sperare nel pass per Londra 2012 sono anche i ragazzi di Berruto che affrontano la World Cup in Giappone con l’ambizione di conquistare subito uno dei primi tre posti utili per i Giochi del prossimo anno. L’occasione è ghiotta, ma il livello del torneo è altissimo. A credere nel risultato positivo sono il capitano Cristian Savani, che ancora non ha digerito la finale persa all’Europeo contro la Serbia, e Alessandro Fei, di nuovo in azzurro dopo l’annuncio del 2010 dell’addio alla nazionale. Tra i sicuri protagonisti della Coppa del mondo c’è Simone Parodi, completamente ristabilito dopo l’infortunio al ginocchio e pronto a giocarsi una maglia da titolare. Il neo acquisto di Macerata si racconta attraverso le lettere del nostro alfabeto.
In Giappone ci sarà anche Julio Velasco, che poche settimane fa ha conquistato una storica medaglia d’oro ai campionati asiatici alla guida della nazionale dell’Iran. L’ex allenatore azzurro parla di presente, passato e dello stato di salute della pallavolo italiana “a tu per tu” con il nostro direttore Stefano Michelini.
E tra i protagonisti in campo non mancheranno Murilo Endres e Leandro Vissotto, personaggi maschili del mese. Il primo, in Italia per uno stage di allenamento con Cuneo, non esclude la possibilità di un ritorno nel nostro campionato. Dove invece ha già ricominciato a schiacciare il nuovo opposto di Cuneo.
Due sono i trofei conquistati da Trento che vi raccontiamo in questo numero. I “campioni di tutto” hanno infatti centrato il terzo titolo mondiale per club consecutivo, ripetendosi pochi giorni più tardi a Cagliari portando a casa la prima Supercoppa della loro storia.
E poi ancora tanto altro, con la neo mamma Jenny Barazza che ha accettato di indossare i panni dell’Invitato del mese. Il problema degli opposti di ruolo in Italia è al centro di una inchiesta che coinvolge alcuni dei tecnici del nostro campionato: una lente di ingrandimento da cui emerge che i club rischiano poco, soprattutto in un ruolo determinante come quello di chi attacca in diagonale al palleggiatore. E ancora le rubriche di Francesca Piccinini, Dragan Travica (che esordisce anche via web) e Andrea Giani. Oltre all’immancabile Amarcord dedicato al bolognese Paolo Zuppiroli, e alle pagine azzurre per i tantissimi addetti ai lavori del volley.
Sigla.com - Internet Partner