E' in edicola Pv Supervolley del mese di ottobre

16/10/2009

E' in edicola Pv Supervolley del mese di ottobre
Simona Gioli, Paola Cardullo, Leo Lo Bianco. Sono i sorrisi delle tre campionesse d’Europa premiate anche con i riconoscimenti individuali che Pallavolo Supervolley ha scelto per celebrare il nuovo incredibile trionfo della nazionale azzurra di Massimo Barbolini. Un successo, il secondo nella storia a livello europeo, che cancella le amarezze della passata stagione e bissa invece le gioie del 2007. Una vittoria di un gruppo che in Polonia si è confermato numero uno in Europa. All’Italia in rosa dedichiamo un ampio reportage, che si chiude con gli appunti di viaggio di Francesca Piccinini, brevi pensieri scritti durante la manifestazione appositamente per i lettori di Pallavolo Supervolley.
L’enorme gioia delle ragazze fa da contraltare alla delusione per il deludente decimo posto conquistato dalla nazionale maschile in Turchia. Un piazzamento inatteso, soprattutto dopo la crescita evidente mostrata nel corso della World League, ma che apre numerosi interrogativi sul futuro a un anno dal Mondiale organizzato proprio in Italia. E per cercare di capire cosa non funzioni abbiamo chiesto a Luciano Cecchi, Marco Bonitta e Gigi Schiavon di analizzare la realtà del movimento maschile, ponendo la lente d’ingrandimento sull’aspetto tecnico. E sulle tematiche della crisi azzurra che si è aperta dopo l’Europeo intervengono anche, attraverso le proprie rubriche, Andrea Giani e Matej Cernic, oltre al personaggio maschile del mese Michal Lasko, fra i principali artefici della rinascita in World League, ma protagonista anche all’Europeo di Istanbul.
Nel numero di ottobre di Pallavolo Supervolley spazio ovviamente anche ai campionati. Quello maschile è cominciato, dopo la burrasca estiva, con 15 squadre al via e con nuovi calendari che sostituiscono quelli estivi. Del ritorno della Serie A1 TIM sui canali Rai, ma anche del grande impegno che l’emittente di Stato si è assunta in vista di Italia 2010, parla, “A tu per tu” con il nostro direttore Stefano Michelini, il vice direttore di Rai Sport, Jacopo Volpi, mentre a mettere la firma sull’Invitato Speciale ha pensato Fabrizio Rossini, tornato in Italia, alla Lega Pallavolo Serie A, dopo la parentesi al vertice del settore comunicazione della Federazione internazionale.
Fra le ragazze tocca al bi-campione olimpico e tecnico campione d’Italia in carica, Zè Roberto, fare le carte a un torneo in cui la squadra da battere è ancora una volta la Scavolini Pesaro. E proprio la regista tricolore, Francesca Ferretti, è la protagonista del nostro Alfabeto del mese, mentre tocca a Veronica Angeloni, neo acquisto piacentino, indossare i panni del personaggio femminile del mese. Chi vuole conoscere le nuove squadre che daranno la caccia allo scudetto lo potrà fare attraverso le schede dedicate ad ognuna delle dodici realtà nazionali, con tanto di roster e ormai tradizionali valutazioni.
E poi ancora tanto altro, dall’Amarcord di Carlo Gobbi dedicato all’ex azzurro, ora golfista, Paolo Montorsi, alle immancabili rubriche della nostra “Scuola di pallavolo
Sigla.com - Internet Partner