E' nato PallaVolley

16/01/2009

E' nato PallaVolley
Il nuovo periodico nazionale PallaVolley, formato tabloid, carta da quotidiano, sarà distribuito gratuitamente col suo n. 1 di test nei palasport sede delle partite a partire dal turno di questo week end del 64° Campionato di Pallavolo Femminile di Serie A, Findomestic Volley Cup.
Edito da Many Media srl (società di comunicazione con sede a Vicenza che da 3 anni edita un settimanale di cronaca e politica locale e che è coordinata da Giovanni Coviello, che è anche presidente del club di volley cittadino di A1), PallaVolley, unico media a diffusione nazionale edito a Vicenza e che nei suoi progetti diventerà gradualmente settimanale, è tutto dedicato al volley femminile di vertice, sia pure con attenzione alle sue ricadute su quello di base.
Nel suo n. 1 ospita tra l'altro i saluti beneauguranti del Presidente della Federazione Italiana Pallavolo dr. Carlo Magri (… Questa iniziativa portata avanti, con la consueta passione da Giovanni Coviello, si presenta come un progetto intrigante che puó regalare una maggiore popolaritá al movimento … La nostra pallavolo non sempre raccoglie a livello d’immagine quanto meriterebbe, iniziative come questa non possono che essere attese ed accettate con soddisfazione …), e quelli del Presidente delle Lega Pallavolo Femminile di Serie A, on. Mauro Fabris (… Il mio augurio come quello di tutto il Cda della Lega Pallavolo Femminile è che questo nuovo progetto editoriale, di cui la pallavolo femminile necessitava da tempo, possa portare al movimento e alle società la visibilità e la voce aggiuntive che meritano …)

Lanciare un periodico come PallaVolley, dice Coviello, è sicuramente una 'impresa folle', visti anche i difficili tempi in cui nasce, ma è anche un’esigenza di un movimento, quello della pallavolo femminile, che almeno negli sport di squadra femminili, non ha eguali per quantità di tesserate e tifosi e per la qualità dello spettacolo sportivo offerto e delle opportunità di comunicazione messe a disposizione delle aziende che ne possono utilizzare gli esclusivi valori positivi”.

Il direttore responsabile di PallaVolley, Paolo Bernardi, e la sua redazione, che comprende un corrispondente in ogni sede del campionato di A1 e A2 femminile, assicureranno una foliazione minima di 24 pagine a colori dedicate alle partite e ai personaggi di A1 e A2 femminili e ad argomenti in rosa di interesse generale (eventi di volley femminile di risonanza nazionale, tappe del Tour di Sand Volley, Fipav, Lega, nazionali femminili, rubriche), con eventuali inserti locali dedicati ai club.
La diffusione, per raggiungere il target di diretto interesse, gli appassionati e i tifosi, sarà gratuita in tutti i palazzetti dello sport nelle giornate delle partite ufficiali delle squadre di volley femminile di A1 e A2 femminili, con copie inviate anche alle sedi del club ospitati, alla Fipav di Roma, alla Lega Pallavolo Serie A Femminile oltre che ai Comitati Provinciali e Regionali Fipav interessati.
La versione su web all’indirizzo www.pallavolley.com verrà gradualmente potenziata per renderla interattiva con gli utenti e prevederà anche aggiornamenti quotidiani.

Per leggere il n. 1 di PallaVolley basta cliccare sul sito www.pallavolley.com oppure il link diretto è:
http://www.pallavolley.com/archivio/Pallavolley_001.pdf
Sigla.com - Internet Partner