Editoriali

Due chiacchiere con i campioni della pallavolo09/04/2020

Due chiacchiere con i campioni della pallavolo

Visto che siamo tutti costretti a stare relegati a stare in casa in questo periodo irreale che stiamo vivendo (ah, mi raccomando: state in casa!!!), ho pensato di organizzare un piccolo momento per scambiare due chiacchiere con qualche amico del mondo della pallavolo. Con il sorriso sulle labbra cercando di allentare un po’ la tensione, i dubbi e le paure che stanno caratterizzando le nostre vite.
Ci troviamo ogni giorno su Instagram alle 14.00: un appuntamento fisso subito dopo pranzo, facile da seguire. Basta collegarsi al mio account @dallarilorenzo e ci siamo. Il palinsesto è già molto ricco, segnatevelo in agenda. Iniziamo giovedì 9 aprile con Fefè de Giorgi, allenatore della Lube Civitanova campione del mondo. Poi venerdì 10 sarò con Fabio Vullo, uno dei più grandi alzatori di tutti i tempi. Sabato 11 con Giovanni Guidetti, allenatore del Vakifbank Ankara e della nazionale femminile turca. Domenica 12 festeggeremo la Pasqua con Andrea Anastasi, tecnico del Varsavia ex ex ct della nazionale italiana. Poi lunedì 13 chiacchiererò piacevolmente con Massimo Righi, amministratore delegato della Lega maschile. Martedì 14 con Lorenzo Bernardi, ovvero Mister Secolo. Mercoledì 15 con Alberto Cisolla, capitano della nazionale campione d’Europa nel 2005 (ultimo oro della storia azzurra). Giovedì 16 alle 14.00 con il libero azzurro Moky De Gennaro e il marito Daniele Santarelli, allenatore di Conegliano campione d'Italia in carica da 3 stagioni. Alle 14.30 sarà il turno dell'ex bomber azzurra Elisa Togut. Venerdì 17 con Franco Bertoli, mano di pietra. Sempre venerdì 17 alle 14.30 saremo in compagnia di Jack Sintini, il regista che ha vinto lo scudetto con Macerata e con Trento. Sabato 18 alle 14.00 con Davide Mazzanti, ct della nazionale femminile, alle ore 19.00 con Raul Quiroga, ex bomber della Panini, alle 19.30 con Pupo Dall'Olio, ex grande regista della nazionale. Domenica 19 con Chicco Blengini, ct della nazionale maschile. 
La pallavolo ha detto stop06/04/2020

La pallavolo ha detto stop

Mentre il mondo intero sta vivendo un’esperienza di dolore infinito, questa volta voglio tornare a parlare un po’ di sport. Di solito terreno riservato ai sorrisi, alla gioia e allo svago, ma purtroppo oggi tormentato a ogni latitudine a ogni longitudine. Rivolgendo prima un pensiero doveroso a tutti quelli che ci hanno lasciato per colpa di un male tanto oscuro quanto vigliacco. Che possano riposare in pace. Se me meritano davvero, visto che non hanno neppure potuto contare sull’affetto e sulla vicinanza dei propri cari nel momento conclusivo della loro esperienza terrena.
CIAO CIAO CAMPIONATO. “Si sono riunite oggi in tre distinte videoconferenze le Consulte di SuperLega, Serie A2 e Serie A3 Credem Banca con l’obiettivo di discutere sul prosieguo dei Campionati. Il Consiglio di Amministrazione ha recepito il parere espresso a larga maggioranza (11 su 13) dalla Consulta di SuperLega e all’unanimità dalle Consulte di Serie A2 ed A3 che hanno richiesto la sospensione definitiva delle tre Serie. Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi al termine delle Consulte, comunicherà la volontà espressa da quest’ultime alla Federazione, che ha la responsabilità dell’ordinamento dei Campionati, attendendo le sue determinazioni. È stato altresì conferito mandato ad una commissione composta dall’AD Massimo Righi e dagli avvocati Stefano Fanini (Consigliere) e Fabio Fistetto (consulente di Lega) di curare la gestione quadro delle trattative economiche con atleti e staff. 
Archivio Editoriali
Sigla.com - Internet Partner