Edoardo Dallari presenta sabato a Reggio Emilia il suo libro “Il problema del politico”

27/10/2017

Edoardo DallariEdoardo Dallari
Edoardo Dallari
Sabato 28 ottobre, ore 17, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, Edoardo Dallari presenterà il suo libro “Il problema del politico”: un saggio che, sulla scorta delle riflessioni di Hegel e Schmitt, riflette sulla globalizzazione della civiltà occidentale, mai così pervasiva a ogni latitudine. Tutto il mondo, certamente con diverse intensità, non può infatti oggi prescindere, restio o meno, dal pensare secondo la prassi del diritto internazionale, dal ragionare nei termini di libertà e eguaglianza, dall’impresa economica e dallo sviluppo tecnologico. Sono i pilastri della civiltà occidentale, che ha così estrinsecato la massima potenzialità del suo λóγος (logos), inserendosi in ogni forma culturale presente sul pianeta e mutandola essenzialmente.
Edoardo Dallari (Reggio Emilia, 1993) è dottore in filosofia ed è allievo di Massimo Cacciari e Vincenzo Vitiello. Si occupa dell’analisi dei rapporti che intercorrono, all’interno del pensiero occidentale, tra metafisica, teologia e politica, con un occhio di riguardo alle dinamiche della globalizzazione odierna. Dopo essersi concentrato sul pensiero antico in “Il pòlemos dell’ordine”, affronta in questo volume un possibile cammino all’interno della modernità studiando il pensiero di Hegel e Schmitt.
L’incontro sarà condotto da Federico Gabrielli, dottore in economia. Ingresso libero.
Sigla.com - Internet Partner