Europei maschili: l’Italia è arrivata a Perugia

29/08/2023

Perugia. Una notte per riposare e resettare, tra la vittoria con il Belgio nella gara d’esordio a Bologna e lo spostamento a Perugia dove gli azzurri sono arrivati nella mattinata di oggi in vista del doppio impegno con Estonia e Serbia in programma il 31 agosto e l’1 settembre al PalaBarton alle 21.15. Nel pomeriggio il primo allenamento al PalaBarton, impianto perugino che apre le porte al volley azzurro per i prossimi quattro giorni. Intanto oggi avranno inizio le gare delle Pool B e D rispettivamente a Varna (Bulgaria) e Tel Aviv (Israele).
Le parole del “day after” sono affidate al libero azzurro Fabio Balaso (https://youtu.be/sxRH2DP9744): “Era importante rompere il ghiaccio, siamo stati bravi a farlo. Non siamo partiti con troppa ansia, è stata una buonissima partita dal punto di vista tecnico e mentale. Siamo stati bravi a contenere gli avversari quando hanno provato a metterci in difficoltà. Abbiamo imposto il nostro ritmo da subito, col Belgio siamo stati bravi a farlo, ma dovremo farlo sempre. Dobbiamo concentrarci su di noi e limare ciò che non va bene nella partita precedente. Le prossime sfide con Estonia e Serbia a Perugia sarà importante affrontarle guardando nel nostro campo, dovremo ragionare un passo alla volta, partita per partita ora e per le prossime. Conosciamo bene la Serbia e i suoi giocatori. Sono una squadra importante, tanti di loro hanno giocato o giocano in Italia, sappiamo il grande valore di questa squadra. Siamo contenti per Alessandro Bovolenta, che ieri ha avuto il suo spazio, la speranza è che nel futuro ci sia sempre spazio per tanti giovani. L'invito che voglio lanciare ai nostri tifosi è quello di venire a sostenerci, è importante per noi”.

De Giorgi, Russo e Giannelli incontrano la stampa (rettifica orario di inizio)

Domani 30 agosto alle ore 11 è in programma l’incontro riservato alla stampa. Presso l’Hotel Quattrotorri di Perugia è infatti in programma il Media Meeting riservato ai giornalisti che avranno la possibilità di incontrare il commissario tecnico Ferdinando De Giorgi, il capitano Simone Giannelli e il centrale azzurro Roberto Russo.

La copertura televisiva della Prima Fase 

31/08, ore 21.15: Estonia-Italia (RAI Sport, SKY Sport Summer, NOW TV)
1/09, ore 21.15: Serbia-Italia (RAI 2, SKY Sport Summer, NOW TV)
4/09, ore 21.15: Italia-Svizzera (RAI 2, SKY Sport Summer, SKY Sport Uno, NOW TV)
6/09, ore 21.15: Germania-Italia (RAI 2, SKY Sport Uno, SKY Sport Arena, NOW TV)

Le altre gare trasmesse

30/08, ore 21: Svizzera-Serbia (RAI Sport)
31/08, ore 18: Serbia-Belgio (RAI Sport)
2/09 ore 17: Olanda-Repubblica Ceca (Sky Sport Action, NOW Tv)
4/09, ore 18: Serbia-Estonia (RAI Sport)
5/09, ore 21: Germania-Serbia (RAI SPORT, SKY Sport Uno, NOW Tv)

Le gare di oggi

POOL B - Bulgaria (Varna)
29 agosto: ore 20.30 Spagna-Bulgaria

POOL D - Israele (Tel Aviv)
29 agosto: 20.00 Grecia-Israele

Sigla.com - Internet Partner