Fernandinha a Carpi per 2 anni

26/05/2010

Fernandinha a Carpi per 2 anni
Fernanda Cristina Ferreira, detta Fernandinha, ha firmato un biennale con la LIU•JO Volley. Non è un dispaccio d’agenzia ma, vista la classe della … fuoriclasse brasiliana, che in palleggio è una delle giocatrici top al mondo, potrebbe ben esserlo o diventarlo.
Sarà quindi Fernandinha la palleggiatrice della LIU•JO Volley per le prossime due stagioni sportive ed è un botto che qualcuno aveva intuito, ma solo ora che è ufficiale, dopo che la società aveva correttamente comunicato alle sue 2 alzatrici della promozione in A1 le intenzioni di voler prendere altre strade, assume le giuste dimensioni, dicendo subito un’altra cosa.
Visto il livello dell’ingaggio non sembra proprio che la squadra del presidente Rino Astarita parta col profilo basso per la prossima stagione, la sua prima in A1 e con la nuova giocatrice che (oltre a saper sicuramente cantare vista la nazionalità e per la ... gioia di Rino) catalizzerà intorno al team del confermatissimo coach Augusto Sazzi l’attenzione di molte altre giocatrici che amerebbero schiacciare per lei…
Il sempre giovane diesse Davide Astarita anche col suo primo colpo di mercato in A1 sembra non scherzare anche perché l’ingaggio di Fernandinha non può essere avvenuto in così poco tempo se non preparato per … tempo. "Sono veramente contento della firma di Fé – dice Davide -. Avevamo bisogno subito di un colpo a sensazione e l'abbiamo fatto. E’ sicuramente una palleggiatrice di livello internazionale con tanta qualità ed esperienza. Come avevo detto, volevo un’alzatrice con ‘le mani buone’ e che sapesse far girare la squadra al meglio e abbiamo portato a casa nostra il meglio del disponibile. Non volevamo una palleggiatrice qualsiasi. Volevamo esattamente lei! Anche per i suoi trascorsi con Saara Esko. Siamo andati a pranzo insieme e il feeling c'è stato subito. Sono davvero entusiasta di aver concluso questa trattativa che è il miglior biglietto da visita per l'ingresso in A1."
E cosa ne pensa la brasilera? "Sono contenta di aver scelto questa società, tutti mi hanno sempre parlato bene di questa realtà. Il progetto che mi hanno proposto mi ha entusiasmato, la società è ambiziosa e lo sponsor è prestigioso. Davide mi ha già confermato che giocherò con il n°3, ci tenevo molto. E' sempre stato il mio numero. Non vedo l'ora di cominciare questa nuova avventura e di vedere il PalaPanini. Ho seguito la finale su Internet, ma ho sentito che c'erano più di 4.000 spettatori. Dev'essere fantastico vincere li dentro. E io vorrei continuare a far vincere questa squadra che già sento mia!"
La chiusura d’obbligo è con l’anima (tecnica) gemella di Davide Astarita, Augusto Sazzi:Sono davvero soddisfatto dell’ingaggio e non posso non fare i complimenti al diesse per aver messo sotto contratto un’ottima giocatrice. Sono sicuro che lei sarà la prima di una lunga serie e come inizio di mercato non potevamo partire meglio. Con Fernandinha la LIU•JO Volley ha davvero una grande alzatrice!”
 
Fernanda Cristina Ferreira, detta Fernandinha, nata il 10 gennaio 1980 a Rio de Janeiro (è quindi vera carioca!), inizia la sua carriera pallavolistica da professionista esordendo nella serie A brasiliana nel 2002 con la squadra di Rio de Janeiro, il Rexona-Ades. Nella 2003 si trasferisce al Pinheiros/Mackenzie con il quale resta legata per due stagioni. Nel 2005 passa al Brasil Telecom, mentre nel 2006 viene ingaggiata dal Finasa/Osasco.
Nella stagione 2007-08 arriva in Italia tra le file della Tena Santeramo con la quale disputa il suo primo campionato di serie A1. Nella stagione 2008-09 passa alla Yamamay Busto Arsizio, con cui suadra raggiunge le semifinali scudetto, traguardo storico per la squadra bustocca e la qualificazione alla Coppa CEV, competizione che poi vince quest’anno.
Fernandinha è stata convocata diverse volte nella nazionale brasiliana, non trovando però molto spazio. Nel 2009, dopo l'ottima prestazione di club, è stata nuovamente convocata tra le verdeoro.
Sigla.com - Internet Partner