FIFA Master e Vero Volley: un inno alla cultura sportiva

14/01/2015

FIFA Master e Vero Volley: un inno alla cultura sportiva
Una mattina ricca di cultura sportiva quella andata in scena oggi al PalaIper in occasione dell'appuntamento con il FIFA Master. Dalle 9 alle 14, 32 studenti provenienti da tutto il mondo hanno preso parte a una serie di conferenze che hanno affrontato la realtà della pallavolo in tutte le sue sfaccettature. Tema principale, la realtà del Consorzio Vero Volley nei suoi aspetti organizzativi e gestionali.
Il Master, designato nel 2014 dalla rivista SportBusiness International come miglior programma post-graduate in management dello Sport al mondo, approda a Milano dopo una prima parte svoltasi presso la De Montfort University (Leicester, UK), e proseguirà da marzo a giugno presso la Neuchâtel University (Neuchâtel, CH). Tra gli allievi di quest'anno anche la neozelandese campionessa mondiale di canottaggio in singolo Emma Twigg a conferma dell'eccellenza del percorso formativo.
La Presidente del Consorzio Alessandra Marzari ha presentato la realtà brianzola interessando i ragazzi sulle diverse tematiche di ordine manageriale necessari per guidare una realtà così strutturata. Queste le sue parole in apertura dell'intervento: «Sono molto felice di poter ospitare anche quest'anno il FIFA Master qui al PalaIper perché rappresenta un'occasione per osservare il Consorzio dall'esterno grazie alle domande degli studenti. Questa è una realtà in continua evoluzione e spesso non è facile coglierne tutti gli aspetti quando si è così coinvolti. Fare cultura sportiva vuol dire anche diffondere i valori dello sport sano e questa è un'occasione importante per far conoscere la nostra etica ai futuri manager dello sport.»
Nel corso della mattinata è intervenuto anche il Sindaco di Monza Roberto Scanagatti: «Sono qui oggi in rappresentanza delle Istituzioni che giorno dopo giorno sono vicine al progetto del Vero Volley. Il Consorzio è un esempio innovativo e coraggioso di un realtà che sta prendendo sempre più piede in città. Ringrazio Alessandra per aver investito nel motto "la squadra della mia città", mettendo la territorialità al centro della sua mission. Inoltre, mi riempie di orgoglio vedere una struttura comunale come il PalaIper gestita in modo così eccellente.»
Tanti i temi toccati come l'impegno del Consorzio nel settore giovanile con il progetto Scuole e Minivolley, esposto dalla responsabile dell'attività Valentina Cenetenero, nonché dello sport come educazione, ma anche tanta ricerca grazie alla creazione di un comitato scientifico rappresentato nell'occasione dal dottor Luca Imeri.
I ragazzi hanno avuto poi modo di assistere all'appassionante intervento del CT della Nazionale femminile Marco Bonitta che ha incantato l'aula raccontando la sua personale esperienza durante il Mondiale andate in scena lo scorso anno (2014).
Presenti in sala il Presidente Regionale della Fipav Adriano Pucci Mossotti oltre all'olimpionico Roberto Calcaterra, DS della squadra di pallanuoto del Nuoto Club Monza, da poco gemellata con il Consorzio Vero Volley. La giornata è proseguita alla Villa Reale di Monza, sede istituzionale di Expo 2015. Un modo per coniugare education, sport e cultura.
Sigla.com - Internet Partner