Finale scudetto femminile, Bergamo vince a Jesi e si porta sul 2 a 0

07/05/2006

Gara 1 e gara 2 sono così già agli archivi, con un doppio 3-1 per le orobiche sempre più vicine al loro 7° scudetto. Manca solo un successo alle ragazze di Fenoglio per conquistare il tricolore e all'orizzonte ci sono tre match ball. Il primo mercoledì sera, alle 20.30 in diretta su Raisport Sat dal palasport di Bergamo, con gara 3.
Per la Monte Schiavo Banca Marche Jesi di coach Fracascia giusto il tempo di leccarsi le ferite, raccogliere i cocci di una psiche di squadra sicuramente non al 100% e cercare di far girare all'unisono i due pistoni principali della squadra, le torri Kilic e Togut, costante la prima, determinante quando in partita, la seconda.
Se i due martelloni riusciranno a pulsare insieme, e non in maniera alternata, la formazione jesina potrà ancora sperare di tenere viva la sfida, in caso contrario, con un solo terminale offensivo di palla alta a rispondere positivamente alle chiamate di Marinova ecco che il muro delle orobiche torna ad avere vita facile, non dovendo impazzire nelle scelte. Proprio come è successo in gara 2 con Bergamo in grado di mettere a segno 20 muri all'attivo contro i soli 8 di Jesi. Di cui 17 messi a segno in soli 2 set, nei parziali decisivi. 8 nel terzo, ad aiutare la rimonta di Lo Bianco e compagne dal 19-15 al 20-21, e nel quarto, quando però Jesi aveva iniziato a pensare a gara 3, con nemmeno il folto pubblico a crederci più, nonostante un Fracascia lo invitasse a sostenere le prilline.
Bergamo ha però dimostrato una forza di squadra, una esperienza corale sul come gestire le finali, che non ha eguali. Con Gruen capace di 25 punti personali, Paggi, centrale, seconda top scorer del match con 19 punti di cui ben 7 a muro e un impressionante 80% in attacco, e Poljak redditizia a quota 11, più una Lo Bianco che si permette il lusso, oltre di distribuire in maniera più che positiva, anche di murare a uno Kilic, beh, allora a queste condizioni si comprende come Fenoglio possa essersi anche sbizzarrito a ruotare i suoi martelli di banda quando a turno l'uno o l'altro accusavano flessioni.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 FEMMINILE – Finale Gara 3
Mercoledì 10 maggio ore 20.30
A Bergamo: Radio 105 Foppapedretti Bergamo – Monte Schiavo Banca Marche Jesi

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 FEMMINILE – Finale Gara 4 (ev.)
Domenica 14 maggio a Jesi

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 FEMMINILE – Finale Gara 5 (ev.)
Giovedì 18 maggio a Bergamo

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 FEMMINILE – Situazione
Gara 1: Radio 105 Foppapedretti Bergamo –Monte Schiavo Banca Marche Jesi 3-1 (16-25; 25-21; 25-22; 25-15)
Sigla.com - Internet Partner