Francesca Giogoli a Chieri

06/07/2011

Francesca Giogoli Francesca Giogoli
Francesca Giogoli
ochi minuti dopo l’ultimo pallone della stagione, Francesca Giogoli l’aveva detto. A chi le chiedeva quante promozioni intendesse ancora fare ha risposto chiaramente “Basta con le promozioni, è ora di giocare in A1”. Messaggio chiaro ed inequivocabile. Come il suo talento. Così nel prossimo torneo sarà ancora lei ad orchestrare gli attacchi del Famila Generali Chieri. Dopo aver accompagnato al piano superiore anche Piacenza e Carpi, finalmente l’occasione di giocare nel massimo torneo da protagonista. La palleggiatrice classe 1983 non sta nella pelle. “Personalmente posso soltanto dire che sono stracontenta di rimanere a Chieri anche nelle prossima stagione soprattutto perché non capita tutti i giorni di trovare un gruppo di atlete ed una società con le quali ci si trova bene com’è successo quest’anno”, confida Francesca. “Non vedo l’ora di tornare in campo e metterci tutto l’impegno possibile, anche di più dell’ultima stagione. Con le conferme di questi giorni si va delineando un gruppo consolidato e questo elemento potrà darci qualche vantaggio in più rispetto alle altre concorrenti. Sono convinta che con Alessandro (Beltrami ndr) continueremo a lavorare bene in palestra e anche se l’obiettivo primario è la salvezza penso che nel corso della stagione possiamo toglierci delle soddisfazioni. E’ ancora presto fare considerazioni sulla prossima serie A1, ma credo proprio che potremo dar fastidio a tante squadre”, prosegue la palleggiatrice attualmente impegnata nel campionato italiano di beach volley con l’atleta romana Giulia Toti. Dopo tre promozioni consecutive negli ultimi tre anni Francesca Giogoli torna in A1. Un campionato che ha già conosciuto con le maglie di: Reggio Emilia (stagione 2001-2002), Jesi (campionato 2006-2007) ed Altamura l’anno successivo. “Considerato il suo curriculum – fa sapere il direttore sportivo Roberto Bovero – non riusciamo proprio a capire come mai nelle passate stagioni una regista valida come Francesca, tra le migliori dell’intera serie A, non sia mai stata riconfermata nel massimo campionato dopo aver ottenuto una promozione. Crediamo molto nelle sue qualità, non potevamo e non volevamo farci sfuggire un’occasione come questa”, conclude il dirigente collinare. Quella di Francesca Giogoli è la quarta conferma dopo: Chiara Borgogno, Maurizia Borri e Viviana Corvese. In entrata anche l’opposta, nazionale tedesca, Saskia Hippe.
Sigla.com - Internet Partner