Gianpaolo Marino è il nuovo allenatore di Pontecagnano

02/05/2011

Gianpaolo MarinoGianpaolo Marino
Gianpaolo Marino
Dopo la sonora sconfitta subita a Chieri in gara 1 della semifinale play off, la società dei fratelli Malangone ha deciso che in gara 2, nella bolgia del PalaTulimieri di Salerno, la squadra gialloblù non sarà più guidata da coach Marasciulo che, stamattina, nella sede di Via Aldo Moro, ha ricevuto la relativa comunicazione dal dg Bernardo.
Al termine del colloquio, l’ormai ex mister della Lavoro.Doc ha dichiarato: “Ringrazio le atlete e i tifosi, mi dispiace per la decisione presa però è giusto che la società abbia voglia di provarci. E’ altrettanto giusto che ognuno faccia la valutazione di ciò che è riuscito a dare fino alla fine.”
Il presidente Carmine Malangone ha voluto dare una svolta: “Innanzitutto ringrazio Marasciulo per il lavoro svolto e per i risultati sin qui raggiunti, purtroppo ho visto poco entusiasmo nelle ultime gare e, siccome stiamo cullando un sogno, abbiamo ritenuto opportuno dare un segnale forte per portare nuova linfa e cercare così l’impresa mercoledì sera.”
La società, dopo una serena valutazione domenicale, ha deciso di affidare la guida tecnica a Gianpaolo Marino, ex assistant coach e preparatore atletico della Lavoro.Doc, che a Natale aveva deciso di staccare la spina per motivi personali. Raggiunto telefonicamente Gianpaolo, salernitano d.o.c., che ha sempre mostrato un grande attaccamento verso i colori gialloblù, ha accettato la sfida, soddisfatto del ripensamento di coach Marino, patron Malangone ha dichiarato: “Gianpaolo, da più di 6 anni, è un amico di Pontecagnano, lo ringrazio per aver accettato l’incarico, sicuramente, adesso, tutti insieme, faremo il massimo per battere Chieri e giocarci il tutto per tutto in gara 3.”
Sigla.com - Internet Partner