Giovedì a Osimo gara 3 di finale scudetto maschile tra Macerata e Piacenza

30/04/2014

Giovedì a Osimo gara 3 di finale scudetto maschile tra Macerata e Piacenza
Più incerta che mai. Dopo due match e dieci set disputati, regna il perfetto equilibrio nella Serie di Finale Scudetto UnipolSai tra Cucine Lube Banca Marche Macerata e Sir Safety Perugia (1-1). Grande spettacolo sul campo, eccezionale quello sulle tribune con i sold out del PalaBaldinelli di Osimo e del PalaEvangelisti di Perugia a fare da cornice ad una sfida che si prepara a vivere altre due gare di altissimo livello. Giovedì 1 maggio, l’ennesimo tutto esaurito di Osimo (biglietti venduti in poche ore dopo gara 1) accoglie Zaytsev e compagni per una gara, non certo decisiva, ma che ha una valenza di assoluta importanza nella Serie di Finale: rispettare il fattore campo per la Cucine Lube Banca Marche Macerata (20 successi davanti al proprio pubblico) sarà determinante per presentarsi a Perugia con il vantaggio nella Serie e cercare il primo match ball Scudetto sul caldissimo campo umbro. Per farlo la squadra di Alberto Giuliani dovrà ingranare la marcia giusta rispetto a gara 2, riducendo il numero degli errori punto e cercare soprattutto il sostegno dei propri tifosi per arginare l’entusiasmo della Sir Safety Perugia. Ed è proprio sul carattere che sta facendo leva la squadra di Slobodan Kovac: sempre attaccata al match, la Sir Safety sta crescendo in consapevolezza di partita in partita, seguita e sostenuta da un pubblico ed una città che ha iniziato a sognare dopo la Serie di Semifinale con Piacenza e che tutt’ora non ha voglia di svegliarsi. Sapere di giocare certamente gara 4 davanti al proprio pubblico dovrà essere lo stimolo portante per Vujevic e compagni per tentare l’impresa di essere la prima formazione quest’anno a battere a domicilio la Cucine Lube Banca Marche Macerata.

Play Off Serie A1 UnipolSai – FINALE Gara 3
Giovedì 1 maggio 2014, ore 17.30
A Osimo: Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia Diretta RAI Sport 1
(La Micela-Bartolini) Addetto Video Check: Laghi

Play Off Serie A1 UnipolSai – FINALE Gara 4
Domenica 4 maggio 2014, ore 19.30
Sir Safety Perugia - Cucine Lube Banca Marche Macerata Diretta RAI Sport 2

Play Off Serie A1 UnipolSai – FINALE Gara 5
Sabato 10 maggio 2014, ore 18.00
A Osimo: Cucine Lube Banca Marche Macerata –Sir Safety Perugia Diretta RAI Sport 1

Gara 3 Finale Play Off Scudetto Serie A1 UnipolSai
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia (1-1 nella Serie)


Precedenti: 7 (4 successi Macerata 3 successi Perugia)
Precedenti in questo Campionato: 3 (1 volta in Finale Del Monte Coppa Italia con il successo di Perugia 2-3; 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte: 3-0 per Macerata all’andata, 3-2 per Perugia al ritorno).
Precedenti nei Play Off: 2 precedenti nei Play Off Scudetto (1 successo per parte)
EX: Fabio Fanuli a Macerata nel 2002-2003 (Settore Giovanile), Andrea Giovi a Macerata nel 2008-2009.

A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Simone Parodi – 4 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).
In Campionato e Coppa Italia: Stefano Patriarca – 1 partita giocata alle 200, Ivan Zaytsev nella sola stagione 2013/14 – 13 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).

Marko Podrascanin (Cucine Lube Banca Marche Macerata): “Dopo le prime due gare sarà come ripartire da zero. Abbiamo dunque l’occasione di riportare la sfida di Finale dalla nostra parte, di fronte ai nostri tifosi. La spinta del PalaBaldinelli tutto esaurito può essere determinante per riportarci in vantaggio su Perugia, squadra che si sta dimostrando quadrata e che non molla mai. Per vincere ci vorrà una grande Lube e siamo pronti ad affrontare questa sfida”.

Slobodan Kovac (allenatore Sir Safety Perugia): “Siamo pronti per giocarci questa sfida. Una gara 3 che chiaramente mi aspetto molto difficile e che mi auguro sia ancora tanto combattuta. Noi andiamo ad Osimo sicuramente per cercare di fare il colpo. L’aspetto importante per noi sarà essere in grado di giocare punto a punto contro Macerata. Perché in questo tipo di situazioni sappiamo di poter essere pericolosi e di saper tirar fuori le nostre qualità tecniche e caratteriali”.

Spostamento orario di gara 4 tra Sir Safety Perugia e Cucine Lube Banca Marche Macerata di domenica 4 maggio: fischio di inizio alle 19.30
Su richiesta della Autorità di Perugia, gara 4 di Finale Play Off Scudetto UnipolSai tra Sir Safety Perugia e Cucine Lube Banca Marche Macerata (in programma a Perugia domenica 4 maggio) subirà un ulteriore spostamento di orario. Il fischio di inizio viene posticipato alle ore 19.30 per esigenze di ordine pubblico, a causa del match di calcio nell’antistante stadio”Curi”. La partita sarà trasmessa in diretta su RAI Sport 2.

Il programma media
Volley in Tv e Radio

Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.30
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Giovedì 1 maggio 2014
Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia
Commento di Alessandro Antinelli e Andrea Lucchetta

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 17.30

Puntata speciale di “Set&Note” che andrà in onda giovedì 1 maggio a partire dalle 17.30 per gara 3 di Finale Play Off Scudetto UnipolSai. Marco Caronna seguirà in diretta dal PalaBaldinelli di Osimo la decisiva sfida tra Cucine Lube Banca Marche Macerata e Sir Safety Perugia.

“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

SKY Sport 24
Nelle edizioni di Sky Sport 24 verranno dedicati spazio e approfondimenti sulle gare dei Play Off Scudetto, con immagini ed interviste ai protagonisti.

All’estero

Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Osimo, di Daniele Vecchi.

AL JAZEERA SPORT trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia.

SPORTSKLUB trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.

SPORTSKLUB trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Polonia.

SPORTS TV trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Turchia.

CANAL+, CANAL + DEPORTES HD trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Spagna.

beIN Sport France trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Francia, Monaco, Andorra, Mauritius e Madagascar.

beIN Sport USA trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia negli USA e in Canada.

beIN Sport Indonesia trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Indonesia, Hong Kong, Thailandia, Filippine e Taiwan.

BANDSPORT trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Brasile.

SKY MEXICO trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Mexico, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana.

BTV trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Bulgaria.

NTV Plus trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Russia.

SPORT 5 trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Israele.

SPORT TV PORTUGAL trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Portogallo.

DOLCE TV trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in Romania.

TV ASAHI trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in differita in Giappone.

I GLOBAL MATCH di BWIN.COM propongono in diretta streaming mondiale il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia in mondovisione, con le proprie dirette streaming, visibili solamente all’estero. VOYO.BG in Bulgaria e YOMVI (app per palmari e computer) in Spagna propongono in diretta streaming il match Cucine Lube Banca Marche Macerata - Sir Safety Perugia.

Il Pala Baldinelli di Osimo, che registra il tutto esaurito già da sabato scorso, è pronto a spingere nuovamente i biancorossi. Domani alle 17.30 la Cucine Lube Banca Marche torna in campo per il terzo atto della finale Play off UnipolSai, che la vedrà affrontare la Sir Safety Perugia con l'obiettivo di riportarsi avanti nella serie che assegnerà il tricolore: dopo la sconfitta rimediata dai cucinieri domenica scorsa in Umbria le due squadre sono in perfetta parità (1-1), il vincitore di questa sfida guadagnerà dunque due match point per lo scudetto, il primo dei quali da sfruttare domenica 4 al Pala Evangelisti di Perugia.
La squadra di Alberto Giuliani si presenterà a questa importantissima Gara 3 appuntamento con la stessa rosa andata a referto nelle prime due sfide: out Alessandro Paparoni, al suo posto nei dodici il giovane libero del settore giovanile Giovanni Provvisiero (classe 1996), mentre per ciò che riguarda il sestetto titolare si rinnova anche stavolta la corsa a tre fra Simone Parodi, Jiri Kovar e Bartosz Kurek, per andare a formare la diagonale di posto 4.
C'è una grandissima attesa in tutto l'ambiente biancorosso per questa sfida. Come detto sono già terminati tutti i biglietti per assistere alla partita, il botteghino del Pala Baldinelli, che anche domani si presenterà gremito da ben 4 mila spettatori (annunciata una splendida coreografia da parte dei tifosi cucinieri), rimarrà quindi aperto esclusivamente per il ritiro degli accrediti.

GLI ARBITRI
- Gara 3 della finale scudetto tra Cucine Lube Banca Marche e Sir Safety Perugia sarà arbitrata da Sandro La Micela di Trento e Gianni Bartolini di Firenze.

PARLA JIRI KOVAR - “Nei play off – dice il martello di origini ceche – tutte le partite sono importanti, soprattutto l’ultima. Questa Gara 3 quindi non si può definire decisiva anche se, inutile negarlo, chi porterà a casa la vittoria conquisterà ben due match point per lo scudetto, dunque una certa influenza dal punto di vista mentale, in prospettiva Gara 4, ce l’avrà sicuramente. La sconfitta di domenica scorsa a Perugia è stata cancellata dalle nostre menti, in competizioni così bisogna guardare sempre al prossimo impegno e soprattutto pensare una partita alla volta. Domani ripartiamo da zero, con l’obiettivo di riportarci in vantaggio. Che questa Perugia fosse un osso duro non penso possa rappresentare una sorpresa, ma di sicuro siamo molto tosti anche noi per loro. In questi due giorni abbiamo lavorato molto sui dettagli, e siamo pronti per scendere in campo con la giusta concentrazione lucidità, per far vedere una Cucine Lube Banca Marche più ordinata e concreta in ogni fondamentale, a cominciare dal servizio, un fondamentale molto importante nella pallavolo di oggi ed in cui stiamo commettendo troppi errori. E poi, domani dovremo esser bravi a saper sfruttare anche l’apporto del nostro pubblico. Partite come queste si vincono per un pallone o due di differenza, e sono convinto che il calore dei nostri tifosi ci aiuterà tantissimo per far si che quel pallone lo possa mettere a terra la Lube. Siamo carichi, fiduciosi, vogliosi di scendere in campo e di compiere un altro passo importante verso il nostro traguardo. Siamo pronti”.

SESTA SFIDA STAGIONALE CON GLI UMBRI
- Macerata e Perugia si incontrano per la sesta volta nell'attuale stagione: due le partite di Regular Season, con una vittoria per parte (3-0 Lube a Macerata, 3-2 Sir Safety a Perugia). A queste vanno inoltre aggiunte la semifinale di Coppa Italia (3-2 Perugia al Pala Dozza di Bologna) e le prime due gare di questa finale Play off UnipolSai, terminate anche queste con una vittoria ciascuno ed entrambe decise al tie break. Dunque una sfida all'insegna dell'equilibrio, anche alla luce dei risultati collezionati nella stagione attualmente in corso: 4 tie break in cinque partite giocate complessivamente.

BIANCOROSSI ANCORA IMBATTUTI IN CASA - Con la vittoria per 3-2 conquistata la settimana scorsa in Gara 1 di finale, la Cucine Lube Banca Marche ha ulteriormente prolungato la striscia record di successi consecutivi casalinghi di questa stagione, arrivando a quota venti: 11 in Regular Season, 4 in Champions League, 1 in Coppa Italia e 4 nei Play Off. I biancorossi, dunque, domani pomeriggio in Gara 3 andranno a caccia della ventunesima vittoria in altrettante partite giocate di fronte ai propri tifosi.

A CACCIA DI RECORD - In Campionato: Simone Parodi – 4 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).
In Campionato e Coppa Italia: Stefano Patriarca – 1 partita giocata alle 200, Ivan Zaytsev nella sola stagione 2013/14 – 13 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).

DIRETTA TV, RADIO E INTERNET - Gara 3 della finale scudetto sarà trasmessa in diretta tv dalle 17.30 su Rai Sport 1 (diretta streaming sul sito www.raisport.rai.it), con la telecronaca affidata ad Alessandro Antinelli.
Diretta radio a partire dalle 17.25, invece, su Radio Cuore Marche, disponibile in streaming anche nella sezione Radiocronaca Live del sito www.lubevolley.it.
Aggiornamenti live verranno inoltre effettuati sul profilo ufficiale Twitter della società biancorossa @VolleyLube, e su Radio Lattemiele, con la radiocronaca da bordo campo di Marco Caronna.
Sigla.com - Internet Partner