I Premi di Lega della stagione 2018/19

12/07/2019

Il primo atto della nuova stagione sarà “La Prima Battuta” giovedì 18 luglio, ouverture del 75° Campionato e dei Calendari della Serie A Credem Banca 2019/20 in programma al Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme in occasione della tre giorni del Volley Mercato.

Ora è il momento di celebrare le stelle della passata annata agonistica con i Premi di Lega 2018/19, che saranno consegnati ai protagonisti in occasione della presentazione dei Calendari e in campo durante le prime giornate del prossimo Campionato.

Premio “Costa–Anderlini” - Miglior allenatore
Ferdinando De Giorgi (Cucine Lube Civitanova) per la SuperLega Credem Banca
Massimo Botti (Gas Sales Piacenza) per la Serie A2 Credem Banca

Premio “Gianfranco Badiali” - Miglior giocatore italiano Under 23
Roberto Russo (Consar Ravenna) per la SuperLega Credem Banca
Yuri Romanò (Olimpia Bergamo) per la Serie A2 Credem Banca

Premio “Jimmy George” - Società di SuperLega Credem Banca con il pubblico più corretto
Azimut Leo Shoes Modena

Premio “Kirk Kilgour” - Società di Serie A2 Credem Banca con il pubblico più corretto
Gas Sales Piacenza

Premio “Ilario Toniolo” - Migliore arbitro di SuperLega Credem Banca
Andrea Puecher

Premio “Cesare Massaro” - Miglior arbitro di Serie A2 Credem Banca
Giuseppe Curto

Premio “Andrej Kuznetsov” - Miglior realizzatore in assoluto
Dusan Petkovic (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora) per la SuperLega Credem Banca
Igor Tiurin (Menghi Shoes Macerata) per la Serie A2 Credem Banca

Classifiche Individuali di Rendimento
Miglior Servizio
Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova)
Miglior Ricezione
Santiago Danani (Kioene Padova)
Miglior Schiacciatore
Wilfredo Leon (Sir Safety Conad Perugia)
Miglior Centrale
Sebastian Solé (Calzedonia Verona)
Maggior numero di Ace
Wilfredo Leon (Sir Safety Conad Perugia)
Maggior numero di Muri Vincenti
Sebastian Solé (Calzedonia Verona)
Maggior numero di Attacchi Vincenti
Dusan Petkovic (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)
 
Lega Pallavolo Serie A e Hudl. Un progetto per fornire analisi tecnica e soluzioni per il mercato ai Club
 
La Lega Pallavolo Serie A ha stretto un accordo con Hudl, la piattaforma leader mondiale per l’analisi della performance sportiva, per fornire un sistema di scambio video e dati a tutti i Club a partire dalla stagione 2019/2020.
L’azienda americana, fondata nel 2006 a Lincoln nel Nebraska, offre un completo pacchetto di prodotti forniti a più di 150.000 team in tutti gli sport ad ogni livello – dalle formazioni di base a organizzazioni professionali come NBA e Premier League – per raccogliere feedback di rendimento tramite video e dati.
Il sistema di scambio offerto ai dirigenti della Serie A faciliterà la ricerca dei talenti e lo studio dei giocatori di altri campionati a livello mondiale.
Hudl prenderà i primi contatti con le Società di Serie A nel corso del Volley Mercato con il market director Giuseppe Vinci che illustrerà ai Club le possibilità della piattaforma e le modalità per l’installazione di una telecamera dedicata in tutti i palasport della SuperLega e Serie A2.
“Hudl è leader mondiale per l’aiuto a allenatori, atleti e strutture sportive per preparare la competizione e migliorarsi attraverso la tecnologia – dichiara Giuseppe Vinci, Market Director Hudl. - Negli ultimi anni abbiamo deciso di investire seriamente nella pallavolo e questa partnership con la Lega Pallavolo Serie A maschile è qualcosa che ci rende molto orgogliosi date le molte innovazioni tecnologiche che la Lega ha saputo introdurre negli ultimi anni. Siamo convinti che i Club di Serie A ci spingeranno a migliorare ancora di più ciò che offriamo ed è nostra intenzione di usare anche la nostra esperienza con l’altissimo livello in altri sport per alzare ancora di più la spettacolarità del campionato di Serie A italiano”.
Massimo Righi, Amministratore Delegato della Lega Pallavolo Serie A, conferma: “Conosciamo Giuseppe Vinci fin da quando lavorava in Italia come rilevatore e ha sempre mostrato una visione particolare. Quando la sua Volleymetrics è confluita in Hudl si sono verificati i presupposti per chiudere un nuovo accordo, che va ad aumentare il novero di partnership tecnologiche che offriamo ai Club come servizi. Hudl amplificherà le possibilità dei nostri direttori sportivi di SuperLega, Serie A2 e Serie A3 di studiare il mercato mondiale”.
Sigla.com - Internet Partner