I recuperi infrasettimanali di SuperLega maschile

15/02/2022

Messa in archivio l’8a giornata di ritorno della Regular Season, la SuperLega Credem Banca torna protagonista con quattro recuperi infrasettimanali. Mercoledì 16 febbraio si giocano tre gare, rispettivamente per il 4°, il 5° e il 7° turno di ritorno. Giovedì 17, invece, alle 19.00 va in scena il big match tra Milano e Modena per l’11a giornata di ritorno.

Il primo recupero è in programma mercoledì alle 18.00. Per la 4a di ritorno si misurano Vero Volley Monza (possibile centesima presenza di Calligaro) e Consar Ravenna. Sesti a 28 punti, i brianzoli hanno ritrovato smalto da quando Grozer ha rimesso piede in campo. Impattante il tedesco, ma in grande spolvero anche Dzavoronok, essenziale nella vittoria netta a Padova. Nell’Arena il Club lombardo vuole incrementare il tesoretto, ma i rivali romagnoli in crescita e capaci di tenere testa ai campioni d’Italia per tratti del match perso in casa domenica, cercano la svolta. Si tratta dell’incrocio n. 20 tra i due team, i precedenti sorridono a Monza (11-8). Nei due roster figurano numerosi ex.

Alle 19.30 di mercoledì si gioca il recupero della 5a di ritorno tra Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Top Volley Cisterna. I 6 punti racimolati in meno di una settimana con Taranto e Verona hanno dato nuovo slancio al collettivo calabrese, ancora penultimo, ma salito a 20 punti e a -2 dalla quota salvezza occupata da Taranto (due partite giocate in più) e Cisterna (una gara giocata in più). Una vittoria da tre punti coinciderebbe con il sorpasso. I pontini, decimi e caduti in casa con Milano nel fine settimana, non vogliono commettere altri passi falsi e vanno al PalaMaiata per muovere la classifica cercando di scongiurare sorprese, forti anche di una tradizione favorevole con Vibo (17-10). Nei due roster sono tesserati quattro ex equamente distribuiti.

Sempre mercoledì alle 19.30, Gas Sales Bluenergy Piacenza e Kioene Padova si incrociano sotto rete per la nona sfida. I precedenti premiano gli emiliani con sei successi contro i due dei patavini. Reduce dal turno di riposo e settimo in classifica con 25 punti in 17 partite, il Club di casa potrebbe scalare la graduatoria a suon di recuperi visto che, insieme a Modena, è il team con il minor numero di gare giocate e vuole cancellare la battuta d’arresto del 9 febbraio a Cisterna. Dall’altra parte della rete c’è un’altra formazione in cerca di rivalsa. Ottavi in classifica e caduti in casa con Monza nell’anticipo di sabato dopo la vittoria ottenuta a Ravenna pochi giorni prima, gli uomini di Jacopo Cuttini vogliono rimanere in zona Play Off. Tre gli ex nei roster del match.

Alle 19.00 di giovedì ci si sposta nei piani alti per il recupero dell’11a di ritorno tra Allianz Milano e Leo Shoes PerkinElmer Modena. Si confrontano la quinta e la quarta forza della classifica, separate da 6 punti, anche se gli emiliani hanno giocato una gara in meno e potrebbero incrementare il vantaggio. I meneghini nel posticipo dell’8° turno hanno espugnato in tre set il palasport di Cisterna, mentre gli ospiti sono usciti a testa alta dal big match del PalaPanini perso solo all’ultimo pallone del tie break con la capolista Perugia dopo aver rimontato due set ai Block Devils. Le premesse per una sfida spettacolare ci sono tutte, anche se Modena finora ha fatto la voce grossa nei precedenti (17-5). Quattro ex nei roster.


Recupero 4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca

Mercoledì 16 febbraio 2022, ore 18.00
Vero Volley Monza – Consar RCM Ravenna

Arbitri: Papadopol, Boris
Video Check: Villa
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 5a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 16 febbraio 2022, ore 19.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Top Volley Cisterna

Arbitri: Simbari, Florian

Recupero 7a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 16 febbraio 2022, ore 19.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova

Arbitri: Piana, Giardini
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 11a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 17 febbraio 2022, ore 19.00
Allianz Milano - Leo Shoes PerkinElmer Modena

Arbitri: Cesare, Curto
Diretta Volleyballworld.tv


Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 52, Cucine Lube Civitanova 45, Itas Trentino 42, Leo Shoes PerkinElmer Modena 36, Allianz Milano 30, Vero Volley Monza 28, Gas Sales Bluenergy Piacenza 25, Kioene Padova 21, Verona Volley 21, Top Volley Cisterna 20, Gioiella Prisma Taranto 20, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 18, Consar RCM Ravenna 2.
1 incontro in più: Sir Safety Conad Perugia, Itas Trentino, Verona Volley, Top Volley Cisterna.
1 incontro in meno: Leo Shoes PerkinElmer Modena, Gas Sales Bluenergy Piacenza.
2 incontri in più: Vero Volley Monza, Gioiella Prisma Taranto.



Vero Volley Monza – Consar RCM Ravenna


PRECEDENTI: 19 (11 successi Vero Volley Monza, 8 successi Consar RCM Ravenna)
EX: Francesco Comparoni ha iniziato la stagione 2021/22 a Monza e si è trasferito a Ravenna, Aleks Grozdanov a Ravenna nel biennio 2019/20-2020/21, Santiago Orduna a Ravenna nel 2017/18, Riccardo Goi a Monza nel 2019/20, Milan Peslac a Monza nel 2016/17.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno.
In carriera: Tomasz Calligaro - 1 gara alle 100 giocate (Vero Volley Monza), Niels Klapwijk - 11 punti ai 1600 (Consar RCM Ravenna).

Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “In questo momento dobbiamo fare punti in tutte le gare e Ravenna è un'altra opportunità che dovremo sfruttare al massimo. Obiettivi? Risalire la classifica, per quanto ci sarà possibile fare. Sappiamo che il momento negativo che abbiamo attraversato ha condizionato in parte la possibilità di raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati. La squadra ha però lavorato bene e con intensità per uscirne: tutti i miglioramenti fatti ora li stiamo raccogliendo”.
Francesco Comparoni (Consar RCM Ravenna): “Anche contro Civitanova abbiamo retto bene il confronto anche se continuiamo a non finalizzare come vorremmo. Adesso ci attende la trasferta di Monza, contro un’altra formazione di alta classifica e di ottimo livello tecnico. Giocare in quel palazzetto, che ho assaggiato per qualche settimana all’inizio di questa stagione, mi darà più carica e mi spronerà a dare il meglio di me stesso. Ci attende un’altra partita difficile ma con l’atteggiamento, il carattere e lo spirito che abbiamo messo in campo domenica contro Civitanova possiamo pensare di fare un’altra buona partita. Per me sarà un altro tassello nel mio percorso di crescita e di esperienza in questo campionato”.


Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Top Volley Cisterna


PRECEDENTI: 27 (17 successi Top Volley Cisterna, 10 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
EX: Davide Candellaro a Cisterna (Latina) nel 2013/14, Davide Saitta a Cisterna (Latina) nel 2003/04 e nel 2009/10, Michele Baranowicz a Vibo Valentia nel 2019/20, Petar Dirlic a Vibo Valentia nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Giacomo Raffaelli - 7 attacchi vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna).
In carriera: Giovanni Maria Gargiulo - 6 punti ai 700, Gabriele Nelli - 22 punti ai 1200 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Aidan Zingel - 5 ace ai 100 (Top Volley Cisterna).

Mauricio Borges (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Nelle ultime due partite, contro Taranto e Verona, abbiamo giocato una buona pallavolo. Soprattutto domenica siamo stati più precisi in tutti i fondamentali. Non c'è un segreto per il nostro miglioramento se non il fatto che abbiamo continuato a lavorare sodo in allenamento e abbiamo preparato i match con grande attenzione. Anche con Cisterna ci aspetta una partita difficile in cui dobbiamo mettere in pratica tutto quello che ci riesce bene come squadra. Un'arma vincente potrebbe essere sicuramente la battuta che ci permetterebbe di mettere pressione all'avversario fin dall'inizio”.
Michele Baranowicz (Top Volley Cisterna): “La partita di mercoledì sarà fondamentale per noi e per loro in chiave salvezza, quindi mi aspetto un match molto difficile anche dopo l’ottima prestazione di Vibo contro Verona. Noi al di là dei punti salvezza, veniamo da una brutta partita contro Milano, quindi dobbiamo riscattarci subito. Sarà un incontro nervoso, quindi sarà opportuno tenere sempre alto il livello di attenzione e cercare di essere sempre lucidi per cercare di fare una bella partita”.


Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova


PRECEDENTI: 8 (6 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 2 successi Kioene Padova).
EX: Leonardo Scanferla a Padova nel 2017/18, Toncek Stern a Padova nel 2020/21, Andrea Canella a Piacenza nel 2018/19.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Oleg Antonov - 4 muri vincenti ai 100, Thibault Rossard - 22 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Eric Loeppky - 16 punti ai 500, Marco Vitelli - 1 ace ai 100, Marco Volpato - 14 punti ai 1500 (Kioene Padova).
In carriera: Maxwell Philip Holt - 2 battute vincenti ai 300, Toncek Stern - 6 punti ai 1600 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Mattia Bottolo - 1 punto ai 700, Marco Vitelli - 15 attacchi vincenti ai 500 (Kioene Padova).

Aaron Russell (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Mercoledì vogliamo scendere in campo con grinta e giocare la nostra migliore pallavolo. È una partita molto importante, vogliamo prendere tre punti se possibile. Ci stiamo preparando soprattutto in ricezione perché la Kioene Padova è molto forte in battuta. Dopo un lungo periodo di stop tornare a giocare in casa sarà molto bello e abbiamo bisogno del calore dei nostri tifosi”.
Mattia Bottolo (Kioene Padova): “Veniamo da un periodo non facile, la vittoria di Ravenna è stata importante perché ci ha fatto respirare ma con Monza non è andata come speravamo. Noi abbiamo bisogno di punti per salvarci e dobbiamo cercare di farli in ogni palasport giocando a viso aperto. Siamo consapevoli della forza di Piacenza, ma ci ricordiamo che all'andata è stata una partita sorprendente in cui eravamo sotto 2-0 e l'abbiamo ribaltata. Sarà una sfida tosta, loro vorranno prendere i 3 punti e ci daranno filo da torcere”.


Allianz Milano - Leo Shoes PerkinElmer Modena


PRECEDENTI: 22 (5 successi Allianz Milano, 17 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena)
EX: Yuki Ishikawa a Modena nel 2014/15, Matteo Piano a Modena dal 2014/15 al 2016/17, Paolo Porro a Modena nel 2020/21, Nimir Abdel-Aziz a Milano dal 2017/18 al 2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno.
In carriera: Barthelemy Chinenyeze - 4 punti ai 700 (Allianz Milano), Nimir Abdel-Aziz - 8 punti ai 2400, Earvin Ngapeth - 25 punti ai 3400 (Leo Shoes PerkinElmer Modena).
Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano): “Arriviamo a giocarci la partita con Modena forse non nel nostro momento migliore per tante vicissitudini, ma questo fa parte del momento e del gioco. La squadra si è comportata molto bene con Cisterna, un campo complicato, e abbiamo messo, secondo me, delle buone basi per ritrovare la fiducia in noi stessi che è venuta un po’ meno dopo la partita sia di Perugia che di Verona. Adesso ci aspetta un match contro una delle quattro squadre più forti del campionato italiano, per cui la mente deve essere libera da qualunque tipologia di impegno. Credo che la differenza la faranno le giocate dei singoli e non solo nella fase di battuta ma anche nei colpi di attacco: sarà una partita in parte nervosa per tanti piccoli aspetti, noi dovremo farla andare sui binari della tecnica e dell’emozione che è quella che in questo momento sappiamo mettere in campo meglio di altri”.
Daniele Mazzone (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “Quella con Milano sarà una sicuramente una gara impegnativa, sono una squadra importante e lo dimostrano i punti fatti, la classifica e le individualità. Dovremo avere il giusto approccio al match e mantenere altissima la concentrazione”.

Sigla.com - Internet Partner