I risultati della diciannovesima giornata di A2 femminile: Busto risponde a Roma, Cremona vola

21/03/2007

Urbino si dimostra ancora una volta squadra molto determinata, come testimonia la rimonta quasi riuscita nel quarto parziale (da 23-15 a 23-21), che anche in questo caso ha trovato in Senkova (26 punti personali per lei come per la nocerina Beccaria) il suo terminale principale. Successo al tie-break per l'All-Fin Volta Mantovana che sul campo della Pallavolo Reggio Emilia ottiene la quinta vittoria consecutiva e si porta a due soli punti dalla zona playoff. Un risultato conseguito al termine di un match equilibrato e in cui sono da segnalare le prestazioni di Vindevoghel in casa All-Fin (27 punti personali) e di Alvarez (25) e Betcheva (24) in quella di Reggio Emilia, che con questo punto muove comunque la classifica avvicinando Conegliano. Preziosa vittoria quella conquistata dall'Original Marines Arzano contro la 1^Classe BBC Roma, con un 3-0 che non ammette repliche e la solita Nagy (17) protagonista. Tre punti pesantissimi per il team dell'ex Giribaldi che rientra prepotentemente nella corsa playoff, mentre per Roma quella di stasera è la quarta sconfitta esterna consecutiva che lascia la squadra in una zona di classifica molto pericolosa. La Marche Metalli Hik Castelfidardo spezza il tabù PalaOlimpia superando al tie-break l'Europea 92 Isernia. Dopo aver perso il primo set la formazione marchigiana rimonta vincendo il secondo e terzo parziale con Campanari (21 punti personali per lei) e Fratoni (20) in grande spolvero, ma nel quarto perde il filo anche a causa di un infortunio a Fratoni stessa ed è costretta al tie break da Isernia guidata da Zanolla (18) e Wiegers (16). Nel set decisivo Castelfidardo ritrova la brasiliana e la lucidità e trova la vittoria, ma Isernia porta a casa comunque un buon punto in ottica salvezza. Punti che valgono doppio sono i tre che conquista La Lupa Copra Volley Piacenza andando ad espugnare il terreno di gioco della Zoppas Industries Conegliano, cui non bastano i 28 punti di una scatenata Arias Done. Piacenza trova una grande Percan (22) che la prende per mano e la conduce ad un successo preziosissimo che la porta ad agguantare in classifica la 1° Classe BBC Roma. Per Conegliano invece una brutta e inaspettata battuta d'arresto arrivata dopo due ottime prestazioni messe in campo contro Roma e la capolista Busto.

I tabellini delle gare della diciannovesima giornata di serie A2 femminile:

RISO SCOTTI PAVIA - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 0-3 (23-25, 17-25, 21-25)
RISO SCOTTI PAVIA: Terranova 7, Spinato 4, Horvath 6, Malvestito 5, Korcz, Prado De Oliveira 10, Bo, Pollastrini (L), Caroli 9. Non entrati Zito, Pellecchia. All. Braia Rosario.
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Viganò 9, Loikkanen 15, Lanzini, Molinengo (L), Fokkens 3, Luciani 12, Benini 9, Parenti 6. Non entrati Erbetta, Valeriano, Bruno. All. Parisi Carlo.
ARBITRI: Andrea Puecher, Giulio Astengo.
NOTE - Spettatori 350, incasso 1650, durata set: 27', 24', 24'; tot: 75'.

MARCHE METALLI HIK CASTELFIDARDO - EUROPEA 92 ISERNIA 3-2 (26-28, 25-16, 25-18, 21-25, 15-9)
MARCHE METALLI HIK CASTELFIDARDO: Ortolani 3, Petrini, Giannotti 4, Mazzoni (L), Giuliodori 9, Kelly 13, Campanari 21, Swiderek 4, Negrini 14, Pasquali, Teixeira Fratoni 20. All. Moretti Maurizio.
EUROPEA 92 ISERNIA: Zamponi 2, Wiegers 16, Zanolla 18, Arimattei 12, Fratczak, Moncada 1, Grando 12, Spataro 8, Golinelli. Non entrati Wagner, Scarpitta, Muzzo. All. Fresa Mauro.
ARBITRI: Andrea Bellini, Marco Turtù.
NOTE - durata set: 27', 21', 24', 30', 13'; tot: 115'.

BRUNELLI VOLLEY NOCERA UMBRA - SEA GROSSI LAM URBINO 3-1 (29-27, 26-28, 25-16, 25-23)
BRUNELLI VOLLEY NOCERA UMBRA: Bragaglia 11, Gambini (L), Zeppoloni 2, Guerra De Souza 2, Labate 7, Beccaria 26, Banchieri 10, Marc 19. All. Fiorani William.
SEA GROSSI LAM URBINO: Marchioron 2, Basciano (L), Astarita 8, Ventura 6, Kim 1, Senkova 26, Ferranti 9, Silva 19. All. Napolitano Bruno.
ARBITRI: Giammarco Modi, Lorenzo De Caroli. NOTE - Spettatori 200, incasso 700, durata set: 27', 31', 22', 26'; tot: 106'.

LAMARO APPALTI ROMA - MANCINI IVECO CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-14, 25-17, 22-25, 25-18)
LAMARO APPALTI ROMA: Quaranta 14, Tanturli, Mari 2, Krasteva Krassimirova 1, Musti De Gennaro 16, Zamora Gil 5, Liguori, Corjeutanu 15, Marletta 18, Giovannini 1. Non entrati Menghi, Borrelli. All. Cristofani Luca.
MANCINI IVECO CASTELLANA GROTTE: Renzi 4, Casoli 1, Pereira De Souza Paulino 9, Dalia 1, Sokolova 24, Karalyus, Zanotti 9, Sansonna (L), Genangeli 3, Alves Gomes 4, Tirozzi 2. Non entrati Agola. All. Radogna Donato.
ARBITRI: Giovanni Contini, Umberto Zanussi.
NOTE - Spettatori 100, durata set: 20', 24', 27', 25'; tot: 96'.

MAGIC PACK ESPERIA CREMONA - UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO 3-0 (27-25, 25-18, 25-10)
MAGIC PACK ESPERIA CREMONA: Bacchi 15, Cibele Lucindo Barboza 8, Fanzini, Nardini 6, Santini 13, Stufi 11, Carocci (L), Rondon 4. Non entrati Babic, De Pace, Colombi. All. Micoli Stefano.
UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO: Lugli, Nucu 2, Bongini, Vitez 7, Cozzi (L), Turlea 12, Devetag 6, Mikusova 3, Pincerato 2, Santisi, De Luca 9. Non entrati Manfredini. All. Pedullà Luciano.
ARBITRI: Davide Prati, Maurizio Cardaci.
NOTE - durata set: 28', 24', 19'; tot: 71'.

PALLAVOLO REGGIO EMILIA - ALL-FIN VOLTA MANTOVANA 2-3 (23-25, 25-16, 25-17, 22-25, 13-15)
PALLAVOLO REGGIO EMILIA: Okrachkova 12, Borgogno 13, Sciarabba, Dulmieri, Tonelli 6, Vanni 11, Baldelli, Merlo (L), Betcheva 24, Alvarez 25. Non entrati Rroco, De Moraes. All. Brancato Salvatore.
ALL-FIN VOLTA MANTOVANA: Ripamonti 1, Giovannelli, Vindevoghel 27, Goranova Yankova 8, Marinelli (L), Callegaro 4, Carlesso, Conti 13, Guerrini 8, Rossi 10. Non entrati Stefanoni. All. Zanichelli Davide.
ARBITRI: Patrizia Pignataro, Paolo Cassarino.
NOTE - Spettatori 289, incasso 771, durata set: 24', 20', 22', 25', 16'; tot: 107'.

ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO - LA LUPA COPRA VOLLEY PIACENZA 1-3 (19-25, 21-25, 25-21, 25-27)
ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO: Robazza, Piccoli, Marcon 18, Arias Done 28, Bonan 8, Rossetto (L), Rizzo 7, Vidal, Savietto, Serena 2, Plchotova 6. Non entrati Nielsen. All. Martinez Mario.
LA LUPA COPRA VOLLEY PIACENZA: Franco 8, Rocca 4, Alberti (L), Marinkovic 12, Gilioli 1, Chihab 13, Grandi 1, Percan 22, Ravetta 11, Fagioli 1, Diomede 1. All. Mazzola Enrico.
ARBITRI: Silvia Vannucci, Alessandro Zingoni.
NOTE - durata set: 22', 24', 26', 30'; tot: 102'.

Anticipo di giornata:

ORIGINAL MARINES ARZANO - 1° CLASSE BBC ROMA 3-0 (25-14, 25-15, 25-18)
ORIGINAL MARINES ARZANO: Iadarola (L), Fanella 6, Marljukic 10, Palazzini 12, Pinese 8, Roani, Romanò 7, Nagy 17. Non entrati Ciotoli, Stanga. All. Giribaldi Paolo.
°1 CLASSE BBC ROMA: Corvese 6, Palmeri 6, Drozina 1, Cirilli 1, Donà 8, Prosperi (L), Olsovsky 5, Mitrovic Todorova 3. Non entrati Sestini, Ciavarelli, Grassi. All. Milano Gianfranco.
ARBITRI: Vito Cataldo, Bartolomeo Fagiolino.
NOTE - durata set: 20', 20', 21'; tot: 61'.


FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - La classifica
YamamaY Busto Arsizio 45, Lamaro Appalti Roma 43, Brunelli Volley Nocera Umbra 38, Unicom Starker Kerakoll Sassuolo 35, Riso Scotti Pavia 33, Magic Pack Cremona 32, All-Fin Volta Mantovana 31, Original Marines Arzano 30, Marche Metalli Hik Castelfidardo 28, Zoppas Industries Conegliano 26, Pallavolo Reggio Emilia 25, Mancini Iveco Castellana Grotte 24, Europea 92 Isernia 21, La Lupa Copra Volley Piacenza 20, 1° Classe BBC Roma 20, Sea Grossi Lam Urbino 5.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - Il prossimo turno
Sabato 24 marzo ore 20.30
Original Marines Arzano - Magic Pack Cremona
La Lupa Copra Volley Piacenza - Lamaro Appalti Roma
Domenica 25 marzo ore 18.00
YamamaY Busto Arsizio - Brunelli Volley Nocera Umbra
Europea 92 Isernia - Riso Scotti Pavia
Marche Metalli Hik Castelfidardo - Unicom Starker Kerakoll Sassuolo
1° Classe BBC Roma - Zoppas Industries Conegliano
Pallavolo Reggio Emilia - Sea Grossi Lam Urbino
All-Fin Volta Mantovana - Mancini Iveco Florens Castellana Grotte

Sigla.com - Internet Partner