I risultati delle gare di A1 e A2 femminile

27/01/2021

La Reale Mutua Fenera Chieri colleziona un'altra perla nel suo splendido Campionato di Serie A1 Femminile. Le biancoblù di Giulio Cesare Bregole vincono in rimonta 2-3 sul campo della Savino Del Bene Scandicci e rafforzano il quarto posto in classifica, a +3 sulle avversarie odierne. Il risultato acquisito in Toscana vale doppio, perché consegna alle chieresi la terza posizione al termine del girone d’andata, garantendo la possibilità di affrontare Trento al PalaFenera nel quarto di finale di Coppa Italia.
Come accaduto nel match di domenica, il successo delle piemontesi è corale: gli ingressi di Frantti e soprattutto Laak sono decisivi nel cambiare l'inerzia del match, dopo che nel secondo set le padrone di casa erano riuscite a rimontare dal 17-20. Il dato più rilevante è certamente quello dei muri di squadra, ben 22. Bosio si affida spesso alle sue centrali, che la ripagano con un cospicuo bottino: Alhassan firma 20 punti con 9 block-in, Mazzaro ne aggiunge 15. 
Luci e ombre per le ragazze di Massimo Barbolini, che partono con il piede sull'acceleratore ma terminano il match con il fiato corto. Inutilizzabile Vasileva perché ingaggiata successivamente alla data originaria della gara, la buona notizia è il rientro di Stysiak, che potrà essere utile negli imminenti impegni con Novara e nella bolla di Champions League a Schwerin, in Germania.
Giovedì alle ore 19.00 la Delta Despar Trentino ospiterà la Unet E-Work Busto Arsizio, mentre venerdì sfida tra VBC èpiù Casalmaggiore e Il Bisonte Firenze. Entrambi i match saranno trasmessi in diretta e in esclusiva su LVF TV. 

IL TABELLINO
SAVINO DEL BENE SCANDICCI - REALE MUTUA FENERA CHIERI 2-3 (25-22 27-25 20-25 19-25 7-15)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Courtney 14, Popovic 11, Drewniok 13, Pietrini 14, Lubian 10, Malinov 5, Merlo (L), Stysiak 7, Bosetti, Camera. Non entrate: Samadan, Cecconello, Carocci (L), Markovic. All. Barbolini.
REALE MUTUA FENERA CHIERI: Mazzaro 15, Grobelna 8, Perinelli 15, Alhassan 20, Bosio 1, Villani 6, De Bortoli (L), Laak 16, Frantti 5, Fini, Zambelli, Meijers, Mayer. Non entrate: Gibertini (L). All. Bregoli.
ARBITRI: Grassia, Cesare. NOTE - Durata set: 27', 30', 28', 26', 14'; Tot: 125'.

SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DEI RECUPERI
11^ GIORNATA
Mercoledì 27 gennaio, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci - Reale Mutua Fenera Chieri 2-3 (25-22 27-25 20-25 19-25 7-15)

16^ GIORNATA
Giovedì 28 gennaio, ore 19.00 (diretta LVF TV)
Delta Despar Trentino - Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Pozzato-Sabia  ADDETTO VIDEOCHECK: Miggiano

L'ANTICIPO
25^ GIORNATA
Venerdì 29 gennaio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
VBC èpiù Casalmaggiore - Il Bisonte Firenze  ARBITRI: Bassan-Pozzato  ADDETTO VIDEOCHECK: Ferrari 

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 57 (19-0); Igor Gorgonzola Novara 46 (16-3); Saugella Monza 42 (15-3); Reale Mutua Fenera Chieri 34 (11-6); Savino Del Bene Scandicci 31 (10-7); Unet E-Work Busto Arsizio 25 (8-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 19 (8-10); Delta Despar Trentino 18 (6-8); Il Bisonte Firenze 17 (6-12); Vbc èpiù Casalmaggiore 14 (5-12); Zanetti Bergamo 14 (4-14); Bartoccini Fortinfissi Perugia 12 (4-12); Banca Valsabbina Millenium Brescia 10 (1-17).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL PROSSIMO TURNO
Mercoledì 20 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze - Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (19-25, 20-25, 21-25)
Sabato 30 gennaio, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara - Savino Del Bene Scandicci  ARBITRI: Saltalippi-Simbari  ADDETTO VIDEOCHECK: Minelli
Sabato 30 gennaio, ore 20.45 (diretta Rai Sport HD)
Saugella Monza - Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Puecher-Papadopol  ADDETTO VIDEOCHECK: Canali
Domenica 31 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Bartoccini Fortinfissi Perugia - Zanetti Bergamo  ARBITRI: Piperata-Laghi  ADDETTO VIDEOCHECK: Nampli
Reale Mutua Fenera Chieri - Banca Valsabbina Millenium Brescia  ARBITRI: Sobrero-Cavicchi  ADDETTO VIDEOCHECK: Martinelli
Bosca S.Bernardo Cuneo - Delta Despar Trentino  ARBITRI: Florian-Cerra  ADDETTO VIDEOCHECK: Viale
Riposa: VBC èpiù Casalmaggiore

SERIE A2 FEMMINILE
GIRONE OVEST

La Futura Volley Giovani Busto Arsizio compie il suo dovere e mantiene vive le speranze di accedere alla Pool Promozione. Nel recupero della 7^ giornata di andata del Girone Ovest, le cocche di Matteo Lucchini superano 3-1 in rimonta la Geovillage Olbia e salgono a quota 25 punti in classifica. A tre lunghezze di distanza dalla Green Warriors Sassuolo, attualmente quinta, le lombarde potranno festeggiare l'aggancio - e insieme il sorpasso - solo in caso di successo pieno nel match esterno contro l'Eurospin Ford Sara Pinerolo, in programma domenica scorsa e poi rinviato a data da destinarsi per i casi di positività al Covid-19 tra le piemontesi. 
Costretta a vincere, la Futura si approccia alla gara con qualche timore, anche in virtù dell'atteggiamento battagliero delle sarde di Emiliano Giandomenico, che nel primo set vanno sotto di cinque punti e piazzano un incredibile parziale di 6-19 (per il 17-25 finale). Spalle al muro, visto che un altro set perso le avrebbe irrimediabilmente condannate alla Pool Salvezza, Zingaro e compagne reagiscono grazie ad un muro-difesa più consistente e ad una fase offensiva in crescita. Il finale di terzo set, deciso proprio dalla capitana subentrata a Michieletto, sposta definitivamente l'ago della bilancia nella metà campo biancorossa. Il martello dell'Hermaea Joly è la top scorer dell'incontro con 20 punti, tra le padrone di casa spicca la statunitense Latham con 17.
La LPM BAM Mondovì si porta a un solo punto dalla vetta grazie all'affermazione esterna sul Club Italia Crai. Le azzurrine di Massimo Bellano interpretano al meglio la partita, confermando i progressi delle ultime settimane, anche se vengono meno proprio nei finali di set. Le pumine di Davide Delmati, infatti, si aggiudicano i primi due parziali ai vantaggi dopo essere state sotto 22-16 nel primo e 20-13 nel secondo. La formazione federale merita di conquistare almeno un set, mentre nel quarto l'accelerazione improvvisa delle monregalesi chiude la contesa. Per la LPM BAM 20 punti della solita Taborelli, mentre è fondamentale l'apporto al centro di Mazzon (18 punti con 3 ace e 3 muri). Tra le azzurrine, prestazioni individuali rilevanti di Frosini in attacco (22 punti con il 41% offensivo) e soprattutto di Linda Nwakalor a muro (9).    

SERIE A2 FEMMINILE
I RISULTATI DEI RECUPERI
GIRONE OVEST

3^ GIORNATA
Mercoledì 27 gennaio, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Club Italia Crai - LPM BAM Mondovì 1-3 (25-27 26-28 25-20 19-25)

7^ GIORNATA
Mercoledì 27 gennaio, ore 15.00 (diretta LVF TV)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio - Geovillage Hermaea Olbia 3-1 (17-25 25-15 25-23 25-15)

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST

Megabox Vallefoglia 36 (12-4); Cuore Di Mamma Cutrofiano 30 (10-5); Omag S.Giov. In Marignano 27 (9-7); Olimpia Teodora Ravenna 25 (8-8); Volley Soverato 24 (9-4); Cbf Balducci Hr Macerata 23 (9-5); Itas Città Fiera Martignacco 21 (6-10); Cda Talmassons 15 (4-12); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-13).
* tra parentesi le partite vinte-perse

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 43 (14-3); Lpm Bam Mondovì 42 (14-3); Sigel Marsala 33 (12-5); Eurospin Ford Sara Pinerolo 30 (11-4); Green Warriors Sassuolo 28 (9-9); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 25 (8-9); Barricalla Cus Torino 18 (6-12); Geovillage Hermaea Olbia 17 (5-12); Club Italia Crai 13 (4-13); Exacer Montale 6 (2-15).
* tra parentesi le partite vinte-perse

I TABELLINI
CLUB ITALIA CRAI - LPM BAM MONDOVI' 1-3 (25-27 26-28 25-20 19-25)
CLUB ITALIA CRAI: Nervini 12, Nwakalor 15, Monza 2, Gardini 5, Marconato 11, Frosini 22, Armini (L), Ituma 2, Barbero, Pelloia, Giuliani (L), Gannar. Non entrate: Bassi, Trampus. All. Bellano.
LPM BAM MONDOVI': Hardeman 6, Mazzon 18, Taborelli 20, Tanase 12, Molinaro 8, Scola 2, De Nardi (L), Bordignon 5. Non entrate: Bonifacio, Midriano, Serafini, Mandrile. All. Delmati.
ARBITRI: Marconi, Usai. NOTE - Durata set: 29', 29', 24', 22'; Tot: 104'.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO - GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 3-1 (17-25 25-15 25-23 25-15)
FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Michieletto 9, Veneriano 8, Latham 17, Carletti 10, Lualdi 11, Nicolini 2, Garzonio (L), Zingaro 8, Sormani, Lualdi. Non entrate: Vecerina. All. Lucchini.
GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 1, Ghezzi 16, Barazza 13, Zonta 4, Joly 20, Angelini 5, Caforio (L), Poli, Nenni. All. Giandomenico.
ARBITRI: Scotti, Nava. NOTE - Durata set: 21', 24', 24', 20'; Tot: 89'.
Sigla.com - Internet Partner