I risultati di A1 femminile, al comando Novara, a meno 1 Bergamo e Pesaro

13/03/2006

Esultano Lo Bianco e Gruen, Bergamo e Pesaro sono ad un punto dalla capolista NovaraEsultano Lo Bianco e Gruen, Bergamo e Pesaro sono ad un punto dalla capolista Novara
Esultano Lo Bianco e Gruen, Bergamo e Pesaro sono ad un punto dalla capolista Novara
Posizioni in vetta quindi immutate con la Sant'Orsola Asystel Novara al comando, in virtù del successo dell'anticipo con la Minetti Infoplus Vicenza, e le due dirette inseguitrici Scavolini e Foppapedretti ad una sola lunghezza.
Le sorprese della 19ª giornata però sono da ricercarsi a metà classifica con le sconfitte di Monte Schiavo Banca Marche Jesi e Bigmat Kerakoll Chieri.
Le marchigiane a Padova, in campo senza l'apporto di Togut e Kilic (ma con la reintrante Arimattei) sono state sconfitte da una arrembante Megius Padova che ha sfruttato al meglio la giornata positiva di Centoni (25 punti per lei) e Corjetanu (22).
Vince, in anticipo, anche l'Alfieri Santeramo. La formazione pugliese prosegue il momento positivo con una prova monstre della schiacciatrice rumena Carmen Turlea che con 34 punti personali ha piegato la restistenza della BigMat Kerakoll Chieri.
In coda poi l'Original Marines Arzano ha riacceso la speranza di salvezza vincendo contro la Tecnomec Europa Systems Forlì. Una vittoria voluta fortemente dal club di Simonetta Avalle, attaccato al massimo campionato. Forlì da parte sua è troppo fallosa: con 28 errori punto al passivo e 0 muri all'attivo è facile boccone delle campane.
Ora è la stessa formazione romagnola che deve guardarsi alle spalle. L'Arzano sale infatti a -4 punti dallo stesso Forlì a meno di tre gare dalla fine della regular season.

I tabellini:

SCAVOLINI PESARO - PRIMAIDEA.COM TORTOLI' 3-0 (25-14, 33-31, 25-12)
SCAVOLINI PESARO: Berg 1, Maculewicz 7, Dushkyevich 11, Rinieri Simona 12, Rondon 3, Mengarda 5, Costagrande 15, Tavares De Castro 1, Guiggi 9, Puerari (L). Non entrati Del Core. All. Abbondanza Marcello.
PRIMAIDEA.COM TORTOLI': Spano 2, Wijnhoven 9, Pintore, Zanotti 3, Fratczak 15, Conte (L), Bown Heather 12. Non entrati Ferranti, Fledderus.
ARBITRI: Daniele Zucca, Corrado Toso.
NOTE - durata set: 19', 31', 18'; tot: 68'.

ORIGINAL MARINES ARZANO - TECNOMEC EUROPA SYSTEMS FORLI' 3-0 (25-21, 25-19, 25-15)
ORIGINAL MARINES ARZANO: Quaranta 11, Iadarola, Picerno 3, Siscovich 9, Cacciatori, Rankovic 3, Sacco (L), Korukovets, Thomas 6, Cella Elisa 15. All. Avalle Simonetta.
TECNOMEC EUROPA SYSTEMS FORLì: Moreno 10, Garzaro 5, Sangiuliano 2, Dumler 8, Vecchi (L), Percan, Rosso 5, Jerkov 8. Non entrati Poli Tania , Caponi, Petrucci. All. Marasciulo Mauro.
ARBITRI: Andrea Tomaselli, Umberto Ravallese.
NOTE - durata set: 22', 20', 19'; tot: 61'.

MEGIUS VOLLEY PADOVA - MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI 3-1 (25-17, 22-25, 25-23, 25-18)
MEGIUS VOLLEY PADOVA: Merlo, Leggeri 10, Kulakova 17, Centoni 25, Rondon 5, Vannini 1, Barbieri (L), Gligorovic, Corjeutanu 22. Non entrati Loikkanen, Dall'ora, Ouzunova. All. Rampazzo Daniele.
MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI: Cimoli, Petkova 10, Arimattei 9, Marinova 3, Borgogelli 10, Ritschelova 13, Zilio (L), Mifkova 6, Aldrich 15, Bartolini Giulia 3. Non entrati Orazi, Argentati Arianna. All. Fracascia Emanuele.
ARBITRI: Omero Satanassi, Giorgio Gnani.
NOTE - Spettatori 790, durata set: 25', 27', 25', 24'; tot: 101'.

Anticipi di giornata:

SANT'ORSOLA ASYSTEL NOVARA - MINETTI INFOPLUS VICENZA 3-0 (25-19, 25-16, 25-17)
SANT'ORSOLA ASYSTEL NOVARA: Anzanello 11, He 3, Cardullo (L), Pirv Cristina 9, Aguero 18, Osmokrovic 9, Spasojevic 8. Non entrati Nucu, Baigueri Isotta, Angeloni, Lombardo Gilda, Muri. All. Chiappini Alessandro. MINETTI INFOPLUS VICENZA: Arrighetti 7, Djerisilo 14, Sliwa Magdalena, Dall'igna, Borrelli 2, Takahashi 2, Skowronska 7, Paccagnella 5, De Gennaro (L). Non entrati Astarita, Marchioron, Antonucci. All. Benelli Manuela. ARBITRI: Roberto Boris, Sandro La Micela.
NOTE - durata set: 22', 23', 25'; tot: 70'.

RADIO 105 FOPPAPEDRETTI BERGAMO - DESPAR PERUGIA 3-0 (25-23, 25-16, 25-23)
RADIO 105 FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 3, Gruen 9, Croce (L), Barazza 6, Secolo, Lehtonen 7, Paggi Paola 12, Piccinini 17, Lo Bianco 2, Poljak 5. Non entrati Gujska. All. Fenoglio Marco.
DESPAR PERUGIA: Swieniewicz 5, Crisanti 10, Zetova 11, Di Iulio, Rogerio De Souza, Arcangeli (L), Usic 7, Francia Vasconcelos 15. Non entrati Morelli, Venturini. All. Barbolini Massimo.
ARBITRI: Nico Castagna, Matteo Cipolla.
NOTE - Spettatori 2000, incasso 96000, durata set: 28', 21', 26'; tot: 75'.

ALFIERI VOLLEY SANTERAMO - BIGMAT KERAKOLL CHIERI 3-2 (18-25, 25-21, 24-26, 25-21, 15-8) 
ALFIERI VOLLEY SANTERAMO: Buckova 11, Glass 2, Larsen 8, Turlea 34, Capuano 11, Tripiedi (L), Sirressi, Szekelyova 7, Masoni 1, Marulli 15. Non entrati Ericsson, Nardini. All. Micelli Lorenzo.
BIGMAT KERAKOLL CHIERI: Marletta 11, Scott 9, Fiorin 14, Kirillova 6, Pachale 19, Borri (L), Godina 22. Non entrati Signorile, Mari, Mautino, Vincenzi, Petrolo. All. Guidetti Giovanni.
ARBITRI: Fabio Gini, Antonio Longo.
NOTE - Spettatori 1100, incasso 6400, durata set: 25', 23', 30', 26', 14'; tot: 118'.


FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 femminile – La classifica dopo 19 giornate:
Sant'Orsola Asystel Novara 48; Radio105 Foppapedretti Bergamo e Scavolini Pesaro 47; Despar Perugia 42; M.Schiavo B.Marche Jesi 37; BigMat Kerakoll Chieri 31; Minetti Infoplus Vicenza 27; Megius Padova 19; Alfieri Volley Santeramo 18; Tecnomec EuropaSystems Forlì 15; Original Marines Arzano 11; Primaidea.com Tortoli' 3
1 Incontro in più: Despar Perugia, Megius Padova.


FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 femminile – Il prossimo turno
Mercoledì 15 marzo ore 20.30
A Chieri: BigMat Kerakoll Chieri – Radio 105 Foppapedretti Bergamo
Domenica 19 marzo ore 17.30
A Tortolì: Primaidea.com Tortolì – Sant’Orsola Asystel Novara
A Pesaro: Scavolini Pesaro – Alfieri Volley Santeramo
A Vicenza: Minetti Infoplus Vicenza – Original Marines Arzano
A Forlì: Tecnomec Europa Systems Forlì – Monte Schiavo Banca Marche Jesi
Già giocata: Despar Perugia – Megius Volley Padova 3-0 (27-25; 25-17; 25-21)


Sigla.com - Internet Partner