I verdetti della 9a giornata di ritorno di serie A1 femminile

12/03/2023

Nella domenica della nona giornata di ritorno del Campionato di Serie A1 due successi importanti in chiave playoff: Casalmaggiore vince 3-0 un potenziale scontro diretto contro VallefogliaBergamo si assicura i tre punti contro Macerata. Le due formazioni rinforzano così il sesto e il settimo posti in classifica, con le orobiche ora a +3 da Busto e a +6 su Firenze. In chiave salvezza, risultato pesante nel derby piemontese, dove Cuneo supera in quattro set le cugine di Pinerolo: ora l'ultimo posto che garantisce la salvezza, occupato da Perugia, dista 5 punti. 

Era una partita fondamentale per la TrasportiPesanti Casalmaggiore in chiave playoff e le ragazze di coach Pistola non hanno tradito le aspettative: convincente 3-0 ai danni dellaMegabox Ond. Savio Vallefoglia, nonostante qualche problema di formazione. A inizio partita le rosa partono infatti senza Frantti, out per i postumi di un attacco influenzale, ma trovano una Piva strepitosa premiata MVP al termine della gara grazie ai suoi 17 punti con il 50%. Tre i muri personali per Carlini, due per PivaLohuis Melandri, doppia cifra per Piva, top scorer del match, Perinelli (11), in gran spolvero, e capitan Dimitrova (13). Imprecise le urbinati, che chiudono con il 12% di efficienza offensiva e le sole Drews (13) e Kosheleva (10) in doppia cifra. Piva pare in giornata di grazia fin da subito e le ragazze di Casalmaggiore lottano contro una Megabox mai doma ma con la consapevolezza di spingere per tutta la gara. Primo set a forti tinte rosa mentre si lotta fino ai vantaggi nel secondo. Nel terzo le casalasche partono subito forti portandosi sul 7-3 ma le ospiti sono brave a non mollare. Si lotta sull'equilibrio fino a quando Casalmaggiore spinge sull'acceleratore negli ultimi punti e chiude la gara 3-0. Questo il commento dell'MVP Rebecca Piva"Al di là della mia prestazione personale abbiamo fatto una prestazione di squadra strepitosa. I tre punti in questa gara erano importantissimi e fondamentali per la classifica e siamo state davvero brave a portarceli a casa". Così invece Alessio Simone, vice di coach Mafrici"Nonostante si sia lavorato tanto ed in maniera proficua in palestra, tutta la tensione settimanale purtroppo non si è trasformata in una prestazione efficace".

La Cuneo Granda S.Bernardo vince in rimonta il derby con la Wash4Green Pinerolo e, seppur priva di Kuznetsova, costretta in panchina da un fastidio alla schiena, conquista la terza vittoria consecutiva davanti a oltre 2.200 spettatori. Dopo la ormai solita partenza in salita, nel secondo set DrewsHall Gicquel trascinano le gatte alla parità. Pinerolo non ci sta e nel terzo parziale spinge con l'ex Ungureanu fino al 16-21, quando l'ingresso di Diop Klein Lankhorst cambia l'inerzia del set. Le due classe 2002 sono decisive nella rimonta che porta il set ai vantaggi; a chiudere i conti è uno degli otto muri del match di Anna Hall. Nel quarto set Gicquel sale in cattedra e con undici punti e guida le sue alla conquista del parziale. MVP del match una Lara Caravello attenta in ricezione e autrice di numerose grandi difese. Con i tre punti conquistati nel derby, Cuneo si assicura la permanenza nella massima serie e sale a quota 26 punti, scavalcando Vallefoglia e portandosi a due lunghezze da Firenze. Le parole dell'MVP Lara Caravello"Una vittoria di squadra che è la giusta ricompensa per il lavoro in palestra di un gruppo incredibile. Adesso ci aspetta una serie di partite difficili, ma ci faremo trovare pronte". Queste invece le parole di Adelina Ungureanu"Purtroppo anche oggi non siamo riuscite a mettere giù la palla nei momenti clou; nelle prossime partite dovremo cercare di essere incisive nelle fasi chiave e provarci fino alla fine. Ci sono ancora dodici punti a disposizione; sarà il campo a decidere se ci salveremo. Giocare in questo palazzetto è sempre una grande emozione".

Una vittoria da tre punti che carica la Volley Bergamo 1991, salita a quota 34 in settima posizione nella corsa ai Playoff. Nella sfida con la CBF Balducci HR Macerata spiccano i 5 muri punti di Butigan capace di andare a segno in attacco altre 5 volte (71%), i 17 punti di Lorrayna, MVP del match, i 15 di Lanier e una ricezione che ha permesso a Gennari (ancora una volta regina della battuta con 3 ace) di orchestrare la squadra al successo. Per Macerata in doppia cifra Chaussee (13) e Malik (10). Come una settimana fa contro Vallefoglia, coach Micoli deve registrare una defezione dell’ultimo minuto: Emma Cagnin, vittima di una distorsione nel corso della rifinitura mattutina è costretta a seguire il match dalla tribuna. Nel primo set iniziano meglio le marchigiane, prima Stufi e poi Lanier iniziano a ricucire lo strappo e quando anche Butigan Lorrayna vanno a segno la gara torna in equilibrio. Sulle ali dell'entusiasmo le padrone di casa vanno sull'1-0 grazie ai 7 punti nel set di Lorrayna. Il ghiaccio è rotto e ora è Bergamo a volare subito a +9 (13-4). Nel cuore del set, però, la Balducci risale a -2 (20-18) e prova con Chaussee (7) e Fiesoli (5) a cambiare le sorti del parziale. Ci pensa, però, Partenio a mettere a segno i colpi che portano al set point e tocca poi a Lorrayna firmare il due a zero. L’orgoglio di Macerata riapre di nuovo i giochi portandosi a +5 in avvio di terzo parziale. Si recupera la parità con May (16-16) poi si viaggia punto a punto fino al decisivo break di Lorrayna (22-20). E’ l’ace di Gennari a mettere il sigillo sul tre a zero. Le parole di Lorrayna, MVP del match: “Sono tanto tanto felice perché era una partita importante e i tre punti della vittoria sono davvero preziosi per la corsa ai Playoff. Continuiamo a crescere e a migliorare, siamo una squadra che sa reagire dopo le sconfitte e continuare a crescere”. Così invece Alessia Fiesoli“Siamo partite bene nel primo e nel terzo set, peccato nei momenti decisivi ci è mancato ancora una volta qualcosa in più per chiudere a nostro favore. Brave anche nel secondo set a recuperare lo svantaggio iniziale ma contro una squadra attrezzata come Bergamo non basta. Peccato perché a tratti abbiamo espresso un bel gioco, certo ora è tutto complicatissimo”.

SERIE A1
9° GIORNATA DI RITORNO
Mercoledì 8 marzo 2023

E-Work Busto Arsizio-Savino Del Bene Scandicci 0-3 (23-25, 23-25, 19-25)
Sabato 11 marzo 2023
Reale Mutua Fenera Chieri-Vero Volley Milano 0-3 (23-25, 20-25, 18-25)
Bartoccini-Fortinfissi Perugia-Il Bisonte Firenze 3-1 (25-15, 27-25, 17-25, 25-20)
Prosecco Doc Imoco Conegliano-Igor Gorgonzola Novara 3-1 (22-25, 25-23, 25-19, 25-13)
Domenica 12 marzo 2023
Trasportipesanti Casalmaggiore-Megabox Ond. Savio Vallefoglia 3-0 (25-18, 26-24, 25-21)
Cuneo Granda S.Bernardo-Wash4green Pinerolo 3-1 (16-25, 25-19, 28-26, 25-22)
Volley Bergamo 1991-Cbf Balducci Hr Macerata 3-0 (25-20, 25-22, 25-20)

I TABELLINI
TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE - MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA 3-0 (25-18 26-24 25-21)
TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE: Perinelli 11, Lohuis 6, Carlini 6, Piva 17, Melandri 7, Dimitrova 13, De Bortoli (L), Malual, Buzzerio. Non entrate: Scola, Sartori, Binacchi (L), Mangani, Frantti. All. Pistola.
MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA: D'odorico 7, Aleksic 5, Hancock 4, Kosheleva 10, Mancini 4, Drews 13, Sirressi (L), Papa 1, Furlan 1, Barbero. Non entrate: Berti, Piani, Laza'ro Castellanos, Ioni (L). All. Mafrici.
ARBITRI: Carcione, Cesare. NOTE - Spettatori: 1463, Durata set: 23', 31', 26'; Tot: 80'. MVP: Piva.

Top scorers: Piva R. (17) Drews A. (13) Dimitrova E. (13)
Top servers: Hancock M. (2) Drews A. (1) Lohuis J. (1)
Top blockers: Carlini L. (3) Mancini G. (3) Aleksic M. (3)

CUNEO GRANDA S.BERNARDO - WASH4GREEN PINEROLO 3-1 (16-25 25-19 28-26 25-22)
CUNEO GRANDA S.BERNARDO: Signorile 1, Szakmary 9, Cecconello 3, Gicquel 19, Drews 16, Hall 14, Caravello (L), Diop 8, Caruso 4, Klein Lankhorst 2, Agrifoglio. Non entrate: Kuznetsova, Magazza, Gay (L). All. Bellano.
WASH4GREEN PINEROLO: Grajber 6, Akrari 12, Prandi 2, Ungureanu 20, Gray 4, Zago 12, Moro (L), Carletti 7, Bortoli. Non entrate: Bussoli, Miao, Renieri, Jones, Gueli (L). All. Marchiaro.
ARBITRI: Florian, Verrascina. NOTE - Spettatori: 2217, Durata set: 24', 26', 32', 28'; Tot: 110'. MVP: Caravello.

Top scorers: Ungureanu A. (20) Gicquel L. (19) Drews D. (16)
Top servers: Ungureanu A. (3) Akrari Y. (1) Gray A. (1)
Top blockers: Hall A. (8) Ungureanu A. (3) Prandi V. (2)

VOLLEY BERGAMO 1991 - CBF BALDUCCI HR MACERATA 3-0 (25-20 25-22 25-20)
VOLLEY BERGAMO 1991: Partenio 4, Stufi 4, Gennari 4, Lanier 15, Butigan 10, Da Silva 17, Cecchetto (L), May 2, Cicola, Frosini. Non entrate: Turla', Bovo. All. Micoli.
CBF BALDUCCI HR MACERATA: Fiesoli 7, Molinaro 5, Malik 10, Abbott, Aelbrecht 7, Dijkema 1, Fiori (L), Chaussee 13, Okenwa 3, Ricci, Cosi, Napodano. Non entrate: Quarchioni, Ascenzi. All. Paniconi.
ARBITRI: Papadopol, Di Bari. NOTE - Spettatori: 1195, Durata set: 26', 29', 26'; Tot: 81'. MVP: Da Silva.

Top scorers: Da Silva L. (17) Lanier K. (15) Chaussee C. (13)
Top servers: Gennari G. (3) Molinaro B. (2) Chaussee C. (2)
Top blockers: Butigan B. (5) Fiesoli A. (2) Molinaro B. (2)

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Conegliano 60 (21 - 1); Savino Del Bene Scandicci 56 (18 - 4); Vero Volley Milano 49 (16 - 6); Igor Gorgonzola Novara 42 (16 - 6); Reale Mutua Fenera Chieri 42 (14 - 8); Trasportipesanti Casalmaggiore 35 (11 - 11); Volley Bergamo 1991 34 (11 - 11); E-Work Busto Arsizio 31 (10 - 12); Il Bisonte Firenze 28 (9 - 13); Cuneo Granda S.Bernardo 26 (9 - 13); Megabox Ond. Savio Vallefoglia 25 (9 - 13); Bartoccini-Fortinfissi Perugia 16 (5 - 17); Wash4green Pinerolo 11 (3 - 19); Cbf Balducci Hr Macerata 7 (2 - 20).

IL PROSSIMO TURNO
SERIE A1

10° GIORNATA DI RITORNO
Sabato 18 marzo ore 18.00

Megabox Ond. Savio Vallefoglia - Reale Mutua Fenera Chieri
Sabato 18 marzo ore 20.00
Vero Volley Milano - Cuneo Granda S.Bernardo
Sabato 18 marzo ore 20.30 diretta Rai Sport + HD
Trasportipesanti Casalmaggiore - Il Bisonte Firenze 
Domenica 19 marzo ore 17.00
Cbf Balducci Hr Macerata - E-Work Busto Arsizio
Igor Gorgonzola Novara - Bartoccini-Fortinfissi Perugia
Wash4green Pinerolo - Volley Bergamo 1991
Domenica 19 marzo ore 20.30 diretta Sky Sport
Savino Del Bene Scandicci - Prosecco Doc Imoco Conegliano

Sigla.com - Internet Partner