Iacopo Botto e Andrea Galliani a Monza

01/07/2014

Iacopo Botto e Andrea Galliani a Monza
Una "strana coppia" per Vero Volley Monza: la diagonale degli schiacciatori della formazione brianzola in A1 SuperLega sarà formata da Iacopo Botto e Andrea Galliani che, dopo esser cresciuti pallavolisticamente insieme nelle giovanili del Piemonte Volley e aver fatto esperienza in importanti club italiani di A2 e A1, si ritroveranno con la stessa maglia sul taraflex del PalaIper.
Per Botto si tratta della terza stagione in Vero Volley ed è stato uno dei protagonisti assoluti della promozione ottenuta al termine dei play off: "Sono molto contento di aver rinnovato il contratto con Monza, soprattutto per poter giocare in questa A1 che ci siamo conquistati meritatamente. Non vedo l'ora di iniziare la preparazione, sono convinto che potremo fare molto bene: ho già sentito qualche compagno e siamo molto carichi, ci divertiremo".
Galliani, che la A1 l'ha già vista a Cuneo due anni fa, approda a Monza dopo l'ottima stagione disputata a Ortona, eliminata proprio da Monza nella semifinale play off: "Sarà un bel gruppo, conosco già molti dei giocatori, con cui ho avuto occasione di giocare insieme e sono convinto che lavoreremo bene e tireremo fuori il massimo possibile". In Vero Volley "Gallo" ritroverà Botto: "Sono diversi anni che non giochiamo nella stessa squadra, siamo migliorati molto individualmente, ora vediamo cosa riusciamo a fare insieme".
Grande soddisfazione espressa dalla direzione sportiva: "Sono veramente contento - ha commentato Claudio Bonati - La società ha acquisito i cartellini di Botto e Galliani da Cuneo e sono sicuro che questo rappresenti un investimento importante nel futuro di due giocatori promettenti. Parlando di Botto, personalmente sono felice di dargli la possibilità di giocate da titolare in A1, cosa a cui ambiva da tempo e che si è meritato sul campo. Per quanto riguarda Galliani, invece, penso che sia un ragazzo dalle grandi potenzialità e non vedo l'ora che possa esprimerle da noi: ha tutti i numeri per poter diventare protagonista in questa nuova SuperLega".
Sigla.com - Internet Partner