Il Brasile di Bernardinho a Novembre a Trento

10/10/2005

Il rettangolo di gioco del PalaTrento da lunedì 14 a mercoledì 16 Novembre 2005 sarà campo di allenamento della formazione di pallavolo del Brasile, squadra campione del mondo e olimpica in carica, a Settembre 2005 ha vinto anche i Campionati Sudamericani, in ordine cronologico l’ultima delle tantissime affermazione del team allenato da Bernardino; l’allenatore Bernardo Rezende, da tutti conosciuto come Bernardinho, arriverà in Italia circa 10 giorni prima del raduno in terra trentina, e seguirà alcune gare del 61° campionato di Serie A1 TIM nelle quali giocano i suoi giocatori al fine di testarne le condizioni.
Quasi tutti gli atleti del Brasile militano in formazioni del campionato italiano, lo schiacciatore Dante Amaral, nelle ultime 3 stagioni agonistiche a Modena, raggiungerà invece Trento dalla Grecia, quest’anno veste la maglia del Panathinaikos di Atene.
La Selecao verdeoro sarà ospite della Società Trentino Volley e si allenerà per 3 giorni sul rettangolo di gioco dell’impianto di Via Fersina; a Trento Bernardinho effettuerà le ultime sedute di allenamento prima di volare in Giappone dove dal 22 al 27 Novembre 2005, si svolgerà il Grand Champions Cup, manifestazione internazionale riservata alle squadre che hanno conquistato i risultati più prestigiosi: in terra nipponica il Brasile (campione del Sud America) affronterà l’Italia (campione d’Europa), gli Stati Uniti (campioni Norceca), la Cina (campione d’Asia) la Sud Corea (wild card) e il Giappone (paese organizzatore).
Sigla.com - Internet Partner