Il programma della nona giornata del campionato di SuperLega maschile

05/12/2014

Il programma della nona giornata del campionato di SuperLega maschile
Nono turno della SuperLega UnipolSai nei giorni di domenica 7 e lunedì 8 dicembre. Le tredici protagoniste della massima serie iniziano a pensare al primo obbiettivo della stagione: la qualificazione ai Quarti di Finale della Del Monte Coppa Italia di SuperLega, dove parteciperanno le prime otto della classifica al termine del girone di andata.
Due giorni di grandi sfide tutte da seguire in TV ed in streaming grazie a RAI Sport 1 e Lega Volley Channel. Domenica 7 dicembre differita dalle 22.10 su RAI Sport 1 di Top Volley Latina – Copra Piacenza (inizio gara alle ore 18.00), mentre lunedì 8 dicembre dalle 17.30 diretta del match Modena Volley – Altotevere Città di Castello-Sansepolcro. Lega Volley Channel seguirà live su internet (Sportube.tv) tutte le altre gare della domenica. Riposa la Energy T.I. Diatec Trentino.

9a giornata di andata SuperLega maschile UnipolSai
Domenica 7 dicembre 2014, ore 18.00
Top Volley Latina - Copra Piacenza Differita RAI Sport 1 dalle ore 22.10
Diretta streaming su www.raisport.rai.it (Vagni-Simbari)
Exprivia Neldiritto Molfetta - Calzedonia Verona Diretta Lega Volley Channel (Cesare-Longo)
Vero Volley Monza - Cucine Lube Banca Marche Treia Diretta Lega Volley Channel (Braico-Sobrero)
Sir Safety Perugia – Revivre Milano Diretta Lega Volley Channel (Ravallese-Tanasi)
Tonazzo Padova - CMC Ravenna Diretta Lega Volley Channel (Santi-Saltalippi)
Lunedì 8 dicembre 2014, ore 17.30
Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro Diretta RAI Sport 1 Diretta streaming su www.raisport.rai.it (La Micela-Gini)
Turno di riposo: Energy T.I. Diatec Trentino

Classifica
Modena Volley 21, Cucine Lube Banca Marche Treia 19, Energy T.I. Diatec Trentino 18, Sir Safety Perugia 16, Top Volley Latina 14, Calzedonia Verona 12, CMC Ravenna 12, Exprivia Neldiritto Molfetta 9, Copra Piacenza 9, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 6, Tonazzo Padova 5, Revivre Milano 2, Vero Volley Monza 1.
1 incontro in più: Energy T.I. Diatec Trentino, Top Volley Latina, Calzedonia Verona, CMC Ravenna, Tonazzo Padova.

Top Volley Latina - Copra Piacenza
È una Top Volley Latina in grande forma e in costante crescita quella che si presenta davanti al proprio pubblico per la nona di andata della SuperLega UnipolSai. Solitari in quinta piazza, i pontini sono reduci da un mese di novembre assolutamente positivo nel quale, su cinque gare giocate, hanno incassato la bellezza di 11 punti (grazie a quattro vittorie ed una sola sconfitta al tie break). Prova di maturità per gli uomini di Blengini domenica contro la Copra Piacenza che, a differenza dei laziali, ha rimediato solamente 3 punti su quattro gare giocate nel mese scorso. Zlatanov e compagni hanno comunque cancellato il momento negativo con una grande vittoria in Champions League che deve far ripartire gli emiliani, noni in classifica, in vista della qualificazione ai Quarti dell’imminente Del Monte Coppa Italia.

PRECEDENTI: 26 (9 successi Latina, 17 successi Piacenza)
EX: Loris Manià a Piacenza nel 2006-2007, Andrea Zemenzato a Piacenza nel 2010-2011, Tine Urnaut a Piacenza nel 2009-2010, Emanuel Kohut a Latina nel 2010-2011.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Tine Urnaut – 15 attacchi vincenti ai 1000 (Top Volley Latina).

Candido Grande (Direttore Sportivo Top Volley Latina): “Sarà una gara molto difficile anche perché Piacenza arriva da un momento negativo e vorrà far di tutto per uscirne. Hanno preso Poey che sarà una bella sorpresa. Noi dobbiamo guardare a casa nostra: sicuramente la squadra sta giocando bene, siamo contenti di come si stanno esprimendo tutti i ragazzi. Ma sappiamo che possiamo fare ancora meglio. Invito tutti i tifosi alla gara perché avremo bisogno anche di loro in questo scontro diretto che ci potrebbe far raggiungere la qualificazione alla Coppa Italia”.
Hristo Zlatanov (Copra Piacenza): “Latina fino ad ora ha sbagliato pochissimo, anche noi ci abbiamo provato ma con risultati molto diversi visto l’esito delle ultime tre partite. Latina è una squadra tosta, sta dando vita a grandi partite mentre noi stiamo cercando di trovare un equilibrio dopo la partenza di una pedina fondamentale come Le Roux. Il test di domenica per noi sarà importantissimo: in questo periodo stiamo cercando di trovare pace e un giusto equilibrio rivisitando il nostro sestetto, la speranza è quella di trovare delle risposte positive da questa difficile e impegnativa trasferta”.

Exprivia Neldiritto Molfetta - Calzedonia Verona
Osservato il turno di riposo, l’Exprivia Neldiritto Molfetta si rituffa in SuperLega UnipolSai con l’obiettivo, nelle prossime 5 gare, di entrare tra le magnifiche 8 che disputeranno i Quarti della Del Monte Coppa Italia. Attualmente la squadra di Vincenzo Di Pinto, che deve fare a meno per infortunio di Piscopo, occupa l’ottava piazza, ma la lotta in centro classifica è ancora molto serrata ed una sconfitta o una vittoria possono stravolgere le posizioni di giornata in giornata. Per mantenere, se non migliorare la propria posizione, i pugliesi ospitano la Calzedonia Verona, in forte ascesa grazie a due successi convincenti contro Monza e Padova che hanno innalzato gli animi della squadra di Andrea Giani. Nel derby veneto contro la Tonazzo grande prova corale degli scaligeri con Gasparini e Anzani che hanno siglato 16 punti a testa e la coppia di posto 4 Deroo-Sander 19 ciascuno.

PRECEDENTI: 4 (2 successi per parte)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Sam Deroo – 4 attacchi vincenti ai 500, Mitja Gasparini – 8 punti ai 1000 (Calzedonia Verona).
In Campionato e Coppa Italia: Sergio Noda Blanco – 2 battute vincenti alle 100 (Exprivia Neldiritto Molfetta).

Luca Spirito
(Exprivia Neldiritto Molfetta): “Abbiamo inteso la scorsa settimana, quella di riposo, come una sorta di seconda preparazione fisica e tecnica. Abbiamo provato qualche variante e mischiato un po’ le carte. La mia prima esperienza in SuperLega, da titolare per giunta, va molto bene per quanto mi riguarda dato che imparo quotidianamente tenendo modestamente testa agli avversari che sino a pochi mesi fa guardavo in tv. Nelle prossime gare sino alla fine del girone d’andata penso che dovremo fare punti in tutti i modi. Solo così potremmo approcciarci alla Coppa Italia”.
Andrea Giani (allenatore Calzedonia Verona): “Quella contro Molfetta è una partita importante. Giochiamo contro una buona squadra su un campo dove si respira tantissima passione; anche per questo sarà molto bello respirare l’aria del PalaPoli. Sarà sicuramente una partita difficile ma siamo determinati perché vogliamo fare una bella gara e proseguire nel nostro cammino in Campionato”.

Vero Volley Monza - Cucine Lube Banca Marche Treia
Servirà una grande impresa al Vero Volley Monza per costringere alla resa i Campioni d’Italia della Cucine Lube Banca Marche Treia. Ma i brianzoli, che in settimana hanno rescisso consensualmente il contratto con lo schiacciatore transalpino Quesque, punteranno sulla spregiudicatezza contro i marchigiani che arrivano all’appuntamento di domenica al PalaIper con due pesanti sconfitte sulle spalle tra SuperLega UnipolSai (domenica scorsa contro Trento che ha fatto perdere il primato ai cucineri) e Champions League (in casa con il forte Belgorod). I cucinieri, che hanno visto uscire anzitempo dal match di Champions Alessandro Fei, dovranno resettare in fretta la mente per non incappare nella terza sconfitta consecutiva in una settimana.

PRECEDENTI: non esistono confronti diretti fra questi due Club
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Simone Tiberti – 1 partita giocata alle 400 (Vero Volley Monza); Michele Baranowicz – 1 muro vincente ai 100 (Cucine Lube Banca Marche Treia).

Oreste Vacondio (allenatore Vero Volley Monza): “Ci siamo preparati con estrema serietà a questo appuntamento. Di fronte troveremo una squadra eccezionale, con problemi di abbondanza per la troppa qualità. Dovremo battere molto bene, cercando di metterli in difficoltà nella ricezione. Sarà un’occasione per fare bella figura davanti al nostro pubblico. Scenderemo in campo senza pressioni e con grande motivazione. Da giocatore certe partite le ho vissute e so cosa vuol dire affrontare avversari di grande qualità. Gli ostacoli vanno superati con grinta e carattere, senza paura. Io non mi sono mai dato per vinto e spero che i miei ragazzi abbiano la stessa voglia e la stessa rabbia agonistica che avevo io quando giocavo”.
Dragan Stankovic (Cucine Lube Banca Marche Treia): “A Monza l’obiettivo principale è ritrovare subito la via del successo dopo le sconfitte a Trento e in casa con il Belgorod. Avremo di fronte un avversario a caccia di punti, visto che è ancora alla ricerca del primo successo della stagione: significa che dovremo stare attenti in ogni aspetto della nostra prestazione, sia per evitare cali di tensione sia per tornare subito alla vittoria senza passi falsi. Dall’altra parte della rete, inoltre, troverò il mio compagno di squadra nella Serbia, Jovovic”.

Sir Safety Perugia – Revivre Milano
Continua il momento inarrestabile della Sir Safety Perugia tra SuperLega UnipolSai e Champions League. Altro successo settimanale in Coppa per la formazione di Nikola Grbic che ha fatto salire a otto le vittorie consecutive ottenute miscelando le due competizioni in cui è impegnata. Le ultime vittime sono state sulla Copra Piacenza ed il Noliko Maaseik, regolate entrambe in trasferta con un netto 3-0. Per cercare la nona sinfonia gli umbri devono frenare anche la Revivre Milano che al PalaEvangelisti cercherà l’impresa per ottenere il secondo successo in Campionato ed evitare il settimo ko per 3 a 0 della stagione, il secondo consecutivo dopo quello della scorsa settimana contro Latina.

PRECEDENTI: non esistono confronti diretti fra questi due Club
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Campionato e Coppa Italia: Stefano Patriarca – 3 punti ai 1000 (Revivre Milano).

Carmine Fontana (Vice Allenatore Sir Safety Perugia): “Veniamo da una lunga trasferta di sei giorni. Siamo ovviamente felici per le due vittorie conseguite, ma chiaramente è una situazione difficile da smaltire fisicamente. La gara di Maaseik in particolare ha dimostrato che abbiamo la necessità di tenere sempre alta l’intensità e la concentrazione. Altrimenti rischiamo, come ci è successo in altre occasioni, dei cali durante la partita. Milano, nonostante quello che possa far sembrare la classifica attuale, è una squadra con diversi giocatori di qualità e sarà necessaria una grande prova per cercare di prolungare la striscia positiva. Confidiamo come sempre nell’aiuto del nostro pubblico”.
Marco Maranesi (allenatore Revivre Milano): “Andiamo a Perugia con la giusta fiducia, pur essendo consapevoli della difficoltà dell’impegno. Da un paio di settimane, lo dimostrano le statistiche, siamo migliorati molto nella fase di cambio palla; dobbiamo fare di più nella fase break e questo dipende soprattutto dalla battuta. A maggior ragione servirà un buon servizio per mettere alla prova un palleggiatore forte come quello della Sir Safety; da questo punto di vista mi aspetto dei passi avanti”.

Tonazzo Padova - CMC Ravenna
Qualche rammarico in casa Tonazzo Padova c’è stato per essere uscita senza punti dal derby contro Verona. La partenza sprint con il successo nel primo parziale non è bastato a Mattia Rosso (21 punti e best scorer dei patavini) e compagni per centrare il quarto risultato utile consecutivo. Sperando di ritrovare il miglior Giannotti della stagione (contenuto molto bene da Verona nell’ultimo match), la Tonazzo Padova proverà a gioire ospitando la CMC Ravenna, di ritorno dalla prima trasferta europea sul campo estone di Tartu. L’esordio in Challenge Cup è stato da incorniciare per i ravennati che devono smaltire in fretta le tossine del viaggio infrasettimanale per affrontare quello in Veneto, dove l’imperativo saranno i tre punti ed un ulteriore passo in avanti verso i Quarti di Finale della Del Monte Coppa Italia.

PRECEDENTI: 52 (28 successi Padova, 24 successi Ravenna)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Enrico Cester – 4 muri vincenti ai 300 (CMC Ravenna).

Valerio Baldovin (allenatore Tonazzo Padova): “Con Ravenna ci attende un test sicuramente duro, ma sarà un banco di prova importante per migliorare quegli aspetti che nelle ultime partite non ci hanno permesso di raccogliere più punti di quanto meritavamo. In settima abbiamo lavorato intensamente e sono contento di come sta reagendo il gruppo”.
Waldo Kantor (allenatore CMC Ravenna): “Non teniamo conto delle due partite che abbiamo fatto in pre Campionato, che abbiamo vinto, contro la Tonazzo, perché nel frattempo le due squadre sono cambiate e Padova è cresciuta molto, in particolare nel corso delle ultime gare di Campionato. Di conseguenza, se vorremo tornare alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, dovremo davvero dare il meglio di noi”.

Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro
La vittoria in casa della CMC Ravenna ed il contemporaneo passo falso di Treia sul campo di Trento, ha proiettato Modena Volley sola in cima alla classifica della SuperLega UnipolSai. Con il sesto 3-0 consecutivo (con 21 set vinti consecutivi dall’inizio di stagione) e la settima vittoria stagionale in altrettante partite, i modenesi hanno fatto loro il derby emiliano-romagnolo mostrando ancora una volta la forza del gruppo allenato da Lorenzetti. L’orchestra guidata in campo da Bruninho, che si allarga con l’arrivo del giapponese Yuki Ishikawa, non vuole fermarsi e contro l’Altotevere Città di Castello-Sansepolcro proverà a confermarsi sempre più leader di questo inizio di stagione. Occhio però alla squadra di Paolo Montagnani tornata al successo domenica scorsa contro Monza che ha regalato agli umbri la prima vittoria da tre punti della stagione.

PRECEDENTI: 2 (2 successi per parte)
EX: Matteo Piano a Città di Castello-Sansepolcro dal 2011 al 2013 (Serie A2) e nel 2013-2014, Salvatore Rossini a Città di Castello-Sansepolcro nel 2010-2011.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Alberto Casadei – 8 attacchi vincenti ai 500 (Modena Volley); Dore Della Lunga – 2 battute vincenti alle 100 (Altotevere Città di Castello-Sansepolcro).
In Campionato: Luca Vettori – 2 muri vincenti ai 100 (Modena Volley).
In Campionato e Coppa Italia: Luca Vettori – 8 punti ai 1500 (Modena Volley).

Andrea Sartoretti (Direttore Sportivo Modena Volley): “Per me è una gara molto particolare, che mi emoziona, è inutile nasconderlo, giocare con la squadra della mia città è qualcosa che non succede spesso e che per tutti ha un sapore diverso rispetto a tutte le altre partite. Città di Castello ha dimostrato già l’anno scorso, quando ci ha battuto, di aver intrapreso una strada di crescita importante, che quest’anno sta continuando. Non sarà sicuramente un match facile, veniamo da 7 gare vinte e 21 set portati a casa, è scontato che tutti giochino il tutto per tutto contro Modena, ma una cosa è certa, noi non abbiamo paura, solo rispetto, per ogni avversario. Le vittorie hanno fatto crescere la consapevolezza del gruppo, hanno dato morale e convinzione, quella convinzione che è fondamentale quando devi affrontare una stagione lunga e comunque logorante. È inutile fare voli pindarici, ci aspetta un mese di dicembre difficile, poi arriverà la Coppa Italia a gennaio, lì la stagione entrerà davvero nel vivo e dovremo essere al top per il rush finale. Lunedì poi, arriverà finalmente dal Giappone Yuki Ishikawa, che presenteremo prima della partita, un grande talento, un ragazzo che compirà diciannove anni tra 10 giorni, ma che sono sicuro si integrerà al meglio nel gruppo e che ci darà una mano importante. Il peso mediatico di lui sarà importante, ma questo non lo distoglierà dal suo obiettivo: giocare bene a Modena ed in un campionato difficile come quello italiano”.
Marco Bartolini (secondo allenatore Altotevere Città di Castello-Sansepolcro): “Modena è la squadra più in forma del momento e sappiamo bene che con le vittorie tutto riesce più facile. Loro sono partiti bene, sono imbattuti ed esprimono un ottimo gioco grazie alla fiducia acquisita in virtù di questo avvio sprint. Noi andiamo a giocare la nostra partita cercando di proseguire nella nostra crescita tecnica, sperando che anche il PalaPanini possa fungere da stimolo per i nostri ragazzi”.

Il programma media
Volley in Tv e Radio


Differita Rai Sport 1 a partire dalle ore 22.10

Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Domenica 7 dicembre 2014
Top Volley Latina - Copra Piacenza
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 17.30
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Lunedì 8 dicembre 2014
Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro
Commento di Alessandro Antinelli e Claudio Galli

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Diretta streaming su Lega Volley Channel
Domenica 7 dicembre 2014
Exprivia Neldiritto Molfetta - Calzedonia Verona
Vero Volley Monza - Cucine Lube Banca Marche Treia
Sir Safety Perugia – Revivre Milano
Tonazzo Padova - CMC Ravenna

Differita Rai Sport 1 martedì 9 dicembre 2014 ore 20.45
Domenica 7 dicembre 2014
B-Chem Potenza Picena - Sieco Service Ortona
Commento di Marco Fantasia

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15
Musica e volley protagonisti su “Set&Note” nelle domeniche del 70° Campionato UnipolSai. Marco Caronna domenica 7 dicembre in diretta dagli studi di LatteMiele aggiornerà sull’andamento della 9a giornata di andata di SuperLega, collegandosi nel corso della trasmissione con Alberto Sanavia da Padova per la sfida Tonazzo Padova - CMC Ravenna, con Simone Camardese da Perugia, in occasione del match Sir Safety Perugia – Revivre Milano e con Gabriele Pirruccio da Monza per aggiornamenti su Vero Volley Monza - Cucine Lube Banca Marche Treia.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 18.00
Radio RAI 1 torna a parlare di volley all’interno di “Domenica sport”. Domenica 7 dicembre Manuela Collazzo sarà in diretta dal PalaBianchini di Latina per raccontare la sfida Top Volley Latina – Copra Piacenza, aggiornando nel contempo sui risultati dagli altri campi di gara della SuperLega UnipolSai e collegando nel corso della trasmissione Antonello Brughini da Perugia, per il match Sir Safety Perugia – Revivre Milano.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 9a giornata di andata della Serie A UnipolSai attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Tutti i lunedì pomeriggio nell’edizione pomeridiana di Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.00, Lorenzo Dallari curerà un approfondimento sul Campionato di Serie A UnipolSai facendo il punto delle partite del week end appena concluso, con immagini ed interviste ai protagonisti.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal Palasport di Latina, di Dino Aliprandi.

beIN Sport Arabia trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia.

SPORTSKLUB trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.

SPORTSKLUB trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Polonia.

SPORTS TV trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Turchia.

CANAL+, CANAL + DEPORTES HD trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Spagna.

beIN Sport France trasmetterà il match Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Francia, Monaco, Andorra, Mauritius e Madagascar.

beIN Sport USA trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro negli USA e in Canada.

beIN Sport Indonesia trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Indonesia, Hong Kong, Thailandia, Filippine e Taiwan.

BANDSPORT trasmetterà il match Top Volley Latina - Copra Piacenza in Brasile.

SKY MEXICO trasmetterà il match Top Volley Latina - Copra Piacenza in Mexico, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana.

BTV trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Bulgaria.

SPORT 5 trasmetterà i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Israele.

SPORT TV PORTUGAL trasmetterà il match Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro in Portogallo.

DOLCE SPORT trasmetterà il match Top Volley Latina - Copra Piacenza in Romania.

PERFORM (distribuzione streaming per betting – mondiali)

VOYO.BG in Bulgaria e YOMVI in Spagna (app per palmari e computer) propongono in diretta streaming i match Top Volley Latina - Copra Piacenza e Modena Volley - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro.

LEGA VOLLEY CHANNEL, in collaborazione con Sportube.tv, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega, tranne le partite di RAI Sport.
Sigla.com - Internet Partner