Il programma della nona giornata di ritorno di serie A2 femminile

20/03/2015

Il programma della nona giornata di ritorno di serie A2 femminile
Volksbank Sudtirol Bolzano in campo martedì sera nel posticipo, Saugella Team Monza al test Piacenza in uno dei due anticipi del sabato. Prosegue a distanza il duello tra le prime due squadre della classifica della Master Group Sport Volley Cup di Serie A2 Femminile, in lotta per il primato al termine della Regular Season che significherebbe promozione diretta in A1. Dopo lo scontro diretto del PalaIper di una settimana fa, vinto dalle brianzole al tie-break, nel weekend si disputa la 22^ giornata di Campionato, molto importante in chiave futura.
Tra anticipi, slittamenti e recuperi, è necessario fare chiarezza nella corsa alla prima posizione: le altoatesine di Fabio Bonafede occupano la vetta con 48 punti e conservano 3 lunghezze di vantaggio su Monza, rispetto alla quale hanno pure disputato una partita in meno (le lombarde hanno già giocato la gara del 24° turno contro il Club Italia). Il divario, dunque, virtualmente potrebbe essere superiore. In caso di successo al PalaBakery, le ragazze di Davide Delmati potrebbero addirittura agganciare le rivali, pur sapendo che il Neruda a quel punto avrà a disposizione un doppio appuntamento per tentare la nuova fuga. Vicenza, terza forza del torneo a 43 punti, è nella stessa situazione di Monza per numero di partite giocate, non avendo ancora osservato il turno di riposo nel girone di ritorno.
In ordine cronologico, insomma, il Saugella Team avrà addosso per primo gli occhi delle avversarie. La trasferta in Emilia non sarà semplice, contro una squadra che nel girone di ritorno solo una volta è rimasta all'asciutto in quanto a punti conquistati: "Conosciamo il valore delle emiliane, visto che le abbiamo incontrate sia in campionato che in amichevole - spiega Maria Nomikou, schiacciatrice greca -. Hanno un roster di grande qualità, difendono molto bene, quindi prevediamo scambi lunghi e combattuti. La vittoria contro Bolzano ci ha dato morale e fiducia per affrontare al meglio il rush finale della stagione. Sappiamo che sarà difficile raggiungere il primo posto ma ci proveremo fino alla fine". Andrea Pistola, coach della Bakery, vuole provare ad allungare sulla zona retrocessione: "Monza è una delle candidate alla promozione, squadra esperta che poggia parecchio sull’opposta Matuszkova, ma tutto il collettivo ha tanti anni di A2 alle spalle. Un team che ha pochi punti deboli, ma non è imbattibile come dimostra qualche passaggio a vuoto. All’andata abbiamo giocato alla pari con loro per un set e mezzo. Ora vorremmo fare ancora meglio". Il match sarà trasmesso in differita su Rai Sport 2 martedì 24 marzo alle 22.30.
L'altro anticipo del sabato vedrà di fronte il Club Italia e la Lardini Filottrano. Le azzurrine di Marco Mencarelli tornano al Centro Pavesi dopo un mese per disputare la terza gara in una settimana dopo le trasferte di Olbia e Soverato. Il match è valido per la nona giornata di ritorno, ma il Club Italia ha già anticipato due dei successivi incontri: a Egonu e compagne restano dunque soltanto altre 2 gare, oltre a quella con le marchigiane, prima della conclusione della stagione regolare. Anche per questo c'è bisogno di una vittoria che permetta di sperare ancora nella qualificazione ai Play Off. Vittoria a cui aspira fortemente anche la Lardini, ultima in classifica con 10 punti e sempre più lontana dalla quota salvezza. Coach Luca Paniconi non si arrende: "Dobbiamo continuare a dimostrare che abbiamo dei valori importanti e tornare a giocare come abbiamo fatto nei primi due set contro Trento e nelle partite precedenti. Resto convinto che possiamo far bene anche contro il Club Italia: dovremo essere bravi però a giocare con intelligenza, cercando di scardinare il loro sistema di muro-difesa senza dare riferimenti precisi. E’ fondamentale in questo momento giocare con grande determinazione e mettere in campo le qualità che ci appartengono".
L'Obiettivo Risarcimento Vicenza mantiene alta la concentrazione in vista della partita di domenica contro il Volley Soverato. Non solo perché le calabresi di Mauro Chiappafreddo hanno cambiato marcia nell'ultima settimana, ottenendo due successi con Aversa e Club Italia che le hanno rilanciate ai bordi della zona Play Off, ma anche perché proprio l'aspetto mentale è stato decisivo in negativo in alcuni passi falsi delle biancoblù di Delio Rossetto. Nell'ultima uscita ottimo 3-1 su Rovigo, con 22 punti di Irina Smirnova e 16 della centrale Marilyn Strobbe.
La Delta Informatica Trentino di Marco Gazzotti, in casa contro la Volalto Caserta, può mettere definitivamente nel sacco la qualificazione ai Play Off Promozione, stante il quarto posto e il +9 sulla prima esclusa. Giada Marchioron, punta di diamante della formazione trentina, è seconda nella classifica delle migliori realizzatrici di Serie A2 (427 punti contro i 438 di Matuzskova) ed è l'arma principale contro cui le campane dovranno difendersi: "Va detto, però, che neppure le altre giocatrici non scherzano affatto - precisa Emiliano Giandomenico, coach della Volalto -. Il loro potenziale offensivo è altissimo, per questo dovremmo essere perfetti nella correlazione muro-difesa". Le rosanero, reduci da tre vittorie consecutive, puntano al poker: "E’ una gara decisamente stimolante, ci siamo preparati al meglio in palestra".
Infine la Beng Rovigo affronta la Riso Scotti Pavia in un incontro molto importante per entrambe. I tre punti per le giallonere di Diego Flisi costituirebbero un virtuale lasciapassare per i Play Off, mentre alle vespe di Rosario Braia darebbero una spinta molto forte per i residui appuntamenti di Regular Season. Tra le padrone di casa da valutare le condizioni di Costanza Manfredini, vittima di una distorsione alla caviglia nei primi scambi del match con Vicenza, mentre tra le ospiti rientrerà probabilmente Natalia Brussa, mentre proseguirà il recupero di Celeste Poma dal fastidio all'anca: "Le sconfitte ci hanno creato insicurezza nel gioco - conferma coach Braia - E a questo punto nel finale di ritorno ogni errore diventa sempre più pesante. Una situazione che ha coinvolto un po' tutte le giocatoci, un problema di squadra e non individuale". Prima dell'inizio della partita, la Beng Rovigo riceverà il Premio "Pietro F. Florio" per il miglior pubblico di Serie A2 della stagione 2013-14, sulla base di alcuni indicatori tra i quali le presenze totali, l'indice di riempimento del palazzetto e la correttezza degli spettatori.

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 22^ giornata (domenica 22 marzo, ore 18.00)
Obiettivo Risarcimento Vicenza - Volley Soverato Arbitri: Chimento-Piubelli
Bakery Piacenza - Saugella Team Monza Talento-Stancati sabato 21 marzo, ore 20.30 - DIFFERITA RAI SPORT 2 martedì 24, ore 22.30
Beng Rovigo - Riso Scotti Pavia Cappelletti-Pecoraro
Volksbank Sudtirol Bolzano - Entu Olbia martedì 24 marzo, ore 20.30
Delta Informatica Trentino - Volalto Caserta Paravano-Bertolini
Club Italia - Lardini Filottrano De Sensi-Morgillo sabato 21 marzo, ore 18.00
Riposa: Corpora Aversa

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica

Volksbank Sudtirol Bolzano 48, Saugella Team Monza 45, Obiettivo Risarcimento Vicenza 43, Delta Informatica Trentino 37, Beng Rovigo 32, Club Italia 30, Corpora Aversa 28, Riso Scotti Pavia 28, Volley Soverato 27, Bakery Piacenza 21, Volalto Caserta 18, Entu Olbia 17, Lardini Filottrano 10.
Sigla.com - Internet Partner