Il programma della sesta di ritorno di A2 maschile

12/02/2016

Il programma della sesta di ritorno di A2 maschile
Serie A2 UnipolSai 6a giornata di ritorno: alle 20.30 di sabato 13 febbraio il derby Globo Banca Pop. Frusinate Sora – Globo Scarabeo Civita Castellana e Cassa Rurale Cantù – BAM Mondovì. Domenica 14 febbraio l’anticipo delle 16.00 è Emma Villas – Conad Reggio Emilia, il posticipo delle 19.00 Tonno Callipo Vibo Valentia – Sieco Service Ortona. Tre i match alle 18.00: Materdominivolley.it Castellana Grotte – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, Volley Potentino – Club Italia e Centrale McDonald’s Brescia – Aurispa Alessano

Il cuore del Campionato di Serie A2 UnipolSai torna a pulsare dopo la pausa per la Finale della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 con la sesta giornata di ritorno della Regular Season. Riconfermata per il secondo anno consecutivo la Tonno Callipo calabria Vibo Valentia regina del trofeo tricolore nel testa a testa mozzafiato con una Globo Banca Popolare del Frusinate da applausi, al centro dei pensieri torna la corsa per i Play Off. Diretta streaming su Lega Volley Channel (Sportube.tv) per tutti gli incontri. Due gli anticipi di sabato 13 alle 20.30: il derby Globo Banca Pop. Frusinate Sora – Globo Scarabeo Civita Castellana e Cassa Rurale Cantù – BAM Mondovì. Domenica 14 febbraio alle 16.00 l’anticipo Emma Villas – Conad Reggio Emilia e alle 19.00 il posticipo Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sieco Service Ortona. Alle 18.00 in campo Materdominivolley.it Castellana Grotte – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, Volley Potentino – Club Italia Roma e Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Aurispa Alessano.
Segnata dall’amarezza per la Del Monte® Coppa Italia Serie A2 persa all’ultimo sussulto, ma consapevole di aver disputato un buon match nella finale del Mediolanum Forum di Assago, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ricomincia dal PalaPolsinelli con il derby di sabato 13 febbraio alle 20.30. Prima in classifica a 42 punti in coabitazione proprio con i campioni di Coppa della Tonno Callipo, la formazione ciociara ha agganciato i rivali grazie al 3-0 casalingo della quinta giornata con Ortona e, nel prossimo turno, oltre a festeggiare i 1000 punti in Campionato di Emiliano Giglioli, distanti due giocate, e i possibili 200 ace in Serie A di Marco Fabroni, a tre battute vincenti, vuole i 3 punti con la Globo Scarabeo Civita Castellana, team in cui milita Adriano Paolucci, palleggiatore che ha vestito la casacca di Sora nel 2012. I viterbesi sono terzi in classifica a 34 punti con 8 lunghezze di ritardo dalla vetta. Il terminale offensivo Paulo Da Silva sta facendo la differenza, come testimoniano il 3-1 inflitto a Potenza Picena e la fuga sulle quarte classificate. Sabato alla stessa ora la Cassa Rurale Cantù torna al PalaParini dopo la vittoria al tie break dell’ultimo turno a Montefiascone e gli ottimi riscontri della partecipazione alla “Volley Gallery” durante la due giorni ad Assago. Gli uomini di Massimo Della Rosa, nonostante gli alti e bassi, sono ancora in zona Play Off al settimo posto con 28 punti e hanno già messo nel mirino BAM Mondovì, matricola piemontese a quota 22 che dopo un periodo nero ha rialzato la testa mettendo in cassaforte 9 punti nelle ultime quattro gare con impresa casalinga in tre set nel lunch match di domenica 31 gennaio in casa con Alessano. In Brianza i monregalesi ritroveranno da ex Francesco De Luca, che nel 2013 vestiva i colori di Mondovì. A inaugurare la domenica di San Valentino sarà il PalaEstra per il ritorno tra le mura amiche di Emma Villas Siena dopo lo scivolone esterno al quinto set a Montefiascone che è costato il sorpasso in classifica. In programma un’iniziativa di beneficenza per il reparto di Pediatria dell’Ospedale di Siena: i tifosi che porteranno un peluche da regalare ai bimbi ricoverati potranno far entrare gratis al palazzetto un accompagnatore. La compagine toscana, che dovrà fare a meno dello squalificato Mladen Majdak, è sesta con un punto in meno rispetto a Volley Potentino e Maury’s Italiana Assicurazioni. Nel giorno in cui il centrale Roberto Braga prova a siglare i 5 punti che lo separano dai 1000 in Serie A, la sua società vuole arrestare la rimonta della Conad Reggio Emilia, reduce da sei vittorie nelle ultime sette partite e ottava in classifica dopo un inizio di stagione condizionato da frequenti infortuni. Sabato 30 gennaio gli emiliani hanno dato spettacolo al PalaBigi nel 3-1 contro il Club Italia lanciando anche un messaggio importante alle rivali. Alle 18.00 di domenica secondo impegno consecutivo in casa per i “maratoneti” della Materdominivolley.it Castellana Grotte, che nelle ultime tre partite hanno battuto al tie break, nell’ordine, Cantù, Ortona e Siena, raggiungendo la decima posizione in classifica a 22 punti, cinque lunghezze sotto la soglia dei Play Off. Record a portata di mano per il centrale Alessandro Giosa, a 4 block dai 300 muri vincenti in Reguar Season. Feedback positivo per il corner di Assago. Al PalaGrotte sbarca la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, pronta ad affrontare un ex, il libero Alessandro Primavera, che dopo aver fatto capolino nel viterbese è tornato a stagione in corso nella squadra che lo ha lanciato. Quarti in campionato a 30 punti, quota condivisa con il Volley Potentino, gli uomini di Paolo Tofoli hanno capitalizzato al massimo il punto arrivato dalla sconfitta al tie break con Cantù, ma per restare nei piani alti devono domare il sestetto pugliese. Lo stesso discorso vale per i dirimpettai in classifica del Volley Potentino, che a Del Monte® Volley Land hanno spopolato con uno stand accattivante, ma devono farsi perdonare la rimonta subita a Monterotondo. Reduce dall’allenamento congiunto a Ortona, in cui è rimasto a riposo precauzionale Andrea Ippolito, il sestetto di Gianluca Graziosi potrebbe rilanciare dall’inizio l’opposto Federico Moretti, che è a un attacco positivo dai 2500 in Regular Season e a 9 attacchi vincenti dai 3000 in Campionato. Match sentito per il centrale Omar Biglino contro il Club Italia Roma per i suoi trascorsi nel progetto federale del 2011. Il team capitolino è terzultimo a 18 punti, ma va preso con le molle perché vanta buone percentuali nei fondamentali e ha reso la vita difficile a mezza Serie A2 invertendo più volte i pronostici come nel match di andata vinto in 4 set con Potenza Picena. Sempre alle 18.00, la Centrale del Latte McDonald’s Brescia vuole ripetersi di fronte ai propri supporter dopo la vittoria sorprendente al tie break che è costata il primato solitario alla capolista Vibo Valentia. Fanalino di coda con 14 punti, il roster lombardo ha nelle proprie corde la possibilità di mettere a dura prova gli avversari di turno grazie al contributo di Alberto Cisolla, secondo best scorer del Campionato, a 34 punti dalla vetta dei 6000 sigilli in Serie A. Dalla parte opposta della rete l’Aurispa Alessano, collettivo che ha mostrato dei limiti lontano dal proprio palazzetto e che è relegato al penultimo posto a 17 punti dopo le tre sconfitte di fila culminate con lo stop al PalaManera. I pugliesi vogliono scongiurare l’aggancio dei rivali diretti nella centesima partita in Campionato di Matteo Bolla, in un match che potrebbe regalare a Mattej Cernic la gioia delle 200 battute vincenti in Regular Season, distanti due ace. Nel posticipo delle 19.00 la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, capolista con 42 punti a braccetto con Sora, torna in trionfo al PalaValentia dopo la conquista al tie break della seconda Coppa Italia consecutiva di A2, la terza nella storia del Club. Exploit che ha cancellato lo scivolone al quinto set al PalaSanFilippo di Brescia nell’ultima di Regular Season. In vista del prossimo match è stata commutata la squalifica di Cristian Casoli rimediata nell’ultimo turno. In Calabria è in arrivo la Sieco Service Ortona, nona in classifica a 23 punti e lontana 4 lunghezze dalla zona Play Off. Gli abruzzesi, sconfitti da Sora in Campionato e reduci dall’allenamento congiunto con Potenza Picena vinto 3-1 (3-0 più un set opzionale) al termine di parziali giocati punto a punto dall’inizio alla fine, investono sul talento del canadese Dallas Soonias nella partita che potrebbe consegnare il gettone di presenza numero 100 ad Andrea Lanci, Michele Simoni e Renato Orsini. La società prima classificata in Regular Season nella scorsa stagione ritrova due ex recenti: Peter Michalovic e Antonio De Paola. Quest’ultimo fuori per infortunio.

6a giornata di ritorno Serie A2 maschile UnipolSai
Sabato 13 febbraio 2016, ore 20.30
Globo Banca Pop. Frusinate Sora - Globo Scarabeo Civita Castellana Diretta Lega Volley Channel (Turtù-Bellini)
Cassa Rurale Cantù - BAM Mondovì Diretta Lega Volley Channel (Jacobacci-Scarfò)
Domenica 14 febbraio 2016, ore 16.00
Emma Villas Siena - Conad Reggio Emilia Diretta Lega Volley Channel (Pecoraro-Merli)
Domenica 14 febbraio 2016, ore 18.00
Materdominivolley.it Castellana Grotte - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania Diretta Lega Volley Channel (Stancati-Morgillo)
Potenza Picena - Club Italia Roma Diretta Lega Volley Channel (Somansino-Feriozzi)
Centrale del Latte McDonald's Brescia - Aurispa Alessano Diretta Lega Volley Channel (Curto-Guarneri)
Domenica 14 febbraio 2016, ore 19.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sieco Service Ortona Diretta Lega Volley Channel (Pristerà-Cerra)

Classifica
Globo Banca Pop. Frusinate Sora 42, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 42, Globo Scarabeo Civita Castellana 34, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 30, Potenza Picena 30, Emma Villas Siena 29, Cassa Rurale Cantù 28, Conad Reggio Emilia 27, Sieco Service Ortona 23, Materdominivolley.it Castellana Grotte 22, BAM Mondovì 22, Club Italia Roma 18, Aurispa Alessano 17, Centrale del Latte McDonald's Brescia 14
Sigla.com - Internet Partner