Il programma della sesta giornata di regular season di A2 maschile

11/11/2016

Il programma della sesta giornata di regular season di A2 maschile
Serie A2 UnipolSai 6a giornata di andata: il Girone Bianco si apre sabato 12 novembre alle 20.30 con Potenza Picena – Lagonegro. Il giorno dopo, alle 16.00 Tuscania – Siena, alle 18.00 Aversa – Ortona. Giù il sipario alle 19.30 con BCC Castellana Grotte – Club Italia e S. Croce – Alessano. Il Girone Blu scende in campo domenica 13 novembre con i lunch match Mondovì – Materdominivolley e il derby Bergamo - Cantù, per finire con le tre sfide delle 18.00: Reggio Emilia – Civita Castellana, Montecchio Maggiore – Grottazzolina e Spoleto - Brescia
 
La Serie A2 UnipolSai propone il sesto turno d’andata. Entrambi i raggruppamenti vivono dei testa a testa mozzafiato al vertice. Il Girone Bianco è dominato dall’ Emma Villas Siena e dalla BCC Castellana Grotte, imbattute e in vetta a punteggio pieno, anche se nell’ultima giornata la GoldenPlast Potenza Picena e la Sieco Service Ortona hanno messo in luce piccole falle in quelli che sembravano meccanismi perfetti. Nel Girone Blu sette squadre sono strette in un fazzoletto di 4 punti, ma domenica scorsa i colpi di reni che hanno fatto la differenza sono stati quelli di VBC Mondovì e Centrale del Latte McDonald’s Brescia, entrambe a 10 punti. I piemontesi hanno espugnato il campo della Videx Grottazzolina in quattro set, mentre il collettivo lombardo ha liquidato nel proprio quartier generale la matricola Sol Lucernari Montecchio Maggiore in appena tre set.
 
La GoldenPlast Potenza Picena apre le danze sabato 12 novembre alle 20.30 sul campo dell’Eurosuole Forum per mantenere l’imbattibilità interna. Gli uomini di Adriano Di Pinto sono sesti a 6 punti dopo la prova generosissima sul campo della capolista Siena. I potentini sono stati gli unici a vincere un set coi toscani, ma alla fine hanno ceduto 3-1. La Basi Grafiche Geosat Lagonegro si appresta a sostenere uno scontro inedito nelle Marche contro uno degli organici dall’età media più bassa. Penultimo in classifica con 1 solo punto e reduce dalla sconfitta casalinga con il massimo scarto contro Santa Croce, il sestetto allenato da Paolo Falabella ha bisogno di cambiare marcia quanto prima.
La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania va in campo domenica alle 16.00 rinfrancata dal 3-0 in Salento con Alessano. Successo decisivo per mantenere la terza piazza e salire a 10 punti. Le lunghezze di distanza dalla vetta sono 5 per i concomitanti successi delle due dominatrici del torneo. I viterbesi hanno vinto tre dei quattro scontri diretti con l’Emma Villas Siena, che andrà al PalaMalè di Viterbo da prima della classe imbattuta con 15 punti all’attivo per sorprendere il libero Marchisio, ex della gara che ora copre la seconda linea dei laziali. La diagonale Fabroni-Padura Diaz ha affondato anche i baldi giovani di Potenza Picena, ma per salire di livello è servito l’ingresso di Noda Blanco.
La Sigma Aversa è quarta in classifica a 9 punti, affiancata dai lupi Santa Croce. Il sestetto campano è reduce dalla trasferta agevole, dominata con il massimo scarto sul campo del Club Italia. Una vittoria lampo archiviata in meno di 70 minuti di gioco con una buona performance in attacco di Libraro, autore di 13 punti con il 59% di efficacia. La Sieco Service Ortona vuole punti al PalaJacazzi ripartendo dalla prova con cui ha messo in difficoltà la BCC Castellana Grotte. Una gara poi persa in 4 set, ma che ha regalato una passerella a Buchegger e Peda. Abruzzesi settimi a 5 punti con Alessano. Simoni è a 1 attacco vincente dai 500 in Regular Season, Di Meo a 5 punti dai 500.
La BCC Castellana Grotte, prima a 15 punti, non ha ancora conosciuto l’onta della sconfitta e, almeno sulla carta, parte con i favori dei pronostici in vista del match di domenica alle 19.30 contro i giovani di Michele Totire. I due precedenti, datati 2011, si sono conclusi ad appannaggio del sestetto pugliese, vittorioso con il massimo scarto. Il Club Italia Crai Roma non è ancora riuscito a prendere le misure nella Regular Season di A2 UnipolSai. Un approccio più complicato rispetto alla passata stagione. Ultima a zero punti, la formazione federale ha vinto 2 soli set in 5 gare disputate e ha incassato un 3-0 casalingo contro Aversa nell’ultima giornata senza sfruttare il fattore campo.
La Kemas Lamipel Santa Croce si è gettata alle spalle la débâcle nel derby con Emma Villas vincendo nella tana di Lagonegro. Il gruppo di Fulvio Bertini è quarto con 9 punti insieme ad Aversa. Scontro inedito nel sesto turno per i “lupi”, che ritroveranno da avversario Piscopo. Tamburo a 2 attacchi vincenti dai 3000 tra Regular Season e Coppa. L’Aurispa Alessano insegue punti preziosi per passare nella parte alta del tabellone che li vede ottavi a 5 punti. Nell’ultima gara è arrivata una sconfitta interna per 3-0 con Tuscania. Un flop maturato nonostante il contributo di Cernic “uomo ovunque”, fondamentale sia in attacco che in ricezione.
 
VBC Mondovì in campo domenica 17 novembre alle 12.00 tra le mura amiche da capolista del Girone Blu con 10 punti. Il club piemontese condivide la vetta con Brescia dopo l’affermazione per 3-1 siglata nelle Marche al cospetto di Grottazzolina. In attesa della sfida del week end gli unici due precedenti pendono entrambi dalla parte di Mondovì. La Materdominivolley.it Castellana Grotte non vuole rimanere a bocca asciutta nel blitz al PalaManera. I pugliesi, che mercoledì 16 novembre recupereranno il match esterno con Spoleto (ore 19.00), sono ultimi con 2 punti conquistati al tie break al PalaGrotte contro Reggio Emilia nel terzo turno.
Pochi giorni fa, invece, crollo casalingo in tre set contro la Caloni Agnelli Bergamo, che domenica sarà protagonista del secondo lunch match delle 12.00. I giganti lombardi, settimi in classifica a 7 punti come Spoleto, sesta, grazie al riscatto in Puglia si trovano ora a un primo bivio. Con un successo nel proprio palasport contro una delle squadre più quotate, infatti, il torneo prenderebbe un’altra piega. La Pool Libertas Cantù, nel derby lombardo di Bergamo, ritroverà da avversario Carminati, che nel 2014 giocava insieme ai giganti del PalaParini. Lo scivolone tra le mura amiche dell’ultimo turno nel proprio quartier generale con Reggio Emilia ha fatto perdere la vetta ai canturini, ora quarti ma con gli stessi punti della terza Civita Castellana, che al momento non possono permettersi un altro stop.
La Conad Reggio Emilia si gode la quinta piazza solitaria a 8 punti, con due sole lunghezze di ritardo sul duo di testa. Gli uomini di James Costi vanno a punti senza sosta dal secondo turno. I successi con Brescia e Cantù hanno fatto salire le quotazioni del sestetto emiliano che alle 18.00 ritroverà in campo da rivali due ex: Ippolito e Marchiani. La Ceramica Globo Civita Castellana ha affrontato quattro volte la formazione reggiana: due confronti ai Play Off, entrambi vinti dalla Conad, e due in Regular Season, vinti dai viterbesi, che ora sono terzi con 9 punti a braccetto con Cantù e a una sola distanza dalla vetta. Esaltante la rimonta casalinga da 0-2 a 3-2 in casa contro Spoleto.
La Sol Lucernari Montecchio Maggiore, dopo un inizio di Regular Season memorabile con due vittorie da 3 punti, ha frenato bruscamente la sua corsa e si ritrova ottava con solo due squadre alle spalle La matricola agli ordini di Michele Marconi è incappata in tre sconfitte consecutive. L’ultima domenica scorsa con il massimo scarto a Brescia. La Videx Grottazzolina è penultima in classifica a quota 4, con due lunghezze da colmare sui veneti, ma con una vittoria da tre punti centrerebbe il sorpasso innescando un tentativo di rimonta. Il gruppo di Massimiliano Ortenzi nell’ultimo turno è crollato in casa con Mondovì dopo aver vinto il primo set. I marchigiani non vogliono più steccare.
La Monini Spoleto guarda al futuro con ottimismo. Sesti a 7 punti con Bergamo, gli umbri sono a tre lunghezze dalla vetta e hanno una gara da recuperare (mercoledì 16 novembre ore 19.00). Dopo la prestazione dai due volti proposta sul campo di Civita Castellana, con avvio perfetto e rimonta subita fino al tie break fatale, la matricola ora cerca un successo con la Centrale del Latte McDonald’s Brescia, che vuole scongiurare l’aggancio di Spoleto e la fuga di Mondovì. Con la vittoria netta su Montecchio Maggiore, Cisolla e compagni hanno regalato un nuovo capitolo mozzafiato a un torneo molto equilibrato e spettacolare che non ha ancora trovato un’unica vera dominatrice, ma tante pretendenti per il podio.
 
6a giornata di andata Serie A2 UnipolSai - GIRONE BIANCO
Sabato 12 novembre 2016, ore 20.30
GoldenPlast Potenza Picena - Basi Grafiche Geosat Lagonegro Diretta Lega Volley Channel
(Toni-Turtù)
Addetto al Video Check: Brunelli  Segnapunti: De Dato
Domenica 13 novembre 2016, ore 16.00
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Emma Villas Siena  Diretta Lega Volley Channel
(Talento-Autuori)
Addetto al Video Check: Gurgone  Segnapunti: Tanzilli
Domenica 13 novembre 2016, ore 18.00
Sigma Aversa - Sieco Service Ortona  Diretta Lega Volley Channel
(Canessa-Morgillo)
Addetto al Video Check: Tartaglione  Segnapunti: Arienzo
Domenica 13 novembre 2016, ore 19.30
BCC Castellana Grotte - Club Italia Crai Roma  Diretta Lega Volley
(Nicolazzo-De Simeis)
Addetto al Video Check: Papapietro  Segnapunti: Fanizzi
Kemas Lamipel Santa Croce - Aurispa Alessano  Diretta Lega Volley Channel
(Guarneri-Spinnicchia)
Addetto al Video Check: Tizzanini  Segnapunti: D’Azzo
 
Classifica Girone Bianco
Emma Villas Siena 15, BCC Castellana Grotte 15, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 10, Sigma Aversa 9, Kemas Lamipel Santa Croce 9, GoldenPlast Potenza Picena 6, Sieco Service Ortona 5, Aurispa Alessano 5, Basi Grafiche Geosat Lagonegro 1, Club Italia Crai Roma 0
 
6a giornata di andata Serie A2 UnipolSai - GIRONE BLU
Domenica 13 novembre 2016, ore 12.00
VBC Mondovì - Materdominivolley.it Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Brancati-Saltalippi L.)
Addetto al Video Check: Silvestri  Segnapunti: Pavani
Caloni Agnelli Bergamo - Pool Libertas Cantù  Diretta Lega Volley Channel
(Cappelletti-Stancati)
Addetto al Video Check: Bartesaghi  Segnapunti: Gatti
Domenica 13 novembre 2016, ore 18.00
Conad Reggio Emilia - Ceramica Globo Civita Castellana  Diretta Lega Volley Channel
(Sessolo-Curto)
Addetto al Video Check: Tundo  Segnapunti: D’Alessandro
Sol Lucernari Montecchio Maggiore - Videx Grottazzolina  Diretta Lega Volley Channel
(Santoro-Del Vecchio)
Addetto al Video Check: Cecconato  Segnapunti: Grasselli
Monini Spoleto - Centrale del Latte McDonald’s Brescia  Diretta Lega Volley Channel
(Vecchione-Gasparro)
Addetto al Video Check: Colucci  Segnapunti: Marani
 
Classifica Girone Blu
VBC Mondovì 10, Centrale del Latte McDonald's Brescia 10, Ceramica Globo Civita Castellana 9, Pool Libertas Cantù 9, Conad Reggio Emilia 8, Monini Spoleto 7, Caloni Agnelli Bergamo 7, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 6, Videx Grottazzolina 4, Materdominivolley.it Castellana Grotte 2
1 incontro in meno: Monini Spoleto, Materdominivolley.it Castellana Grotte
Sigla.com - Internet Partner