in A1 Busto batte Modena 3-1, in A2 Loreto espugna Matera al quinto set

04/02/2012

in A1 Busto batte Modena 3-1, in A2 Loreto espugna Matera al quinto set
Nell'anticipo della 5^ giornata di ritorno del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile la Yamamay Busto Arsizio supera 3-1 la Liu Jo Volley Modena davanti al pubblico amico e allunga in vetta alla classifica raggiungendo quota 41. La Liu Jo, pur disputando una partita volenterosa, torna a casa a mani vuote, restando così inchiodata in classifica a 17 punti.
Nell'anticipo, invece, della 3^ giornata di ritorno del 67° Campionato Pallavolo Serie A2 Femminile vittoria esterna della capolista Esse-ti La Nef Loreto che sotto di due set a zero batte 3-2 la Time Volley Matera. Lucane perfette nei primi due set, poi Loreto prende le contromisure, rimonta il doppio svantaggio e chiude 10-15 al quinto set. Esse-ti La Nef che vola a 46 punti, mentre la Time Volley trova il settimo punto stagionale.

Busto-Modena nel dettaglio
Pubblico delle grandi occasioni al PalaYamamay per applaudire la Yamamay Busto Arsizio delle meraviglie e che porta in passerella la Coppa Italia vinta nello scorso week end a Modena.
L'avversario della capolista è proprio la Liu Jo Volley superata sette giorni fa in Semifinale di Coppa Italia e che questa sera cerca punti per risalire posizioni in classifica. Busto, reduce dalle fatiche di CEV Cup, vuole conservare l'imbattibilità in campionato e allungare in classifica.
Non ci sono novità nei sei+uno di partenza. Direzione di gara affidata alla coppia Simbari-Saltalippi.
La Yamamay prende subito per mano il primo set e vola sull'11-5. Modena soffre in ricezione, mentre Busto non fa regali. Bauer ferma Aguero (17-8), ma è il servizio di Bisconti a mettere scompiglio nella seconda linea emiliana permettendo a Dall'Ora di chiudere sotto rete sul 22-9. Partenio, in campo al posto di Barboza, prova a suonare la carica, ma è il punto di Havlickova a chiudere il set sul 25-12. Nella seconda frazione è sempre la Yamamay a tentare la fuga (8-4), ma la Liu Jo Volley ha una bella reazione e, trascinata da Harmotto ed Aguero confeziona la rimonta che giunge sul 13-13 grazie al block-in di Rinieri su Havlickova. Modena preme, mentre Busto soffre nella ricostruzione del gioco. Harmotto diventa l'incubo per le 'farfalle' perchè il suo muro è devastante (15-18). Doppio cambio per Parisi che inserisce Caracuta e Meijners per Lloyd e Havlickova. Liu Jo Volley che non sbaglia un colpo ed Aguero porta il risultato della partita sull'1-1 dopo aver scagliato nella metà campo avversaria la palla del 22-25. Il match si fa sempre più avvincente anche perchè Modena ora fa paura. Parisi ritorna alla diagonale di partenza, ma è sempre la Liu Jo pericolosa con Aguero e Rinieri (13-16). Nel momento migliore delle modenesi, ecco uscire la forza della capolista che riacciuffa la parità (16-16) e con l'ace di Havelkova trova il punto del vantaggio (18-17). Marcon e Dall'Ora vanno a mille, poi è Bauer ad archiviare la frazione (25-22).
Quarto set saldamente nelle mani della Yamamay (15-9) che poi completa la fuga sul 19-12 complice anche l'errore di Harmotto in attacco. Marcon e una perla di Havelkova (saranno 28 i punti personali a fine gara ndr) spianano la strada al successo lombardo griffato da Dall'Ora (25-17) che manda in visibilio il pubblico del PalaYamamay. Finisce 3-1 per la Yamamay che infila la quattordicesima vittoria in campionato.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il risultato dell'anticipo della sedicesima giornata
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - LIU JO VOLLEY MODENA 3-1 (25-12, 22-25, 25-22, 25-17)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Lloyd 6, Havlickova 14, Dall'ora 7, Leonardi (L), Marcon 7, Bauer 15, Meijners, Caracuta, Havelkova 28, Bisconti. Non entrate Lotti, Pisani. All. Parisi.
LIU JO VOLLEY MODENA: Croce (L), Valeriano, Barazza 8, Partenio 3, Aguero 13, Harmotto 13, Barboza 3, Rinieri 12, Ognjenovic 2. Non entrate Paggi, Ciabattoni, Mari. All. Cuccarini.
ARBITRI: Simbari, Saltalippi. NOTE - Spettatori 4302, durata set: 24', 29', 29', 24'; tot: 106'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica dopo l'anticipo
Yamamay Busto Arsizio 41, MC-Carnaghi Villa Cortese 35, Chateau d'Ax Urbino Volley 30, Asystel Volley Novara 21, Norda Foppapedretti Bergamo 21, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 19, Scavolini Pesaro 18, Liu Jo Volley Modena 17, Cariparma SiGrade Parma 16, Chieri Torino Volley Club 6, Riso Scotti Pavia 1.
Note: 1 Incontro in meno: Chateau d'Ax Urbino Volley, Asystel Volley Novara, Norda Foppapedretti Bergamo; 1 Incontro in più: Liu Jo Volley Modena; Asystel Novara 3 punti di penalizzazione

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il resto del programma della sedicesima giornata
Domenica 5 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Novara: Asystel Volley Novara – Norda Foppapedretti Bergamo
Arbitri: Fabrizio Padoan – Andrea Pozzato
Domenica 5 febbraio ore 18.00
A Parma: Cariparma SiGrade Parma – MC-Carnaghi Villa Cortese
Arbitri: Marco Cerquoni – Massimo Marchello
A Piacenza: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Riso Scotti Pavia
Arbitri: Gianni Prandi – Massimo Montanari
Rinviata al 15 febbraio ore 20,30
A Urbino: Chateau d’Ax Urbino Volley – Scavolini Pesaro
Arbitri: Rossella Piana – Fabrizio Pasquali
Riposa: Chieri Torino Volley Club

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Gli appuntamenti di domani
Domenica 5 febbraio, a partire dalle ore 18.00, dall'home page del sito www.legavolleyfemminile.it, sarà possibile accedere alla photo-gallery dedicata alla gara dello Sporting Palace Asystel Volley Novara – Norda Foppapedretti Bergamo, con gli scatti firmati Mora x LVF.
Domenica 5 febbraio alle ore 18.00 doppio appuntamento in diretta streaming su www.sportube.tv, visibile anche dal player in home page su www.legavolleyfemminile.it: live la sfida Asystel Volley Novara – Norda Foppapedretti Bergamo e il derby Chateau d’Ax Urbino Volley – Scavolini Pesaro.
Confermato anche l’appuntamento con il volley femminile all'interno del Tg5 su Canale 5. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sul sedicesimo turno di campionato attraverso le immagini degli incontri Asystel Volley Novara – Norda Foppapedretti Bergamo e Chateau d’Ax Urbino Volley – Scavolini Pesaro. Servizi dedicati andranno in onda anche all’interno delle varie edizioni dei tg su Rai Sport, nonchè su Sportitalia24, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.

Leo Lo Bianco portabandiera: appuntamento a Parma con il "video-box corner tour"
Continuano gli appuntamenti con il "video-box" a sostegno della candidatura di Eleonora Lo Bianco portabandiera ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Dopo il grande successo ottenuto anche al Pala G.Panini - CasaModena di Modena in occasione delle Finali della 34^ Coppa Italia A1, domenica 5 febbraio il tour itinerante farà tappa al PalaRaschi di Parma: i tifosi presenti al palazzetto in occasione delle gara Cariparma SiGrade Parma - MC-Carnaghi Villa Cortese potranno lasciare un proprio video messaggio dedicato a Leo Lo Bianco. Tutti i videomessaggi saranno poi pubblicati sul sito www.legavolleyfemminile.it nonché sulle fan page Facebook ufficiali e sui profili Twitter sia di Lega Pallavolo Serie A Femminile che di “Leoportabandiera” dove i tifosi potranno sempre lasciare i loro messaggi, video e fotografie a sostegno della candidatura.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il risutato dell'anticipo della diciottesima giornata
TIME VOLLEY MATERA - ESSE-TI LA NEF LORETO 2-3 (25-20, 25-15, 12-25, 21-25, 10-15)
TIME VOLLEY MATERA: Cacciapaglia (L), Ciotoli 9, Popovic, Flammini 12, Donà 20, Martinuzzo 8, Benefico, Keldibekova 6, Paternoster, Tekiel 17. Non entrate Blunda. All. D'onghia.
ESSE-TI LA NEF LORETO: Moy Alvarado 16, Drozina 1, Casillo 7, Giuliodori 12, Vallese (L), Santini 12, Capone, Grizzo, Correia Do Nascimento 21, Di Iulio 1, Fornara 3. Non entrate Pieroni, Alikaj. All. Pistola.
ARBITRI: Traversa, Zingaro. NOTE - durata set: 25', 25', 21', 25', 13'; tot: 109'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – La classifica dopo l'anticipo
Esse-ti La Nef Loreto 46, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 44, Icos Crema 40, Acqua Paradiso Busnago 35, Pomi Casalmaggiore 34, Biancoforno Santa Croce 32, Assitur Corriere Espresso Soverato 27, A&P Olivieri Montichiari 25, IHF Volley Frosinone 22, Puntotel Sala Consilina 21, Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato 19, Rota Volley Mercato S.Severino 18, Cedat 85 San Vito 17, Lavoro.Doc Pontecagnano 12, Infotel Forlì 9, Time Volley Matera 7.
Note: 1 Incontro in più: Esse-ti La Nef Loreto, Time Volley Matera; Infotel Forlì 3 punti di penalizzazione

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il resto del programma della diciottesima giornata
Domenica 5 febbraio ore 17.00
A Busnago (MB): Acqua Paradiso Busnago – Puntotel Sala Consilina
Arbitri: Elisa Fretta – Rachela Pristerà
Domenica 5 febbraio ore 18.00
A Soverato (CZ): Assitur Corriere Espresso Soverato – Icos Crema
Arbitri: Roberto Guarneri – Paolo Cassarino
A Santa Croce sull’Arno (PI): Biancoforno Santa Croce – Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato
Arbitri: Luca Saltalippi – Andrea Rossetti
A Giaveno (TO): Banca Reale Yoyogurt Giaveno – Rota Volley Mercato San Severino
Arbitri: Antonio Licchelli – Tommaso Guerzoni
Rinviate
A Frosinone: IHF Volley Frosinone – A&P Olivieri Montichiari (al 29 febbraio ore 20,30)
Arbitri: Pierluigi Orpianesi – Alessandro Perdisci
A Pontecagnano (SA): Lavoro.Doc Pontecagnano – Pomì Casalmaggiore (al 3 marzo ore 18)
Arbitri: Maurizio Nicolazzo – Walter Stancati
A San Vito dei Normanni (BR): Cedat 85 San Vito – Infotel Forlì (al 3 marzo ore 20,30)
Arbitri: Pasquale Chimento – Silvano Valeriani
Sigla.com - Internet Partner