In A1 femminile vincono Busto e Parma. In A2 Loreto scavalca Giaveno in testa, ok Casalmaggiore

11/02/2012

In A1 femminile vincono Busto e Parma. In A2 Loreto scavalca Giaveno in testa, ok Casalmaggiore
Negli anticipi della sesta giornata di ritorno del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 successi da tre punti per la capolista Yamamay Busto Arsizio (44) che batte 3-0 a domicilio la Riso Sotti Pavia, mentre la Cariparma SiGrade Parma fa suo il derby della 'via Emilia', (1) battendo in rimonta 3-1 al Palaraschi, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Negli anticipi della quarta giornata del 67° Campionato Pallavolo serie A2, l'Esse-ti Loreto (49) travolge 3-0 la Banca Reale Yoyogurt Giaveno (47) e torna al comando della classifica, scavalcando proprio le piemontesi al primo posto. Prestazione maiuscola delle ragazze di Pistola che infilano la tredicesima vittoria consecutiva. Al PalaBaslenga, invece, la Pomì Casalmaggiore (37) impone il fattore campo conquistando l'intera posta in palio contro una buona Cedat 85 San Vito (17), sconfitta 3-1.

Parma-Piacenza nel dettaglio
Tre punti importanti per la Cariparma SiGrade Parma nella corsa Play-Off. Questa sera al PalaRaschi è arrivata la vittoria di prestigio per la squadra di Radogna che ha superato 3-1 una Rebecchi Nordmeccanica dai due volti.
Sono proprio le ospiti ad avere un approccio migliore alla gara con un primo set praticamente perfetto, dove Lehtonen e Turlea fanno la differenza e mettono in difficoltà le padrone di casa, molto discontinue sotto rete e con problemi nelle ripartenze. Primo set di marca Rebecchi Nordemccanica, con Turlea che porta Piacenza al primo allungo importante (6-10) per poi replicare a muro con Leggeri quando ferma Bacchi (6-12).
L'acuto di Kovalenko (13-18) prova a riportare Parma in partita, ma è una super Leggeri (14-20) a murare Conti, prima del tris finale calato da Lehtonen, Nicolini e dalla diagonale di Turlea (16-24). E' poi l'infrazione di Dalia in palleggio a regalare il punto decisivo del 16-25. Nella seconda frazione la Cariparma SiGrade scende in campo con un altro atteggiamento, giocando più ordinata e anche la distribuzione di Dalia è più precisa. Sale in cattedra Conti, ma sono le bordate di Bacchi (8-5) a caricare le gialloblù. Il match è un testa a testa e si gioca punto a punto. Piacenza è molto fallosa in avanti, mentre Parma non sbaglia un colpo. Campanari e Kovalenko dal centro (23-20) fanno male, Bacchi trova il 24-21, ma Pachale e Turlea accorciano le distanze (24-23). L'errore in battuta di Nicolini regala alle avversarie il 25-23. Il derby si accende e Bacchi da una parte e Lehtonen dall'altra strappano applausi al pubblico presente sugli spalti. Parma vola sul 7-2, ma è Pachale suonare la carica con una magia (9-6). La Cariparma SiGrade non si disunisce, anzi Poma continua a difendere l'impossibile, mentre Grothues mette a terra il 16-10. Parma sfrutta il muro di Campanari per chiudere i varchi a Lehtonen e Turlea, ma è l'attacco out della Rebecchi (24-21) a regalare il primo set ball alle padrone di casa che lo sfruttano con la parallela di Conti (25-21).
Quarto set combattuto. Parma in avanti 21-16 con Campanari che sbarra la strada a Turlea, ma sono le ospiti a riaprire il set quando sul 23-19 i block-in di Pachale e Leggeri su Kovalenko e Bacchi (24-21) riportano Piacenza a -1. Ci pensa Dalia con un'invenzione a chiudere set e match (25-23). La Cariparma SiGrade sale in classifica a 19, mentre la Rebecchi Nordmeccanica resta ferma a 22.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il risultato degli anticipi della diciassettesima giornata
Cariparma SiGrade Parma-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 3-1 (16-25, 25-23, 25-21, 25-23);
Riso Scotti Pavia-Yamamay Busto Arsizio 0-3 (11-25, 17-25, 19-25)

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Il tabellino degli anticipi
CARIPARMA SIGRADE PARMA - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 3-1 (16-25, 25-23, 25-21, 25-23)
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Bacchi 7, Kovalenko 10, Dalia 6, Grothues 13, Conti 15, Campanari 10, Poma (L). Non entrate Gibertini, Roani, Maricic, Brusegan, Galeotti. All. Radogna.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Pachale 12, Davis (L), Leggeri 11, Turlea 23, Dall'igna 2, Nicolini 10, Lehtonen 22. Non entrate Mazzocchi, Callegaro, Cella, Kajalina, Malvestito. All. Marchesi.
ARBITRI: Gelati, Piana. NOTE - durata set: 21', 24', 25', 26'; tot: 96'.

RISO SCOTTI PAVIA - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 0-3 (11-25, 17-25, 19-25)
RISO SCOTTI PAVIA: Degradi 5, Gennari 12, Barbieri (L), Balboni 1, Fiori, Jaline 3, Bramborova 5, Koeva 2, Petkova 3. Non entrate Maricic, Vicinanza, Lamb. All. Lotta.
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Havlickova 17, Dall'ora 2, Leonardi (L), Marcon 12, Bauer 12, Lotti, Caracuta 2, Havelkova 13, Pisani 1, Bisconti (L). Non entrate Prandi Vittoria, Lloyd, Meijners. All. Parisi.
ARBITRI: Bassan, Cardaci. NOTE - durata set: 20', 23', 23'; tot: 66'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il resto del programma della diciassettesima giornata
Domenica 12 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Castellanza (VA): MC-Carnaghi Villa Cortese – Norda Foppapedretti Bergamo
Arbitri: Massimo Pessolano – Giulio Astengo
Riposa: Liu Jo Volley Modena
Rinviata a mercoledì 22 febbraio ore 20.30
Scavolini Pesaro – Asystel Volley Novara
Rinviata a giovedì 1° marzo ore 20,30
Chieri Torino Volley Club - Chateau d'Ax Urbino

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica dopo gli anticipi
Yamamay Busto Arsizio 44, MC-Carnaghi Villa Cortese 38, Chateau d'Ax Urbino Volley 30, Asystel Volley Novara 23, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 22, Norda Foppapedretti Bergamo 22, Cariparma SiGrade Parma 19, Scavolini Pesaro 18, Liu Jo Volley Modena 17, Chieri Torino Volley Club 6, Riso Scotti Pavia 1.
Note: 16 gare disputate: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, Cariparma SiGrade Parma, Riso Scotti Pavia. 15 gare disputate: Yamamay Busto Arsizio, MC-Carnaghi Villa Cortese, Liu Jo Volley Modena. 14 gare disputate: Asystel Volley Novara, Norda Foppapedretti Bergamo, Scavolini Pesaro, Chieri Torino Volley Club. 13 gare disputate: Chateau d'Ax Urbino Volley. Asystel Volley Novara 3 punti di penalizzazione.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il recupero della sedicesima giornata
Mercoledì 15 febbraio ore 20.30 (diretta Sportube.tv)
A Urbino: Chateau d'Ax Urbino Volley-Scavolini Pesaro
Arbitri: Rossella Piana - Fabrizio Pasquali

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Gli appuntamenti del fine settimana
Domenica 12 febbraio alle ore 18.00 classico appuntamento in diretta streaming su www.sportube.tv, visibile anche dal player in home page su www.legavolleyfemminile.it: live la sfida MC-Carnaghi Villa Cortese - Norda Foppapedretti Bergamo.
Confermato anche l’appuntamento con il volley femminile all'interno del Tg5 su Canale 5. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sul diciassettesimo turno di campionato attraverso le immagini dell'incontro MC-Carnaghi Villa Cortese - Norda Foppapedretti Bergamo. Servizi dedicati andranno in onda anche all’interno delle varie edizioni dei tg su Rai Sport, nonchè su Sportitalia24, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.

Nel fine settimana la pallavolo femminile di Serie A al fianco di Emergency
La Lega Pallavolo Serie A Femminile anche domenica 12 febbraio scende in campo al fianco di Emergency, aderendo alla campagna di raccolta fondi denominata “SOS EMERGENCY – Sostieni il nostro ospedale di Kabul”. In occasione di tutte le gare di Serie A1 in programma nel prossimo fine settimana, infatti, le giocatrici scenderanno in campo con uno striscione a sostegno della campagna di raccolta fondi, mentre gli speaker leggeranno un breve comunicato per sottolineare l’iniziativa. In alcuni palazzetti, poi, verrà allestito un punto informativo gestito da volontari di Emergency.
Fino al 19 febbraio, inviando un SMS al numero 45508 o chiamando lo stesso numero da rete fissa, è possibile donare 2 euro per sostenere il Centro chirurgico per vittime di guerra a Kabul, in Afghanistan, e i 9 posti di primo soccorso/Centri sanitari di riferimento nell’area di Kabul.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il risultato degli anticipi della diciannovesima giornata
Esse-ti La Nef Loreto-Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3-0 (25-23, 25-19, 25-20);
Pomi Casalmaggiore-Cedat 85 San Vito 3-1 (25-17, 25-16, 21-25, 25-9)

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 - Il tabellino degli anticipi
ESSE-TI LA NEF LORETO - BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 3-0 (25-23, 25-19, 25-20)
ESSE-TI LA NEF LORETO: Moy Alvarado 14, Drozina 3, Casillo 13, Giuliodori 7, Vallese (L), Santini 7, Grizzo, Correia Do Nascimento 17, Di Iulio. Non entrate Pieroni, Alikaj, Capone, Fornara. All. Pistola.
BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO: Mastrodicasa 9, Cester, Senkova, Angelelli, Molinengo (L), Aricò 7, Luciani 8, Corna 4, Beier 9, Cvetanovic 4. Non entrate Coatti, Veglia. All. Napolitano.
ARBITRI: Oranelli, Bellini. NOTE - durata set: 26', 27', 27'; tot: 80'.

POMì CASALMAGGIORE - CEDAT 85 SAN VITO 3-1 (25-17, 25-16, 21-25, 25-9)
POMì CASALMAGGIORE: Lugli 3, Paris (L), Nardini 10, Tomasevic 5, Petrucci 4, Bertone 10, Zago 22, Kucerova 12. Non entrate Olivotto, Giorgi, Trabucchi, Masotti. All. Milano.
CEDAT 85 SAN VITO: Radicheva 17, Travaglini 3, Di Cecca 4, Lo Cascio 6, D'ambros (L), Izzo, Caputo, Carbone 3, Kovacheva 10, Benato (L), De Lellis 4. Non entrate Segalina. All. Lo Re.
ARBITRI: Fretta, Venturi. NOTE - Spettatori 240, durata set: 23', 21', 25', 19'; tot: 88'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – Il resto del programma della diciannovesima giornata
Domenica 12 febbraio ore 16.00
A Mercato San Severino (SA): Rota Volley Mercato San Severino – Puntotel Sala Consilina
Arbitri: Mariano Gasparro – Davide Morgillo
Domenica 12 febbraio ore 18.00
A Crema (CR): Icos Crema – Time Volley Matera
Arbitri: Federico Del Vecchio – Maurina Sessolo
A Montichiari (BS): A&P Olivieri Montichiari – Biancoforno Santa Croce
Arbitri: Tommaso Guerzoni – Antonio Licchelli
A Soverato (CZ): Assitur Corriere Espresso Soverato – IHF Volley Frosinone
Arbitri: Massimo Piubelli – Giorgia Spinnicchia
RINVIATE
Infotel Forlì – Acqua Paradiso Busnago (rinviata a mercoledì 7 marzo alle 20.30)
Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato – Lavoro.Doc Pontecagnano (rinviata a giovedì 15 marzo alle 20.30)

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A2 – La classifica dopo gli anticipi
Esse-ti La Nef Loreto 49, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 47, Icos Crema 42, Acqua Paradiso Busnago 38, Pomi Casalmaggiore 37, Biancoforno Santa Croce 35, Assitur Corriere Espresso Soverato 28, A&P Olivieri Montichiari 25, IHF Volley Frosinone 22, Puntotel Sala Consilina 21, Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato 19, Rota Volley Mercato S.Severino 18, Cedat 85 San Vito 17, Lavoro.Doc Pontecagnano 12, Infotel Forlì 9, Time Volley Matera 7.
Note: 19 gare disputate: Esse-ti La Nef Loreto, Banca Reale Yoyogurt Giaveno. 18 gare disputate: Icos Crema, Acqua Paradiso Busnago, Pomì Casalamaggiore, Biancoforno Santa Croce, Assitur Corriere Espresso Soverato, Rota Volley Mercato San Severino, Ceda 85 San Vito, Time Volley Matera, Terre Verdiane Servizi Italia, Puntotel Sala Consilina. 17 gare disputate: A&P Olivieri Montichiari, IHF Frosinone, Lavoro.Doc Pontecagnano, Infotel Forlì. Infotel Forlì 3 punti di penalizzazione
Sigla.com - Internet Partner