In A1 volano Novara e Villa Cortese, in A2 ventesimo successo di fila per Parma

05/03/2011

In A1 volano Novara e Villa Cortese, in A2 ventesimo successo di fila per Parma
Asystel Volley Novara e MC-Carnaghi Villa Cortese si impongono per 3-1 negli anticipi della quattordicesima giornata di Findomestic Volley Cup A1, rispettivamente contro Riso Scotti Pavia e Despar Perugia, e volano alto in classifica in attesa del resto delle gare in programma domani.
L'Asystel Volley Novara, infatti, superando in rimonta nel match tv su Rai Sport la Riso Scotti Pavia centra l'ottava vittoria in nove incontri del 2011 e si issa per una sera in vetta alla classifica appaiando a quota 29 la Scavolini Pesaro, mentre l'MC-Carnaghi Villa Cortese di Hodge e Cruz (45 punti in due), battendo a domicilio la Despar Perugia (23 punti per Quaranta), conquista il quarto successo di fila e si porta al terzo posto scavalcando la Norda Foppapedretti Bergamo, attesa domani dal big-match proprio contro Pesaro. Per Riso Scotti Pavia e Despar Perugia, invece, due battute d'arresto che non portano punti e complicano ulteriormente la corsa verso la salvezza.
In Findomestic Volley Cup A2 continua il dominio incontrastato del Cariparma SiGrade Parma. Nell'anticipo della ventesima giornata giocato alle 18.00 davanti alle telecamere di Sportube.tv e RTB Virgilio la capolista ha espugnato in tre set il campo dell'RDM Pomezia mettendo a segno la ventesima vittoria consecutiva in campionato e compiendo un ulteriore decisivo passo verso la promozione in A1. Altra gara perfetta per la formazione di Napolitano, con Musti De Gennaro e capitan Cella grandi trascinatrici e protagoniste dell'ennesimo successo pieno del Cariparma SiGrade Parma che allunga momentaneamente a + 14 sul Chieri Volley Club secondo della classe, impegnato domani in trasferta a Crema. L'RDM Pomezia rimane invece ferma in terza posizione a quota 37 nell'attesa delle gare di domani che completeranno il programma della ventesima giornata.

Asystel Volley Novara - Riso Scotti Pavia nel dettaglio
Partenza in salita per le padrone di casa che si ritrovano subito in svantaggio al primo time out tecnico (6-8). La Riso Scotti approfitta della falsa partenza di Barun e compagne che faticano non poco a trovare la giusta continuità. Le Asystelle provano comunque a tornare nel set affidandosi, almeno in questa fase, alle diagonali potenti di Dora Horvath. Barcellini e Barun faticano, però, ad entrare nel match e così Pavia ne approfitta e prova l'allungo in un set caratterizzato dagli errori che entrambe le squadre commettono soprattutto nella fase centrale. E' perfetta parità fino al 20-20, poi Camardese prova a gettare nella mischia Lombardo al posto di una spenta Barun, ma è la centrale di casa Stefana Veljkovic che sul 21-21 prova a trascinare le compagne. Sono suoi infatti i due attacchi che riaccendono le speranze di Barcellini e compagne, ma la Riso Scotti non molla e resta attaccata al punteggio aspettando l'errore avversario che arriva ancora dall'attacco di Katarina Barun che consegna, di fatto, il primo parziale alle ragazze di coach Milano.
Immediata la reazione dell'Asystel che, nonostante una partenza ancora a rilento, trova il giusto passo per vincere in scioltezza un secondo parziale mai in discussione. Sull'8-8 una fallosa Barcellini cede il posto ancora una volta a Gilda Lombardo che ripaga il tecnico con una prestazione ordinata e priva di errori. Ben disposta a muro ed efficace al servizio Novara riesce a costruirsi il successo, ma grande aiuto arriva anche da parte di Pavia che, dopo un buon avvio, si perde e lascia spazio alla foga delle attaccanti novaresi ben servite da una lucida Bechis. E' un monologo per Novara che chiude il parziale con un perentorio 25-15.
Non riesce a reagire la Riso Scotti che si ritrova, in avvio di terzo set, a dover subito fare i conti con uno svantaggio molto consistente (13-7). Coach Milano prova allora a mischiare le carte richiamando in panchina Corna e Cvetanovic e gettando in campo Spinato e Maiko Kanoh. L'esperienza della palleggiatrice e la freschezza della giapponese nulla possono, però, contro la veemenza di Horvath e Barun che colpo dopo colpo affondano le ospiti e regalano al pubblico di casa un netto successo anche nel terzo parziale (25-13).
Si ristabilisce l'equilibrio nel quarto set che Pavia prova ad affrontare con maggior determinazione. In casa Novara torna in campo Barcellini ed esce invece Katarina Barun, degnamente sostituita da Ivana Nesovic. E' proprio la neo-entrata serba che si fa sentire a muro ed in attacco. L'Asystel si costruisce un buon vantaggio che incrementa e mantiene fino alla fine del set, quando proprio Ivana Nesovic mette a terra la palla del 25-18 che vale il match e il momentaneo primato in classifica.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Gli anticipi della quattordicesima giornata
Despar Perugia-MC-Carnaghi Villa Cortese 1-3 (21-25, 23-25, 25-22, 19-25)
Asystel Volley Novara-Riso Scotti Pavia 3-1 (23-25, 25-15, 25-13, 25-18)

I tabellini degli anticipi
DESPAR PERUGIA - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 1-3 (21-25, 23-25, 25-22, 19-25)
DESPAR PERUGIA: Quaranta 23, Leggeri 8, Lukovic 12, Sacco, Arcangeli (L), Angeloni 12, Ihnatsiuk, Callegaro 4, Paraja Ramos 14. Non entrate Fartade Adelina, Tomassi Elena, Rinieri. All. Terzic.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 8, Berg 1, Negrini 15, Cruz 23, Cardullo (L), Hodge 22, Aguero, Calloni, Bosetti 5, Rondon 1, Jontes 7. Non entrate Lanzini. All. Abbondanza.
ARBITRI: Zanussi, Montanari. NOTE - durata set: 25', 28', 27', 21'; tot: 101'.

ASYSTEL VOLLEY NOVARA - RISO SCOTTI PAVIA 3-1 (23-25, 25-15, 25-13, 25-18)
ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini, Bechis 4, Barun 15, Barcellini 11, Nesovic 6, Veljkovic 10, Zardo (L), Sansonna (L), Camera 1, Lombardo 4, Folie 11, Horvath 16. All. Caprara.
RISO SCOTTI PAVIA: Kanoh 4, Spinato, Uceda 3, Bal 6, Mastrilli, Brown 13, Biccheri, Frigo 11, Corna 2, Poma (L), Cvetanovic 9. All. Milano. ARBITRI: Cardaci, Pozzato. NOTE - durata set: 26', 23', 22', 25'; tot: 96'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica dopo gli anticipi
Scavolini Pesaro, Asystel Volley Novara 29; MC-Carnaghi Villa Cortese 28; Norda Foppapedretti Bergamo 27; Spes Conegliano 25; Yamamay Busto Arsizio 23; Chateau d'Ax Urbino Volley 21; Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, Florens Castellana Grotte 15; LIU•JO Volley Modena 13; Despar Perugia 11; Riso Scotti Pavia 4.

Note: 1 Incontro in più: Asystel Volley Novara, MC-Carnaghi Villa Cortese, Despar Perugia, Riso Scotti Pavia.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Il resto del programma della quattordicesima giornata
Domenica 6 marzo ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Bergamo: Norda Foppapedretti Bergamo – Scavolini Pesaro
Arbitri: Sandro La Micela – Gianni Bartolini
A Castellana Grotte (BA): Florens Castellana Grotte – LIU•JO Volley Modena
Arbitri: Antonino Genna – Giuliano Venturi
Domenica 6 marzo ore 18.00
A Busto Arsizio (VA): Yamamay Busto Arsizio – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Arbitri: Francesco Puletti – Umberto Ravallese
A Urbino: Chateau d’Ax Urbino Volley – Spes Conegliano
Arbitri: Mauro Goitre – Gabriele Balboni

FINDOMESTIC VOLLEY CUP A1- Gli appuntamenti di domani
Domenica 6 marzo nuovo doppio appuntamento in diretta streaming su www.sportube.tv, raggiungibile dal banner in home page su www.legavolleyfemminile.it: alle 18.00 live il big-match Norda Foppapedretti Bergamo – Scavolini Pesaro e il confronto del PalaGrotte Florens Castellana Grotte - LIU•JO Volley Modena .
Torna anche l’appuntamento con la Findomestic Volley Cup A1 all'interno del Tg5 su Canale 5 e su Sportitalia 24. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sul terzo turno di ritorno di Findomestic Volley Cup A1 attraverso le immagini della gara Norda Foppapedretti Bergamo – Scavolini Pesaro. Servizi dedicati andranno in onda anche su Sportitalia24, sul canale 62 del digitale terrestre, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.
Infine, il PalaMondolce di Urbino domenica in occasione della sfida Chateau d’Ax Urbino Volley – Spes Conegliano ospiterà l'ORZORO DAY, appuntamento che la Lega Pallavolo Serie A Femminile riserva alle proprie aziende sponsor. Proseguono infatti le giornate a tema che toccano i palazzetti della Serie A1 nei quali il nuovo partner di Lega omaggerà i tifosi offrendo in degustazione le proprie bevande e coinvolgendo il pubblico presente con la natura positiva dei prodotti ORZORO.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Il prossimo turno
Sabato 12 marzo ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Norda Foppapedretti Bergamo
Domenica 13 marzo ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Riso Scotti Pavia – Despar Perugia
Spes Conegliano – Yamamay Busto Arsizio
Domenica 13 marzo ore 18.00
MC-Carnaghi Villa Cortese – Asystel Volley Novara
Scavolini Pesaro – Florens Castellana Grotte
LIU•JO Volley Modena – Chateau d’Ax Urbino Volley

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - L'anticipo della ventesima giornata
RDM Pomezia-Cariparma SiGrade Parma 0-3 (16-25, 18-25, 23-25)

Il tabellino dell'anticipo
RDM POMEZIA - CARIPARMA SIGRADE PARMA 0-3 (16-25, 18-25, 23-25)
RDM POMEZIA: Bragaglia 4, Ruzzini, Corjeutanu 13, Fanella 7, Casillo 3, Do Carmo Braga 14, Baldini, Chihab 2, Krasteva (L), Mari 1. Non entrate Scarpellino. All. Cristofani.
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Montani 9, Sevarika, Conti 9, Musti De Gennaro 15, Pincerato 2, Gibertini (L), Grizzo 2, Conti, Cella 12, Napolitano Senkova 10. Non entrate Martini, Romanò, Brusegan. All. Napolitano.
ARBITRI: Perdisci, Cappelletti.
NOTE - Spettatori 400, durata set: 25', 27', 27'; tot: 79'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - La classifica dopo l'anticipo
Cariparma SiGrade Parma 59; Chieri Volley Club 45; RDM Pomezia 37; Lavoro.Doc Pontecagnano 35; Esse-ti Loreto 33; MasterGroup Pane di Matera 27; Icos Crema, Cedat 85 San Vito 26; Biancoforno Santa Croce 23; Banca Reale Yoyogurt Giaveno 22; Dahlia Tv Busnago 21; Frigorcarni Soverato 20; Verona Volley Femminile 18; Infotel Forlì 10.

Note: 1 Incontro in più: Cariparma SiGrade Parma, RDM Pomezia.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - Il resto del programma della ventesima giornata
Domenica 6 marzo ore 18.00
A Matera: MasterGroup Pane di Matera – Frigorcarni Soverato
Arbitri: Ciro Falivene – Roberto Pozzi
A Crema (CR): Icos Crema – Chieri Volley Club
Arbitri: Massimo Piubelli – Roberto Guarneri
A Bellizzi (SA): Lavoro.Doc Pontecagnano – Biancoforno Santa Croce
Arbitri: Giovanni Contini – Walter Stancati
A Forlì: Infotel Forlì – Dahlia Tv Busnago
Arbitri: Davide Morgillo – Dominga Lot
A Giaveno (TO): Banca Reale Yoyogurt Giaveno – Verona Volley Femminile
Arbitri: Lucio Parlato – Paolo Cassarino
A Loreto (AN): Esse-ti Loreto – Cedat 85 San Vito
Arbitri: Marco Bernobich – Davide Prati

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 – Il prossimo turno
Per lo svolgimento a Santa Croce sull’Arno, sabato 12 e domenica 13 marzo, della Final Four della 14^ Coppa Italia A2, la Findomestic Volley Cup A2 nel prossimo weekend si ferma. Riprenderà nel weekend del 19-20 marzo con le gare della ventunesima giornata, sesta di ritorno.
Sabato 19 marzo ore 18.00 (diretta Sportube.tv e RTB Virgilio 829 Sky)
Frigorcarni Soverato – RDM Pomezia
Domenica 20 marzo ore 17.00
Chieri Volley Club – MasterGroup Pane di Matera
Domenica 20 marzo ore 18.00
Cariparma SiGrade Parma – Icos Crema
Biancoforno Santa Croce – Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Dahlia Tv Busnago – Lavoro.Doc Pontecagnano
Cedat 85 San Vito – Infotel Forlì
Verona Volley Femminile – Esse-ti Loreto
Sigla.com - Internet Partner