In gara 2 di finale scudetto femminile Villa Cortese espugna Busto Arsizio al tie break. Mercoledì si gioca gara 3

09/04/2012

In gara 2 di finale scudetto femminile Villa Cortese espugna Busto Arsizio al tie break. Mercoledì si gioca gara 3
L'MC-Carnaghi Villa Cortese sbanca il PalaYamamay in Gara 2 delle Finali Scudetto del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile e porta la 'serie' sull'1-1. Vittoria meritata per la squadra di Abbondanza che ha trovato in Caterina Bosetti l'arma vincente in una partita chiave per la corsa allo Scudetto. Per la Yamamay Busto Arsizio si tratta della prima sconfitta interna stagionale.
Ancora una volta pubblico delle grandi occasioni al PalaYamamay gremito in ogni ordine di posto e grado e code ai botteghini fin dalle prime ore del pomeriggio.
Parisi rischia capitan Havelkova dall'inizio in attacco al posto di Meijners partendo quindi con Llyod in diagonale con Havlickova, Bauer e Dall'Ora al centro, Havelkova e Marcon di mano, Leonardi libero.
Risponde Abbondanza con Berg in palleggio, Pavan fuori mano, Wilson e Guiggi centrali, Cruz e Lucia Bosetti di banda, Puerari libero.
Si gioca punto a punto sin dai primi scambi del primo set poi gli errori di Marcon (9-11) e l'attacco di Cruz (11-14) fanno volare l'MC-Carnaghi. La Yamamay non molla anzi aggredisce le avversarie e le costringe all'errore anche perchè sale in cattedra Havlickova che riporta le biancorosse in partita (17-19), rimonta completata poi dai punti di Bauer e di Havelkova (21-20). Il finale è palpitante con Busto che annulla due set ball alle cortesine e chiude ai vantaggi con il muro di Bauer-Havlickova su Lucia Bosetti (27-25)
Abbondanza cambia ed inserisce nel secondo set Caterina Bosetti per Pavan, mossa che si rivelerà determinante. Preme subito sull'acceleratore la Yamamay che allunga sul 6-3, ma Cruz e l'ace di Guiggi portano sotto l'MC-Carnaghi (9-7). Caterina Bosetti inizia ad entrare in partita prima murando Marcon (11-11) e poi portando Villa sul +1 (13-14). Guiggi lascia il campo per infortunio sostituita da Stufi. La gara è un susseguirsi di emozioni, ma è la squadra di Abbondanza a cambiare marcia quando l'errore di Havelkova spiana la strada ad un finale di set che vede Stufi diventare, con Caterina Bosetti, protagonista del successo, griffato da Cruz (23-25). Terzo set con Villa Cortese che allunga sul 10-15 sfruttando l'ottima vena realizzativa di Caterina Bosetti e di una Cruz rivitalizzata (12-16). Parisi toglie Havelkova ed inserisce Meijners ma le 'farfalle' non sono lucide sotto rete e Villa Cortese può chiudere il terzo set 17-25 con Wilson che mura Bauer seguita dall'acuto di Caterina Bosetti.
Quarto set con la Yamamay che torna ad imprimere il ritmo alla partita soprattutto perchè Havlickova si carica sulle spalle l'attacco (7-5). Busto accelera e Marcon dà qualità in ricezione ed attacco. Meijners scalda i 5200 spettatori del PalaYamamay (20-16) che spingono le biancorosse verso il successo di set quando Havlickova mette palla a terra dopo un grande salvataggio di Bisconti, poi è Bauer a portare Gara 2 al tie-break (25-20) con una sassata dal centro.
Quinto set con l'MC-Carnaghi sempre in avanti (5-9). Caterina Bosetti inventa ed insieme ad una monumentale Wilson danno qualità all'attacco cortesino. Nella fase cruciale del tie-break Wilson mura Havlickova e Marcon proprio quando la Yamamay stava provando a rientrare in partita. Sussulto di Havlickova nel finale (7-13) ma Wilson e ancora Caterina Bosetti completano il capolavoro (7-15). E' 1-1 e mercoledì sera al PalaIper di Monza è già tempo di Gara 3.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Play Off Scudetto
Finale Scudetto – Il risultato di Gara 2
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 2-3 (27-25, 23-25, 17-25, 25-20, 7-15)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Lloyd 5, Havlickova 27, Dall'ora 4, Leonardi (L), Marcon 11, Bauer 15, Meijners 6, Caracuta, Havelkova 10, Pisani 4, Bisconti. Non entrate Lotti. All. Parisi.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Stufi 5, Perinelli, Berg 1, Pavan 3, Guiggi 6, Cruz 12, L. Bosetti 13, Pincerato, C. Bosetti 18, Wilson 20, Puerari (L). Non entrate Carocci, Barborkova. All. Abbondanza.
ARBITRI: Ippoliti, Pessolano. NOTE - Spettatori 5253, durata set: 29', 28', 25', 29', 14'; tot: 125'.

Il risultato di Gara 1
Yamamay Busto Arsizio - MC-Carnaghi Villa Cortese 3-1 (15-25, 25-17, 25-23, 25-23)

Il resto del programma della Finale Scudetto
Gara 3
Mercoledì 11 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
A Monza (MB): MC-Carnaghi Villa Cortese - Yamamay Busto Arsizio
Eventuale Gara 4
Venerdì 13 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
A Monza (MB): MC-Carnaghi Villa Cortese - Yamamay Busto Arsizio
Eventuale Gara 5
Domenica 15 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 2)
A Busto Arsizio (VA): Yamamay Busto Arsizio - MC-Carnaghi Villa Cortese
Sigla.com - Internet Partner