Ivan Iosi è il nuovo allenatore della Delta Informatica Trentino

14/05/2016

Ivan IosiIvan Iosi
Ivan Iosi
Sarà Ivan Iosi ad ereditare il testimone da Marco Gazzotti e a guidare la Delta Informatica Trentino nella sua terza avventura in serie A2 femminile. La scelta della società del presidente Roberto Postal è ricaduta dunque sull’ex tecnico dell’Entu Olbia (nato a Chiavenna, in provincia di Sondrio, nel 1974), che alla sua prima esperienza in campo femminile ha dimostrato grandi qualità tecniche ed umane guidando la formazione sarda verso una tranquilla salvezza dopo un girone d’andata entusiasmante chiuso addirittura in quarta posizione. Iosi, che nei prossimi giorni sarà a Trento per un primo contatto con la nuova realtà, troverà al suo fianco uno staff affiatato, viste le riconferme di Serena Avi (vice allenatore), Milo Piccinini (assistente allenatore), Paolo Santorum (preparatore atletico), Ismaele Pertile (scoutman), Ettore Demattè (medico sociale) e Maciej Palka (fisioterapista).
«Abbiamo conosciuto Iosi nel corso di questa stagione e fin da subito ha destato in noi un’ottima impressione – spiega Franco Tonetti, direttore sportivo della Delta Informatica Trentino – Le referenze da parte delle giocatrici che hanno lavorato con lui sono state molto positive, così come il colloquio avuto nei giorni scorsi. È un gran lavoratore che rimarrebbe in palestra 24 ore al giorno ed una persona molto a modo che abbiamo ritenuto perfetta per portare avanti il nostro progetto di crescita». Il ds Tonetti guarda anche all’immediato futuro, facendo il punto sul mercato delle giocatrici. «Abbiamo diverse opzioni – spiega – e grazie all’ottimo lavoro svolto in queste prime due stagioni in A2 e alla serietà mostrata dalla società, ora il progetto Trentino Rosa è molto apprezzato e ambito dalle giocatrici. Adesso assieme all’allenatore decideremo come muoverci e, innanzitutto, definiremo e andremo ad ufficializzare le prime riconferme».
«Sono estremamente lusingato e onorato di aver incrociato la strada di una realtà importante del volley nazionale come Trentino Rosa – spiega Ivan Iosi – e aldilà dell’aspetto sportivo mi fa molto piacere che la società abbia deciso di investire sulla mia persona per portare avanti il proprio progetto di crescita. Sono entusiasta di questa nuova avventura e non vedo l’ora di iniziare a lavorare e di conoscere una realtà che in poco tempo ha saputo imporsi e farsi apprezzare in tutto il panorama nazionale». Per quanto riguarda il mercato, Iosi conferma quanto anticipato dal ds Tonetti. «La società è molto attiva e siamo in piena sintonia. Le intenzioni sono quelle di allestire un organico estremamente competitivo e la base di partenza sarà la conferma di alcuni tasselli di grande valore già presenti nell’attuale rosa».
Sigla.com - Internet Partner