Ivana Curcic rimane a Vicenza

20/06/2007

Ivana CurcicIvana Curcic
Ivana Curcic
“Sono molto felice di restare – è il commento di Iva, raggiunta telefonicamente a Belgrado – ho ricevuto una buona proposta da parte della società e anche il fatto che rimane Manù è stato per me importante, mi è piaciuto giocare nella sua squadra. Penso di poter ancora migliorarmi e credo anche che l’anno prossimo sarò avvantaggiata, dato che conosco sia molte delle compagne che le squadre avversarie. So già quindi cosa aspettarmi e questa è una sicurezza in più. Anche mio marito è stato molto contento per me e l’anno prossimo si trasferirà in Italia, è stata una delle condizioni che mi ha spinto ad accettare il rinnovo. Spero che tante persone continueranno a seguirci al palazzetto perché per noi è importante. Ora in questi giorni mi sto soprattutto riposando, è importante farlo dopo una stagione così lunga. Riprenderò ad allenarmi in palestra con un preparatore fisico per arrivare pronta al raduno”.

“Sono contenta della conferma di Ivana – è il commento di Manù Benelli – che per noi è una giocatrice molto importante. Ho già detto più volte che per noi è stata una delle sorprese di quest’anno. La speranza è che riparta da dove ha finito questa stagione per continuare a migliorarsi”.

Particolarmente soddisfatto della permanenza di Curcic alla Minetti Infoplus è anche il patron biancorosso Giovanni Coviello:
“Ivana è stata una giocatrice dal rendimento superiore alle aspettative, non dimentichiamo che era stata in prova e poi scartata da squadre di serie A2. In questo primo anno ha ripagato pienamente la fiducia che le è stata data e penso che i suoi progressi continueranno nella prossima stagione, per cui confermarla era doveroso. Il fatto che abbia scelto noi nonostante penso avesse altre proposte significa che condivide il nostro progetto e questo non può che farci piacere. Iva sarà un nostro punto fermo per la prossima stagione”.
Sigla.com - Internet Partner