Karipidis a Bassano

25/11/2005

Theoklitos Karipidis, nato a Salonicco il 18/01/1980, ha militato la scorsa stagione nella Sira Ancona, mentre due anni fa ha vinto lo scudetto con la Sisley Treviso di Bruno Bagnoli. Il giocatore ellenico, passato quest’estate in prestito alla Marmi Lanza Verona, ha potuto recentemente mettersi in mostra in serie A1 a causa dell’infortunio di Granvorka. Il Bassano Volley si assicura così un giocatore tecnicamente molto valido da affiancare al duo nostrano Guidolin-Dalla Libera, capace sin qui di reggere alla grande l’urto dell’assenza di Daniele Desiderio.

Queste le parole di Fiorenzo Signor al termine della trattativa: “Anzitutto ci tengo a fare gli auguri a Daniele per la sua operazione e per il suo recupero, che purtroppo si preannuncia lungo e difficile: Lele è un ragazzo forte e ne uscirà alla grande anche stavolta, tornando presto e ancora più forte di prima. Al suo posto arriva un giocatore giovane, di sicuro valore e con caratteristiche simili a quelle di Desiderio: siamo sicuri che farà bene e che la squadra col suo arrivo non potrà che risentire positivamente del valore aggiunto”. Veniamo ai tempi burocratici. I problemi da risolvere adesso sono tutti quelli legati al transfert e al tesseramento dell’atleta. Se tutto fila liscio il giocatore potrebbe già essere a disposizione di Boldo nella trasferta di mercoledì prossimo ad Arezzo, mentre quel che è certo è che Karipidis vestirà la maglia del Bassano nel match casalingo di domenica 4 dicembre contro l’Acanto Mantova, quando il martello greco farà il debutto ufficiale davanti ai suoi nuovi tifosi.



Sigla.com - Internet Partner