La decima di ritorno in A2 femminile: Chieri ferma Parma, Forlì aggancia Verona

03/04/2011

La decima di ritorno in A2 femminile: Chieri ferma Parma, Forlì aggancia Verona
Si interrompe alla ventitreesima giornata l’imbattibilità del Cariparma SiGrade Parma (65), capolista della Findomestic Volley Cup A2 – Campionato del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. La striscia vincente da record in campionato delle ducali, che domenica scorsa hanno conquistato la matematica promozione in Serie A1, si ferma dunque a quota 22 con il ko in casa del Chieri Volley Club (55) che, dopo aver perso il primo set, trova una grande reazione che le permette di consolidare il secondo posto in graduatoria e dare il primo dispiacere in questa Findomestic Volley Cup A2 alle emiliane.
Sul terzo gradino del podio l’Esse-ti Loreto (45) che ieri sera ha travolto 3-1 l’RDM Pomezia (43) scavalcandola così in classifica, mentre torna al successo dopo quasi due mesi di digiuno il Dahlia Tv Busnago (24) che travolge 3-1 la Banca Reale Yoyogurt Giaveno (25). Riprende, dopo lo stop interno con Chieri di sette giorni fa, anche la marcia del Lavoro.Doc Pontecagnano (42), corsaro in quattro set al PalaOlimpia contro un Verona Volley Femminile (18) alla quinta battuta d’arresto consecutiva e sempre più invischiato nella lotta salvezza visti i contemporanei successi di Frigorcarni Soverato (23) e Infotel Forlì (18) che relegano le venete all’ultimo posto in coabitazione con le romagnole.
Le calabresi di Montemurro trovano tre punti pesantissimi espugnando in tre set il PalaMacchitella e infliggendo alla Cedat 85 San Vito (29) il secondo ko di fila, mentre Forlì compie l’aggancio a Verona grazie al prezioso successo interno al tie-break contro la MasterGroup Pane di Matera (36) che frena nella corsa Play Off.
Nell’altro anticipo di ieri, infine, l'Icos Crema (32) ha battuto a domicilio la Biancoforno Santa Croce (28) davanti alle telecamere di Sportube.tv e RTB Virgilio.
Questi i risultati della decima giornata del girone di ritorno del campionato femminile di serie A2, nel quale la capolista Parma - ormai matamaticamente promossa in A1 - ha subito la prima sconfitta stagionale ad opera di Chieri:
Chieri Volley Club-Cariparma SiGrade Parma 3-1 (25-27, 25-15, 25-15, 25-19);
Cedat 85 San Vito-Frigorcarni Soverato 0-3 (20-25, 21-25, 22-25)
Biancoforno Santa Croce-Icos Crema 1-3 (19-25, 25-15, 17-25, 22-25)
Dahlia Tv Busnago-Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3-1 (25-23, 15-25, 25-17, 25-10)
Verona Volley Femminile-Lavoro.Doc Pontecagnano 1-3 (25-19, 23-25, 14-25, 22-25)
Esse-ti Loreto-RDM Pomezia 3-1 (19-25, 25-18, 25-20, 25-19) 02/04/2011 ore 20:30
Infotel Forlì-MasterGroup Pane di Matera 3-2 (16-25, 25-22, 28-30, 25-20, 15-10)

CHIERI VOLLEY CLUB - CARIPARMA SIGRADE PARMA 3-1 (25-27, 25-15, 25-15, 25-19)
CHIERI VOLLEY CLUB: Corvese 15, Borgogno 12, Zetova 20, Arimattei 12, Sorokaite 16, Pavlovic 1, Borri (L), Di Crescenzo 5. Non entrate Mautino, Giogoli, La Rosa, Zauri. All. Beltrami.
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Martini (L), Montani 1, Sevarika 2, Conti 12, Musti De Gennaro 11, Pincerato 3, Gibertini (L), Grizzo, Conti, Cella 5, Napolitano Senkova 12, Brusegan 10. Non entrate Romanò. All. Napolitano.
ARBITRI: Sessolo, Andreoni. NOTE - durata set: 28', 24', 21', 25'; tot: 98'.

CEDAT 85 SAN VITO - FRIGORCARNI SOVERATO 0-3 (20-25, 21-25, 22-25)
CEDAT 85 SAN VITO: Kohler 5, Travaglini 9, Rourke 15, Zamora Gil 6, Angelova 1, Fanelli 7, Caputo 2, Scillia (L), Benato, De Lellis. Non entrate Floro. All. Lo Re.
FRIGORCARNI SOVERATO: Ballarini (L), Della Rosa, Bottiglione 9, Scilì, Capuano 7, Bokan 20, Peluso 2, Vanni 12, Tsekova 4. Non entrate Spaccarotella, Rubini, Makaveeva Iveta. All. Montemurro.
ARBITRI: Gasparro, Costantini. NOTE - incasso 1000, durata set: 25', 26', 32'; tot: 83'.

BIANCOFORNO SANTA CROCE - ICOS CREMA 1-3 (19-25, 25-15, 17-25, 22-25)
BIANCOFORNO SANTA CROCE: Zanolla 6, Stufi 5, Fidanzi, Lotti 7, Giovannelli 2, Cosci 1, Percan 7, Swiderek 2, Secco, Elli 11, Puerari (L), Soraia 22. Non entrate Castellano. All. Baraldi.
ICOS CREMA: Luciani 9, Drozina, Togut 22, Filipovics 16, Molinengo (L), Cagninelli 1, Marc 7, Sghedoni, Fratoni 11. Non entrate Pisani, De Vecchi. All. Barbieri.
ARBITRI: Bertoletti, Chimento. NOTE - durata set: 25', 22', 27', 29'; tot: 103'.

DAHLIA TV BUSNAGO - BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 3-1 (25-23, 15-25, 25-17, 25-10)
DAHLIA TV BUSNAGO: Bruno, Garcia Marquez 18, Franco 11, Garcia Zuleta 10, Brognoli (L), Bonetti 11, Labate 9, Giovannini 1, Gioria 2. Non entrate Bottaini, Demichelis. All. Delmati.
BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO: Rocci, Renzi, Midriano 7, Cardani (L), Safronova 1, Glod John 8, Pinedo 18, Aricò 16, Angelelli 2, Malvestito 4. Non entrate Quadri, Dametto, Miola, Zamora Gil, Moncada. All. Amendola.
ARBITRI: Guarneri, Contini. NOTE - durata set: 27', 22', 26', 21'; tot: 96'.

VERONA VOLLEY FEMMINILE - LAVORO.DOC PONTECAGNANO 1-3 (25-19, 23-25, 14-25, 22-25)
VERONA VOLLEY FEMMINILE: Stacchiotti 9, Arioli 4, Rossini 2, Gentili 4, Crepaldi 4, Alberti (L), Beretta 7, Castiglione 15, Moschini (L), Shopova 14. Non entrate Magnelli, Trabucchi, Marcone. All. Guidetti.
LAVORO.DOC PONTECAGNANO: Nardini 21, Astarita 11, Zanotti 9, Petrucci 5, Nagy 19, Kucerova 9, Zilio (L). Non entrate Passaro, Sibilia, Vinci, Tenza, Lo Cascio, Panucci. All. Marasciulo.
ARBITRI: Bernobich, Bassan. NOTE - durata set: 26', 30', 22', 27'; tot: 105'.

ESSE-TI LORETO - RDM POMEZIA 3-1 (19-25, 25-18, 25-20, 25-19)
ESSE-TI LORETO: Mastrodicasa 15, Agostinetto 2, Capone, Cibele Lucindo 16, Giuliodori 10, Vallese (L), Santini 6, Pietrelli 12, Voronina 12. Non entrate Orazi, Piattella, Ferranti. All. Pistola.
RDM POMEZIA: Bragaglia 11, Ruzzini, Corjeutanu 21, Fanella 10, Casillo 2, Scarpellino, Do Carmo Braga 11, Baldini, Chihab 5, Krasteva (L), Mari 2. All. Martini.
ARBITRI: Zingoni, Bellini. NOTE - durata set: 24', 23', 26', 24'; tot: 97'.

INFOTEL FORLì - MASTERGROUP PANE DI MATERA 3-2 (16-25, 25-22, 28-30, 25-20, 15-10)
INFOTEL FORLì: Moretti (L), Salvia 3, Poli 23, Caponi 17, Laghi, Tomasevic 22, Wittock 19, Assirelli 3, Muri. Non entrate Scaioli, Masotti. All. Medri.
MASTERGROUP PANE DI MATERA: Cacciapaglia (L), Masino, Biamonte 30, Caricato, Romanò 17, Montemurro, Donà 16, Matthes 2, Mazzulla 9, Marulli 11. Non entrate Liguori, Blunda. All. D'onghia.
ARBITRI: Stancati, Piubelli. NOTE - durata set: 21', 29', 34', 28', 17'; tot: 129'.

LA CLASSIFICA
Cariparma SiGrade Parma 65, Chieri Volley Club 55, Esse-ti Loreto 45, RDM Pomezia 43, Lavoro.Doc Pontecagnano 42, MasterGroup Pane di Matera 36, Icos Crema 32, Cedat 85 San Vito 29, Biancoforno Santa Croce 28, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 25, Dahlia Tv Busnago 24, Frigorcarni Soverato 23, Infotel Forlì 18, Verona Volley Femminile 18.

IL PROSSIMO TURNO - 10/4/2011 Ore: 18.00
Banca Reale Yoyogurt Giaveno-Chieri Volley Club 09/04/2011 ore 18:00 Diretta Sportube.tv e RTB Sky 829; MasterGroup Pane di Matera-Cedat 85 San Vito; Verona Volley Femminile-Icos Crema; Frigorcarni Soverato-Lavoro.Doc Pontecagnano; Esse-ti Loreto-Infotel Forlì; Dahlia Tv Busnago-Cariparma SiGrade Parma; Biancoforno Santa Croce-RDM Pomezia
Sigla.com - Internet Partner