La grande avventura del Campionato del Mondo maschile 2010 e' iniziata oggi a Roma

21/05/2008

La grande avventura del Campionato del Mondo maschile 2010 e' iniziata oggi a Roma
CARLO SALVATORI - "Sarà il Mondiale "Italiano" – ha detto il presidente del Comitato Organizzatore Salvatori -, un mondiale che, con le sue dieci città sedi di gara, abbraccia tutto il Paese. Sarà un evento molto complesso, che vedrà la partecipazione di 24 squadre per un totale di 78 gare. Le semifinali e le Finali si svolgeranno a Roma. La manifestazione costerà 36 milioni di euro provenienti da contributi pubblici, ticketing, merchandising, sponsorizzazioni. ".
CARLO MAGRI - "Questa è per me una giornata bellissima – ha aggiunto il presidente federale Magri -. Questo Mondiale rappresenta una grande opportunità e una grande sfida per il nostro movimento. Sono certo sarà la consacrazione della nostra pallavolo a livello tecnico e a livello organizzativo".
MASSIMO DE LUCA - Tutto il mondiale sarà prodotto dalla Rai, che manderà in diretta tutte la gare della nazionale: "Lo sforzo della Rai è imponente – ha detto il direttore di Rai Sport Massimo De Luca -. Dovremo rispondere a standard richiesti di elevatissimo livello, ma siamo pronti e ci stiamo già lavorando. Avremo anche trasmissioni dedicate grazie anche al nuovo canale Rai Sport +".
LOGO - Alla conferenza stampa, è stato svelato anche il logo ufficiale della manifestazione.
In contemporanea, è andato on line il sito della manifestazione dal quale è possibile scaricare immagini, video, documenti riguardanti il mondiale del 2010. L'indirizzo è www.volley2010.com.
Sigla.com - Internet Partner