La quarta di ritorno di A1 Femminile: Chieri Torino-Piacenza in diretta tv, Busto medita la vendetta contro Pesaro

08/02/2013

La quarta di ritorno di A1 Femminile: Chieri Torino-Piacenza in diretta tv, Busto medita la vendetta contro Pesaro
Dopo la breve parentesi europea, che ha regalato al volley femminile italiano una splendida serata in Champions League e in Challenge Cup, la palla passa di nuovo al Campionato di Serie A1. Tra sabato e domenica si disputa la 15^ giornata, la quarta del girone di ritorno, con match stuzzicanti in programma.
L'apertura è riservata al confronto tra Duck Farm Chieri Torino e Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, che sarà trasmesso in diretta da Rai Sport 1 sabato alle 20.30. Tre i precedenti stagionali tra le due squadre, con le emiliane sempre vincenti: 3-0 nel girone di andata, 6-1 complessivo nella doppia sfida dei quarti di finale di Coppa Italia. Il match del PalaRuffini si annuncia più equilibrato, se non altro per il positivo momento tecnico che le piemontesi di Francois Salvagni stanno attraversando: nelle ultime tre gare, due successi esterni al PalaNorda di Bergamo e al Banca Marche Palas di Pesaro. La truppa di Davide Mazzanti non è affatto da meno: solo nell'ultima settimana affermazione esterna contro la Foppapedretti e 3-1 al Rocheville Le Cannet nell'andata dei quarti di finale di Challenge Cup (una seria ipoteca alla qualificazione alla semifinale).
Per tre giocatrici, in particolare, la partita avrà un bonus di emozione. Martina Guiggi si è trasferita da Torino a Piacenza un mese fa, e contestualmente Laura Frigo e Alessia Gennari hanno intrapreso la strada inversa. Guiggi si è perfettamente inserita nei meccanismi piacentini: 13 punti (con il 77% in attacco) contro Bergamo e 10 in Coppa, un affiatamento naturale con Francesca Ferretti in virtù del passato condiviso a Pesaro. Tra le fila della Duck Farm spazio a Samanta Fabris, opposta croata - 21 anni appena compiuti - che si sta rivelando ad alti livelli. Francesca Piccinini, subito dopo il match, partirà alla volta di Venezia, dove si esibirà nel carnevalesco Volo dell'Aquila dal Campanile di San Marco.
Sabato sera, alla stessa ora, si disputerà anche il duello tra Unendo Yamamay Busto Arsizio e KGS Robursport Pesaro. Inevitabilmente le farfalle di Carlo Parisi, in vetta alla classifica del Campionato, saranno proiettate all'impegno europeo di mercoledì 13: lunedì mattina partenza per Baku, capitale dell'Azerbaijan, per affrontare l'Azerrail nel ritorno dei Play Off 6 di Champions League. In caso di successo, le biancorosse otterrebbero l'accesso alla Final Four di Istanbul, un traguardo strepitoso. Però c'è da vendicare il pesante 3-0 subìto a Pesaro nella gara di andata e Arrighetti e compagne - è certo - non si permetteranno cali di concentrazione. Le colibrì di Andrea Pistola sognano il colpaccio al Palayamamay: impresa che non pare così improbabile, visto che alla Robursport è già riuscita con Modena, Villa Cortese e Piacenza. Fuori Dekany, ko nel corso dell'ultima gara di Campionato, è in dubbio anche Cristina Chirichella. La centrale classe 1994, in grande spolvero nelle recenti uscite, si è procurata un infortunio alla caviglia in allenamento e rischia di saltare l'appuntamento contro la detentrice dello Scudetto.
Domenica alle 18 due match altrettanto appetitosi: Sportube 2 trasmetterà in live streaming la sfida tra Imoco Volley Conegliano e MC Carnaghi Villa Cortese. Le pantere hanno finalmente spezzato la maledizione del Palaverde, vincendo la prima gara interna stagionale (nella Regular Season): il 3-1 su Bologna è coinciso con l'esordio di Jenny Barazza, centrale già capace di imprimere il proprio timbro di esperienza e classe sul sestetto di Marco Gaspari. All'andata le trevigiane scolpirono un inaspettato 3-0 al PalaBorsani, con l'ex Calloni in grande spolvero. Le cortesine si presentano nel tempio del volley (e basket) con alcune novità: innanzitutto l'ufficiale cambio di denominazione della squadra, quindi l'innesto di Sara Paris, libero che da Castellanza era già passato e che dopo l'esperienza di Crema va ad affiancare nel ruolo Beatrice Parrocchiale. Più scelte ancora, dunque, a disposizione di Giovanni Caprara, in vista di un finale di stagione del quale le biancoblù intendono essere protagoniste.
Infine al PalaMondolce la Chateau d'Ax Urbino ospiterà la Foppapedretti Bergamo. Marchigiane e lombarde hanno finora percorso strade opposte: le bianconere di Donato Radogna, partite in ritardo, hanno infilato cinque vittorie consecutive e si sono portate in scia alle squadre di testa; le foppine, devastanti nel girone d'andata, sono reduci da tre stop di fila e vedono la vetta a 6 punti. Rispetto alla scorsa settimana, Stefano Lavarini recupera l'influenzata Chiara Di Iulio e può quindi mettere in scena la migliore versione possibile del proprio sestetto, con Valentina Diouf e Jelena Blagojevic a completare il trio di schiacciatrici. Proprio Di Iulio e Blagojevic sono le ex della contesa: la numero 9 a Urbino ha vestito i gradi di capitano e ha conquistato una Coppa Cev, la serba ha debuttato nel Campionato italiano la scorsa stagione proprio con la Chateau d'Ax.
Turno di riposo per Banca Reale Yoyogurt Giaveno e Volley 2002 Forlì Bologna, che torneranno in campo nel weekend del 16-17 febbraio.
Tutti i risultati live su www.legavolleyfemminile.it. Sulle pagine ufficiali di Facebook e Twitter contenuti in tempo reale dai palazzetti.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il programma della 15^ giornata (domenica 10 febbraio, ore 18):
Unendo Yamamay Busto Arsizio - KGS Robursport Pesaro Arbitri: Gini-Gentile sabato 9 febbraio, ore 20.30
Imoco Volley Conegliano - MC Carnaghi Villa Cortese Puletti-Piana DIRETTA SPORTUBE 2 e www.legavolleyfemminile.it
Chateau d'Ax Urbino - Foppapedretti Bergamo Oranelli-Santi
Duck Farm Chieri Torino - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza Lot-Pol sabato 9 febbraio, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1 (Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta)
Riposano: Banca Reale Yoyogurt Giaveno, Volley 2002 Forlì Bologna

68° Campionato Serie A1 Femminile - La classifica:
Unendo Yamamay Busto Arsizio 28, Foppapedretti Bergamo 22, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 22, Duck Farm Chieri Torino 19, MC Carnaghi Villa Cortese 19, Chateau D'Ax Urbino 17, Imoco Volley Conegliano 17, Kgs Robursport Pesaro 13, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 11, Volley 2002 Forlì Bologna 3.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il prossimo turno (domenica 17 febbraio, ore 18):

Unendo Yamamay Busto Arsizio - Chateau d'Ax Urbino DIRETTA SPORTUBE 2
KGS Robursport Pesaro - MC Carnaghi Villa Cortese ore 16
Foppapedretti Bergamo - Volley 2002 Forlì Bologna
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Imoco Volley Conegliano sabato 16 febbraio, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT
Riposano: Duck Farm Chieri Torino, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Sigla.com - Internet Partner