La quinta di ritorno in A1 donne: Pesaro centra la diciottesima vittoria

15/02/2009

Ortolani in attacco contrastata dal muro di Busto ArsizioOrtolani in attacco contrastata dal muro di Busto Arsizio
Ortolani in attacco contrastata dal muro di Busto Arsizio
Non si ferma neppure a Sassuolo la straordinaria cavalcata della Scavolini Pesaro (52 punti) che nella quinta giornata di ritorno della Findomestic Volley Cup di Serie A1 espugna il PalaPaganelli conquistando la trentacinquesima vittoria consecutiva in campionato (il trentanovesimo successo di fila in tutte le competizioni). Le marchigiane, dopo la sofferta vittoria di giovedì in Champions League con Odintsovo, ritrovano subito il passo giusto contro l'Unicom Starker Kerakoll (30) di Ferrari sconfitta 3-0 (si tratta della ventiduesima affermazione stagionale delle colibrì senza perdere un set) e con i tre punti colti a Sassuolo mantengono le dieci lunghezze di vantaggio su Bergamo.
La Foppapedretti Bergamo (42) risponde infatti alla grande al team di Zè Roberto facendo suo l'importantissimo derby lombardo con la Yamamay Busto Arsizio (30), superata 3-1 a domicilio al termine di una gara molto combattuta. Prova di forza per le ragazze di Micelli che, dopo la bella vittoria in Champions a Pila e con Piccinini sempre a riposo, dimostrano di aver superato brillantemente il ko patito contro Novara nella semifinale di Coppa Italia. Per le bustocche si tratta invece del terzo stop nelle ultime quattro gare di campionato.
Finisce al tie break lo scontro diretto per il terzo posto dello Sporting Palace di Novara che vede l'Asystel Volley Novara (38) imporsi sulla Monte Schiavo Banca Marche Jesi (36). Match dalla storia altalenante, con la squadra di Pedullà che prima si trova sotto di due set, poi riagguanta la parità sul 2-2. Nel set decisivo, giocato sul filo dell'equilibrio, a spuntarla sono le piemontesi che consolidano così la propria terza posizione.
Continua la risalita della Despar Perugia (32) di coach Caprara che, grazie al successo 3-1 ottenuto ieri nell'anticipo contro la Riso Scotti Pavia (19), scavalca in un sol colpo Sassuolo e Busto Arsizio e si issa in quinta posizione.
La Zoppas Industries Conegliano (26) vince in trasferta al tie break la sfida dal sapore di play off contro la Cgf Recycle Florens Castellana Grotte (24) e sempre al quinto set arriva il successo della Solo Affitti Tradeco Cesena (17) che, con Senna Usic (top scorer di giornata con 27 punti) in grande spolvero, batte tra le mura amiche la Tena Santeramo (15) e pone così una bella ipoteca sulla salvezza.
Fondamentale successo in coda, infine, per il Famila Chieri (7) che al PalaMaddalene supera 3-1 la Minetti Vicenza (10) trovando la prima vittoria stagionale da tre punti. Un successo che consente al team di Guidetti, ora a sole tre lunghezze di distanza da Vicenza, di continuare a sperare nella salvezza. anche se per ambedue le formazioni la corsa per raggiungere il terzultimo posto, ultimo utile per la permanenza in Serie A1, è ancora lunga.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I risultati della diciottesima giornata
Asystel Volley Novara - Monte Schiavo Banca Marche Jesi 3 - 2 (26-28, 22-25, 25-18, 25-18, 15-12)
Unicom Starker Kerakoll Sassuolo - Scavolini Pesaro 0 - 3 (18-25, 15-25, 20-25)
Yamamay Busto Arsizio - Foppapedretti Bergamo 1 - 3 (20-25, 25-21, 19-25, 20-25)
Despar Perugia - Riso Scotti Pavia 3 - 1 (25-21, 25-21, 10-25, 25-21)
Solo Affitti Tradeco Cesena - Tena Santeramo 3 - 2 (25-27, 25-15, 25-15, 23-25, 15-12)
Famila Chieri - Minetti Vicenza 3 - 1 (25-21, 22-25, 25-19, 25-20)
Cgf Recycle Florens Castellana Grotte - Zoppas Industries Conegliano 2 - 3 (25-22, 20-25, 25-22, 21-25, 11-15)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Scavolini Pesaro 52, Foppapedretti Bergamo 42, Asystel Volley Novara 38, Monte Schiavo Banca Marche Jesi 36, Despar Perugia 32, Unicom Starker Kerakoll Sassuolo 30, Yamamay Busto Arsizio 30, Zoppas Industries Conegliano 26, Cgf Recycle Florens Castellana Grotte 24, Riso Scotti Pavia 19, Solo Affitti Tradeco Cesena 17, Tena Santeramo 15, Minetti Vicenza 10, Famila Chieri 7.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Il prossimo turno
Sabato 21 febbraio ore 16.00 (Diretta Sky Sport 2)
Zoppas Industries Conegliano - Solo Affitti Tradeco Cesena
Sabato 21 febbraio ore 20.30
Monte Schiavo Banca Marche Jesi - Famila Chieri
Domenica 22 febbraio ore 17.30
Scavolini Pesaro - Cgf Recycle Florens Castellana Grotte
Tena Santeramo - Yamamay Busto Arsizio
Foppapedretti Bergamo - Riso Scotti Pavia
Unicom Starker Kerakoll Sassuolo - Asystel Volley Novara
Minetti Vicenza - Despar Perugia

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I tabellini della diciottesima giornata
ASYSTEL VOLLEY NOVARA - MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI 3-2 (26-28, 22-25, 25-18, 25-18, 15-12)
ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Anzanello 17, Feng 7, Rosso, Paggi 18, Barcellini 13, Cardullo (L), Lombardo 2, Scarabelli (L), Osmokrovic 18, Kozuch 15. Non entrati Bechis, Zardo. All. Pedullà Luciano.
MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI: Ognjenovic 1, Travaglini, Mataloni (L), Negrini 14, Rinieri 18, Lipicer 7, Flier 18, Calloni 11. Non entrati Cerioni, Bown. All. Nesic Dragan.
ARBITRI: Roberto Locatelli, Gianni Bartolini. NOTE - durata set: 32', 27', 23', 24', 15'; tot: 121'.

UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO - SCAVOLINI PESARO 0-3 (18-25, 15-25, 20-25)
UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO: Vecchi (L), Leggeri 8, Turlea 12, Diomede 4, Bosetti 5, Cella 3, Havelkova 4, Rondon 4. Non entrati Nucu, Tenza Chiara, Guidi. All. Ferrari Tommy.
SCAVOLINI PESARO: Garzaro 3, Wijnhoven (L), Skowronska 13, Brussa 1, Ferretti 2, Furst 8, Costagrande 14, Di Crescenzo, Guiggi 11, Jaqueline 10. Non entrati Lunghi, Castiglione. All. Guimaraes José Roberto.
ARBITRI: Alessandro Finocchiaro, Corrado Toso. NOTE - Spettatori 1300, durata set: 24', 23', 26'; tot: 73'.

YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-3 (20-25, 25-21, 19-25, 20-25)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Ravetta 4, Viganò 11, Fernandinha 1, Valeriano, Esko 13, Kovacova 1, Matuszkova 14, Fokkens, Campanari 11, Borri (L), Ritschelova 13. All. Parisi Carlo.
FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 10, Merlo (L), Araki, Barazza 7, Sorokaite 9, Bacchi 19, Piccinini, Arrighetti 8, Lo Bianco 2, Del Core 11. Non entrati Gujska, Camarda. All. Micelli Lorenzo.
ARBITRI: Massimo Cinti, Diego Pol. NOTE - Spettatori 5100, incasso 12000, durata set: 27', 27', 28', 26'; tot: 108'.

SOLO AFFITTI TRADECO CESENA - TENA SANTERAMO 3-2 (25-27, 25-15, 25-15, 23-25, 15-12)
SOLO AFFITTI TRADECO CESENA: Mazzoni (L), Leonardi, Musti De Gennaro 16, Ssuschke 13, Usic 27, Mifkova 11, Swiderek 3, Berti Alves 18. Non entrati Piolanti, Venturi, Poggiali, De Luca. All. Benelli Manuela.
TENA SANTERAMO: Gustafsson 2, Capuano 13, Sangiuliano 6, Cacciapaglia, Masino, Sirressi (L), Tsekova 9, Fernandez Navarro 16, Orsi Toth 10, Marulli 7. Non entrati Filipovics. All. Braia Rosario.
ARBITRI: Giuseppe Caldarola, Stefano Ippoliti. NOTE - Spettatori 1600, incasso 1700, durata set: 36', 20', 21', 25', 15'; tot: 117'.

FAMILA CHIERI - MINETTI VICENZA 3-1 (25-21, 22-25, 25-19, 25-20)
FAMILA CHIERI: Busso, Tarozzo, Radulovic 1, Petrauskaite 16, Cicolari 14, Popovic 19, Stufi 9, Giovanna 18, Puerari (L). Non entrati De Angelis, Aleksovska. All. Guidetti Ettore.
MINETTI VICENZA: Curcic 14, Dall'igna, Strobbe 9, Santini, Vanmeter 2, Ikic 13, Paccagnella 18, Tirozzi 11, De Gennaro (L). Non entrati Devetag, Mattiolo, Rroco. All. Baraldo Maurizio.
ARBITRI: Maurizio Giani, Paolo Lavorenti. NOTE - Spettatori 700, incasso 4200, durata set: 25', 24', 24', 25'; tot: 98'.

CGF RECYCLE FLORENS CASTELLANA GROTTE - ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO 2-3 (25-22, 20-25, 25-22, 21-25, 11-15)
CGF RECYCLE FLORENS CASTELLANA GROTTE: Scott-arruda 19, Quaranta 19, Tribuzio (L), Dalia, Roani 8, Karalyus, Petkova 10, Sansonna (L), Soninha 21, Moncada 2, De Haes. All. Radogna Donato.
ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO: Brakocevic 25, Ghisellini, Marcon 15, Do Carmo Braga 10, Manzano 14, Pavan 26, Rossetto (L), Positello, Serena. All. Martinez Mario Regulo.
ARBITRI: Marco Braico, Antonino Genna. NOTE - Spettatori 1200, incasso 370, durata set: 23', 24', 26', 26', 18'; tot: 117'.

DESPAR PERUGIA - RISO SCOTTI PAVIA 3-1 (25-21, 25-21, 10-25, 25-21)
DESPAR PERUGIA: Staelens, Togut 21, Crisanti 7, Casillo, Dushkyevich 7, Decordi 1, Arcangeli, Pincerato 2, Yang 13, Angeloni 14, Willoughby, Van Tienen (L), Medaglioni (L). All. Caprara Giovanni.
RISO SCOTTI PAVIA: Pachale 20, Borgogno 10, Bland 1, Spinato 3, Carocci (L), Arias Done 1, Horvath 14, Pavlovic 10, Poma, Caroli 10. Non entrati Vetri. All. Milano Gianfranco.
ARBITRI: Nico Castagna, Roberto Mastrodonato. NOTE - Spettatori 700, durata set: 25', 24', 19', 26'; tot: 94'.
Sigla.com - Internet Partner