La Sea Grossi Lam Urbino ha acquistato i diritti di A2 da Isernia

19/06/2007

Risorse finanziarie e squadra di A2: è chiaro che è vietato sbagliare! Nei prossimi giorni il Presidente si vedrà con Bruno Napolitano, per capire quali sono le esigenze tecniche che dovrebbero portare ad avere una squadra che sappia ben figurare, una cosa è certa che la prima conferma è Jana Senkova, la nazionale ceca ha telefonato anche la settimana scorsa per avere conferma dell'operazione serie A dichiarandosi entusiasta di restare ad Urbino (è stata cercata da quasi tutte le società, prima, dopo e durante la disputa dell'ultimo campionato). Su questo argomento,disponibilità economiche e composizione della squadra, chiudiamo con un concetto espresso sempre dal Presidente: "Speriamo che quanto seminato, per avere maggiori risorse finanziarie si concretizzi; questa volta sono abbastanza fiducioso! Negli anni passati abbiamo avuto a disposizione budget molto inferiori rispetto ai nostri concorrenti e nonostante tutto nel girone di ritorno abbiamo fatto gli stessi punti di alcune squadre che si sono salvate. Dobbiamo essere bravi nelle scelte, vogliamo giocatrici che siano tecnicamente della categoria, ma che in primo luogo trovino motivazioni importanti dal punto di vista umano, che considerino la Società come loro appartenenza, che esprimano compiutamente l'orgoglio di giocare per una Società seria, premiata dal CONI con la stella d'argento nel 1990 e d'oro nel 2006 sempre al merito sportivo. Chi non ha questi requisiti non c'interessa, nel nostro staff, che è di prim'ordine, non abbiamo intenzione d'inserire un educatore o un psicologo, vogliamo persone normali".
Comunque vadano le cose, grazie Presidente ed auguri perchè a ottobre la figlia Enrica, storico capitano della Robur lo farà diventare nonno. Chissà che la vera molla che l'ha fatto continuare non sia stata proprio questa??
Sigla.com - Internet Partner