La seconda giornata dei play off femminili

16/03/2012

La seconda giornata dei play off femminili
Sabato 17 e lunedì 19 marzo si torna in campo con la disputa delle partite valevoli per Gara 2 dei Quarti di Finale dei Play Off Scudetto del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile.
Domani sera, davanti alle telecamere di Rai Sport 1 (ore 20,30) l'MC-Carnaghi Villa Cortese andrà all'assalto della qualificazione puntando a bissare il successo di Gara 1 (3-0) contro una Scavolini Pesaro sempre molto temibile fra le mura di casa. Proprio nella gara di ritorno della regular season le marchigiane sconfissero al tie-break le lombarde in una partita ricca di emozioni. Nella sfida di domani sera del PalaCampanara in palio c'è l'accesso alle Semifinali: Pesaro costretta al successo per andare a Gara 3, Villa Cortese con il match ball da giocare.
Dopo la vittoria di Piacenza per 3-1, sempre domani sera la Liu Jo Volley Modena ha l'opportunità, proprio davanti al pubblico del PalaCasaModena, di staccare il pass per le Semifinali Scudetto. Dovrà fare i conti con una Rebecchi Nordmeccanica agguerrita, pronta alla battaglia e che vuole assolutamente riscattare la sconfitta di Gara 1. Fischio d'inizio ore 20,30.
Lunedì 19 marzo, invece, scenderanno in campo per Gara 2 dei Quarti di Finale Asystel Volley Novara contro Yamamay Busto Arsizio e Norda Foppapedretti Bergamo contro Chateau d'Ax Urbino Volley.
Allo Sporting Palace, con diretta televisiva di Rai Sport 2 (ore 20,30) la Yamamay Busto Arsizio punta a chiudere il discorso qualificazione dopo la prova di forza di ieri sera. Dall'altra parte della rete non sarà facile avere ragione dell'Asystel Volley Novara capace in Gara 1 di mettere in grande difficoltà la capolista della regular season. Sempre lunedì 19 marzo alle ore 20,30 la Norda Foppapedretti Bergamo ha l'occasione di raggiungere le Semifinali dopo l'exploit di Gara 1 (3-0) in casa di una rimaneggiata Chateau d'Ax Urbino. Partita che si annuncia ricca di emozioni anche alla luce della voglia di riscatto delle ragazze di Salvagni pronte all'impresa al PalaNorda.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Play Off Scudetto
Quarti di Finale – Il programma di Gara 2
Sabato 17 marzo ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
A Pesaro: Scavolini Pesaro – MC-Carnaghi Villa Cortese 0-1 nella serie
Arbitri: Francesco Piersanti – Francesco Puletti
Sabato 17 marzo ore 20.30
A Modena: Liu Jo Volley Modena – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 1-0 nella serie
Arbitri: Antonio Longo – Fabio Gini
Lunedì 19 marzo ore 20.30 (diretta Rai Sport 2)
A Novara: Asystel Volley Novara – Yamamay Busto Arsizio 0-1 nella serie
Arbitri: Bruno Frapiccini – Marco Cerquoni
Lunedì 19 marzo ore 20.30
A Bergamo: Norda Foppapedretti Bergamo – Chateau d’Ax Urbino Volley 1-0 nella serie
Arbitri: Gianluca Cappello – Umberto Ravallese

Quarti di Finale – Gli appuntamenti di Gara 2
Sabato 17 marzo alle ore 20.30 diretta su Rai Sport 1 della sfida Scavolini Pesaro – MC-Carnaghi Villa Cortese: telecronaca di Maurizio Colantoni, commento tecnico di Andrea Lucchetta.
Sempre sabato 17 marzo a partire dalle 20.30, poi, dall’home page del sito www.legavolleyfemminile.it sarà possibile accedere alla photogallery dedicata al match del PalaCampanara Scavolini Pesaro – MC-Carnaghi Villa Cortese, con gli scatti firmati Rubin X LVF.
Lunedì 19 marzo alle 20.30 su Rai Sport 2 diretta della gara Asystel Volley Novara – Yamamay Busto Arsizio sempre con la telecronaca di Maurizio Colantoni e il commento tecnico di Andrea Lucchetta.

Il programma delle eventuali Gare 3
Martedì 20 marzo ore 20.30 (*una gara in diretta su Rai Sport 1)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Liu Jo Volley Modena
MC-Carnaghi Villa Cortese – Scavolini Pesaro
Mercoledì 21 marzo ore 20.30
Yamamay Busto Arsizio – Asystel Volley Novara
Chateau d’Ax Urbino Volley – Norda Foppapedretti Bergamo

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - La formula dei Play Off Scudetto
La formula di svolgimento della 29^ edizione dei Play Off Scudetto prevede la disputa di Quarti e Semifinali al meglio delle due partite vinte su tre (gara 1 e l'eventuale gara 3 si disputano in casa della squadra con la miglior classifica al termine della regular season), mentre la Finale Scudetto si giocherà al meglio delle tre partite vinte su cinque (gara 1, gara 2 e l'eventuale gara 5 si disputano in casa della squadra con la miglior classifica al termine della regular season).
Sigla.com - Internet Partner